ma che cazzo ne so...

20 agosto 2010 ore 03:45 segnala
il problema, diciamocelo, perche’ DEL problema si tratta,

E’ che tutto cambia, tutto si trasforma, tutto scompare..

Niente puo’ durare per sempre, il per sempre non esiste…

Sono belle le fiabe a lieto fine, ma guardiamo la realta’… c’e’ mai stato un prncipe che abbia sposato una normale ragazza?? Oppure c’e’ mai stato un bacio capace di risvegliare dopo la morte?

La risposta gia’ la sappiamo.. eppure siamo sempre e comunque alla perenne ricerca dell’ Amore, del “e vissero felici e contenti”, del lieto fine insomma..

E’ la speranza che ci frega, ci rende piu’ umani, ma ci frega in pieno…

Lo so, ci sara’ sempre chi dice che non e’ ancora arrivato il mio momento , che un giorno o l’altro, quando meno me lo aspetto, il principe azzurro saltera’ fuori e mi portera’ lontano sul suo cavallo bianco.. ma io mi chiedo: e se invece fosse troppo tardi?? Se io l’avessi gia’ perso , senza neanche accorgermene?? E se non esistesse affatto?? Dopotutto, con 6 miliardi di persone sulla terra, potrei anche non incontrarlo mai…

Cindarella ha preso le ferie, la cavalleria e’ morta, il romanticismo si e’ estinto… siamo un’oggetto, siamo materiale che si usa e poi si butta, siamo diventati un mezzo del piacere.. ma dov’e’ finite la felicita’?

Dove sono finiti gli sguardi indiscreti, i sorrisi ,I baci rubati??

11716579
il problema, diciamocelo, perche’ DEL problema si tratta, E’ che tutto cambia, tutto si trasforma, tutto scompare.. Niente puo’ durare per sempre, il per sempre non esiste… Sono belle le fiabe a lieto fine, ma guardiamo la realta’… c’e’ mai stato un prncipe che abbia sposato una normale ragazza??... (continua)
Post
20/08/2010 03:45:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

tempo d'addio

28 luglio 2010 ore 15:17 segnala
Le note battono veloci Il fumo inonda la stanza, ed io sparisco, immobile mi stupisco. I concetti sono chiari Lontani ma Amari La pelle è secca È il mio cuore che pecca… Le dolci frasi dissolte I teneri baci corrotti La mia mano è tesa E la risposta? La tua mano è ormai svanita. Ho paura. Scricchiolano, i pensieri in questo mondo di ipocriti neri… Neri come il buio che Avvolge instancabile il mio essere. Dove sei? Il riso è ormai spento E quei gloriosi giorni? Gli occhi ormai malinconici Non cessano di sperare Ma sperare in cosa? Ormai riposa La mia voglia di amare Ormai è fuggita La mia voglia di illuminare Il mio tempo. Tempo già soppresso Tempo già perverso
Tempo, ormai perso.
11694964
Le note battono veloci Il fumo inonda la stanza, ed io sparisco, immobile mi stupisco. I concetti sono chiari Lontani ma Amari La pelle è secca È il mio cuore che pecca… Le dolci frasi dissolte I teneri baci corrotti La mia mano è tesa E la risposta? La tua mano è ormai svanita.... (continua)
Post
28/07/2010 15:17:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

allibita

21 luglio 2010 ore 02:48 segnala
materialista, si materialista del cazzo..
e dopo l'ennesima fregatura mi son rotta di farmi fottere..
e mi ritrovo con una birra e una sigaretta, un blues conforta sempre i miei pensieri,
stravolta da una giornata di lavoro.. scrivo.. raccolgo parole..
come scorre la vita.. come va veloce..
ti ferisce, ti affligge, ti massacra...ne vale la pena?
che cattiveria nell'aria.. che gente monotona e frettolosa..
ipocrisia e falsita' avvolge il mondo..
i sentimenti, le emozioni.. le parole.. perdono il loro valore..
allora sai che dico? con tutte le mie viscere.. un caloroso VAFFANCULO

11689448
materialista, si materialista del cazzo.. e dopo l'ennesima fregatura mi son rotta di farmi fottere.. e mi ritrovo con una birra e una sigaretta, un blues conforta sempre i miei pensieri, stravolta da una giornata di lavoro.. scrivo.. raccolgo parole.. come scorre la vita.. come va veloce.. ti... (continua)
Post
21/07/2010 02:48:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

stato : VEGETATIVO

04 luglio 2010 ore 03:11 segnala
Vaffanculo alla distanza… vaffanculo agli amori non corrisposti… vaffanculo a chi ti tradisce.. vaffanculo al sapone negli occhi.. vaffanculo al cellulare scarico.. vaffanculo a chi mente.. vaffanculo alle belle parole.. vaffanculo agli inganni.. vaffanculo alla scopamica.. vaffanculo alla bellezza… vaffanculo ai pervertiti che si trovano sempre e ovunque.. vaffanculo a internet.. vaffanculo a chi finge.. vaffanculo ai castelli in aria.. vaffanculo ai sogni… vaffanculo alla speranza.. vaffanculo a chi e’ tenero e cordiale.. vaffanculo alla morte.. vaffanculo alla vita.. vaffanculo a chi ti fissa nell’autobus.. vaffanculo all’amore.. vaffanculo a chi fuma… vaffanculo a chi prima ti giudica e poi ti imita.. vaffanculo a chi fa finta di essere ubriaco.. vaffanculo alle scorregge silenziose.. vaffanculo ai treni in ritardo.. vaffanculo alla merda che aspetta solo te x essere calpestata… vaffanculo ai piccioni che cagano in testa.. vaffanculo ai pomodori galleggianti nel mare.. vaffanculo alle zanzare.. vaffanculo all’abbronzatura.. vaffanculo alla pazienza.. vaffanculo alle emozioni.. vaffanculo a sto post inutile de merda… vaffanculo a windows 7… vaffanculo ai brufoli... vaffanculo a chi crede nell’amore.. vaffanculo a chi crede in dio… vaffanculo a chi russa… vaffanculo ai russi.. vaffanculo alle domande ibarazzanti dei parenti… vaffanculo ai cori nello stadio… vaffanculo a chi mi vuole male… vaffanculo a ki mi vuole bene… vaffanculo a chi mi odia.. vaffanculo alla sveglia.. vaffanculo al tempo.. vaffanculo a chi si tira indietro.. vaffanculo a chi crede di fare il santo o il Salvatore… vaffanculo a chi ferisce… vaffanculo alle pause di riflessione… vaffanculo a chi mi ha fatto amare tutte queste cose.. e vaffanculo a te.. che mi hai fatto innamorare…
11668471
Vaffanculo alla distanza… vaffanculo agli amori non corrisposti… vaffanculo a chi ti tradisce.. vaffanculo al sapone negli occhi.. vaffanculo al cellulare scarico.. vaffanculo a chi mente.. vaffanculo alle belle parole.. vaffanculo agli inganni.. vaffanculo alla scopamica.. vaffanculo alla... (continua)
Post
04/07/2010 03:11:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

pieces

02 luglio 2010 ore 01:02 segnala

ti confonde, lentamente strisciando..

ti inebria fino alla perdita dei sensi, ti immobilizza, ti infuoca, ma infine ti uccide e ti congela..

mi fa bene rimanerci male, mi sento più vittima, mi sento più forte, invincibile, perchè m'illudo che la prossima volta non ci ricascherò più... sempre le solite illusioni, basate su fondamenta di vetro... a volte è addirittura un'abitudine, a volte non ho nenache la forza di stare male... ho imparato a fregarmene, ho imparato a reprimere i colpi allo stomaco a non pensarci e a riderci su... ma non imparerò mai a non cascarci, daltronde se nella vita non si rischia un po' non te la godi a pieno..  ogni volta mi sento come in un sogno ed ogni volta mi ritrovo all'inferno, ma basta quel piccolo attimo di sogno a farmi perdere la testa...

arcadia

01 luglio 2010 ore 22:19 segnala

guardi il soffitto, stupito di quanto sia bianco.. bianco come un foglio.. basta una penna e ci potresti scrivere la tua storia.. potresti scolpirla in quella vernice e cancellarla in una sola passata di colore...  senti il pavimento, di legno, duro, scomodo.. ma non ti importa, il dolce freddo che accarezza amorevolmene le spalle e le gambe inebria tutti i sensi...

sei lì, tu e solo tu, mentre i minuti scorrono e le ore passano... ma non te ne frega proprio un cazzo, beato sul pavimento della camera fissi solo il soffitto, solo la pura felicità, la pura serenità pervade la mente... sorridi, sì, sorridi alla tua immagine, ridi di gusto perchè sai che quella pace non durerà ancora per molto.. quella picevole illusione scomparirà come una nuvola di fumo, dissolta nell'aria...

calore

27 giugno 2010 ore 02:31 segnala
E ti fotte Ogni piccolo pensiero

Ti fottono le fotografie..

 i messaggi...

Ti fottono tutte quelle piccole cose,

che sono dissiminate dovunque,

e che ogni volta ti accolgono calorosamente

anche se hai cercato di disinfestarle...

ti fottono le parole, gli odori, i profumi...

ti fottono gli sguardi, gli occhi, il sorriso...

maledettamente tutti i ricordi affiorano,

quei maledetti  “scarti” di pensiero

si infiltrano nel cervello e fanno perdere l’equilibrio..

scorrono le immagini, come in un film

ecco un sorriso, ecco la rabbia, ecco una lacrima..

e ti fotti da solo

perchè dopotutto tiri fuori solo i ricordi più belli

t’illudi, ti compiaci solo per non rimanerci male..

solo per non rimpiangere...

solo perchè il passato è passato...

how does it feel??

25 giugno 2010 ore 21:07 segnala

trattieni le lacrime,

avanti impertinente

testa alta e fiera

sputa e allontana ciò che ti avvillisce...

serra i denti e stringi,

non cadere nelle parole,

armati di forza e orgoglio,

non parlare e annuisci...

 

senza titolo

20 giugno 2010 ore 22:10 segnala
E corro,

corro come un fulmine

un lampo

una saetta..

corro per inseguire

per afferrare

per toccare qualcosa d’invisibile..

corro senza meta,

libera dall’ordinario

libera da catene

da impressioni

da passioni

libera da me stessa...

e corro

sempre più velce,

fuggo da pensieri

sogni

angosce

ambizioni

fuggo per nascondermi

compatirmi

consolarmi

rafforzarmi

fuggo per fuggire

da ogni ma

da ogni perchè

da tutte le aspettative

da tutte le delusioni

da tutte le ferite...

e corro

sfreccio

come una pallottola

ed

emetto

solo un ronzio