Comprensione

03 febbraio 2019 ore 20:27 segnala


Quando ero piccola ero molto timida e non parlavo molto, se non interpellata e anche in quel caso devo ammettere che non davo molta soddisfazione ai miei interlocutori.
Ero molto fragile o meglio, credevo di essere fragile e insicura, ma ripercorrendo col pensiero quegli anni fino all'adolescenza, mi rendo conto che non ero ne fragile, ne insicura ma probabilmente avevo già capito con chi ne valesse la pena o meno e facendo i conti, quasi tutte le persone che mi circondavano ( soprattutto familiari), non erano poi tanto degni di valerne la pena.
Mentre oggi, sono una donna forte ed è incredibile, la forza che una persona possa avere o acquisire nel tempo, con l'esperienza e con le vicissitudini.
Quasi ne sono sbalordita io stessa, anche se spesso me lo sento dire : “quanto sei forte, io non riuscirei a fare quello che fai tu.”
Mah!
In fondo penso di non fare ne più ne meno, di quello che fanno tutte le persone:
lavoro, cresco i miei figli, tengo in ordine e pulita la mia casa e ascolto le persone che amo e non.
È vero forse io non sono poi così ascoltata, ma so ascoltare e sta proprio qui il segreto ...saper ascoltare automaticamente è come se in qualche modo mi aiutassero a sentirmi utile e importante.
Se queste persone si rivolgono sempre e solo a me, un motivo positivo ci sarà.
Certo ci si stanca a lungo andare di non occuparsi mai di se stessi, ma si tira avanti e forse un giorno anch'io potrò godere dei miei momenti.
Soprattutto con chi amo , a cui ora non riesco a dedicare il tempo che vorrei... ma so che lui mi ama e mi comprende e so anche, che è per questo che m'ama ...anche per come sono con gli altri, altruista e presente.
È meraviglioso essere compresi, ti ripaga di ogni sacrificio che fai ogni giorno e comprendo quanto sia stata fortunata.



"Ogni volta ti guardo e capisco il regalo,
l’abitudine spesso sbiadisce i colori.
Anche se non ci faccio più caso lo sai,
certe volte il mio vivere è troppo ingombrante
ma ti posso portare da qui a dove vuoi
illudendoti forse che a tutto si arriva
e magari rubarti al tuo mondo che è pieno
oggi sono me stesso e ti dedico tutto

io ti ascolto sognare io sono nel sogno
è per questo che adesso ti dedico tutto
ti dedico tutto.
io ci credo davvero non sei solo sesso
sei conquista e traguardo involucro vero
dove vengo a nascondermi quando mi pento
è per questo che adesso ti dedico tutto".


31243ded-9874-4ce7-ae5d-fdaa4e94bc21
« immagine » Quando ero piccola ero molto timida e non parlavo molto, se non interpellata e anche in quel caso devo ammettere che non davo molta soddisfazione ai miei interlocutori. Ero molto fragile o meglio, credevo di essere fragile e insicura, ma ripercorrendo col pensiero quegli anni fino al...
Post
03/02/2019 20:27:45
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment
    2

...

02 febbraio 2019 ore 14:33 segnala
Oggi va così,
oggi me ne sto qui distesa ad ascoltare, a pensare a te, ad aspettarti con l'emozione nel cuore e questa canzone nella testa.
"amore mio... è tutto quello che ho da dirti, Amore mio."












"Io non so disegnare
A scuola ero il peggiore
Ma forse riesco a fare
Un ritratto al nostro amore
E strappo un foglio al cielo
E la matita è il mio pensiero

Comincerò dagli occhi
Prenderò due stelle a nolo
Farò i capelli scuri
Come i giorni in cui sto solo
Per completare il viso
Accenno a un tuo sorriso
Poi strappo tutto e sai perché
È solo un falso che ho di te

Amore mio
Ho ancora il vizio di chiamarti amore mio
È tutto quello che ho da dirti, amore mio
Meravigliosamente mi entri dentro piano piano
Poi mi scoppi nella mente
Amore mio
Ma poi cancello “mio” perché non basto io
Per dire che appartieni a me, amore mio
E aspetto di nascosto che il tuo cuore sia disposto
A chiamarlo “amore nostro”

E per vederti vengo
Con l’autobus dei sogni
Farò un abbonamento
Così t’amo tutti i giorni
E supero il confine
Della parola “fine”
E arrivo a un punto in cui tu sei
Uguale a come ti vorrei.
"
e240258f-c6ce-4c18-9bab-d4c8fb280de5
Oggi va così, oggi me ne sto qui distesa ad ascoltare, a pensare a te, ad aspettarti con l'emozione nel cuore e questa canzone nella testa. "amore mio... è tutto quello che ho da dirti, Amore mio." « immagine » « video » "Io non so disegnare A scuola ero il peggiore Ma forse riesco...
Post
02/02/2019 14:33:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    3

Cosa sei...

30 gennaio 2019 ore 20:30 segnala




Spesso ce lo diciamo e chiediamo, cos'è che ci rende tanto unici l'uno per l'altra, cosa sia quel desiderio onnipresente , quando ci guardiamo, quando siamo accanto, quando ci parliamo e non riusciamo a non sfiorarci anche se solo con una carezza.
A volte ci teniamo per il mignolo pur essendo seduti vicini e poi...lo vedo come mi guardi...percorrendo ogni centimetro di me, ma non linearmente no... sei come impazzito, il tuo sguardo passa dalla mia caviglia, al mio viso, alle mie braccia e poi risale sul mio collo per poi fare capolino nei miei occhi.
Mi fai sentire così costantemente amata e desiderata che non potrei mai più fare a meno di te e di tutto quello che mi dai e mi fai provare.
Anche per me vederti andare via è stato straziante ma del resto lo è sempre perchè mi manchi subito perchè quando ci sei non mi basti mai ore ed ore insieme eppure tutto vola via come se passassero solo poche manciate di minuti.
Vivo attendendo e bramando il momento in cui potrò ancora rivedere il tuo viso, i tuoi occhi che mi guardano e di sentirti dire nuovamente“ti amo “ guardandomi negli occhi .

Cosa sei amore mio …





“A volte sai , non so perchè mi trovo a chiedermi cosa sarà questa paura che ho di perderti
che cosa c'è dentro di te che ti rende unico e..mi fa innamorare di te”
ffd2f948-f76a-4947-80e8-de301fc4312e
« immagine » Spesso ce lo diciamo e chiediamo, cos'è che ci rende tanto unici l'uno per l'altra, cosa sia quel desiderio onnipresente , quando ci guardiamo, quando siamo accanto, quando ci parliamo e non riusciamo a non sfiorarci anche se solo con una carezza. A volte ci teniamo per il mignolo...
Post
30/01/2019 20:30:25
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    3

“Ma tu dimmi amore, che non te ne andrai”

12 gennaio 2019 ore 22:43 segnala




Come faresti senza di me?

Senza di me in quella culla, in cui mi hai plasmata e cresciuta fino a raggiungere la perfezione.

Senza la donna che hai sempre desiderato!

Forgiata con la passione e dipinta con i colori che illuminano la tua mente.
Seminata in primavera, coltivata giorno per giorno, con cura e amore, innaffiata con le lacrime ed i sorrisi e poi raccolta, come si raccolgono i frutti di una dolcezza infinita, attendendo che inevitabilmente, una volta che la natura facesse il suo corso, mi lasciasse cadere tra le tue mani aperte, per ricevermi.

Cosa faresti senza di me ?

Senza i miei occhi che ti guardano solo quando vuoi tu.
Senza le mie mani che attendono con pazienza di poter accarezzare il tuo viso ancora una volta.
Senza i miei baci che ti mangiano, affamata delle tue labbra, sempre come se potesse essere l'ultima volta.
Senza il mio ventre, pronto ad accoglierti senza mai respingerti, sia quando fuori piove ,sia con il caldo soffocante o con il bianco della neve, che incornicia le mie finestre.

Senza di me...
non esisteresti più!
Perchè quando hai trovato me, io cercavo te!
E ne io, ne te, potremmo trovare e cercare.. un'altro te ed un'altra me!
Perchè io sono te e tu sei me!

Infinitamente noi.



931a086d-587c-4c5e-a03b-c12d3499749c
« immagine » Come faresti senza di me? Senza di me in quella culla, in cui mi hai plasmata e cresciuta fino a raggiungere la perfezione. Senza la donna che hai sempre desiderato! Forgiata con la passione e dipinta con i colori che illuminano la tua mente. Seminata in primavera, coltivata...
Post
12/01/2019 22:43:28
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    1

Sorrido al futuro.

04 gennaio 2019 ore 01:52 segnala



Percorro la strada disegnata per me,
con le spalle ricurve,
con un carico di dolori e gioie.
Perchè anche il peso delle gioie, è un fardello pesante da trasportare.
Segnata dal tempo,
porto sul viso un sorriso,
un sorriso che esprime l'immensa voglia di vivere,
che alberga in me.
Vivo ogni giorno bramando la felicità eterna,
trasportando ricordi preziosi,
carichi d'amore e nostalgia.
E cammino ancora,
creandone di nuovi,
sperando che un domani, siano fonte in cui attingere altri sorrisi.
Tengo le mie mani grandi,
nelle loro piccole mani e mi lascio accompagnare,
verso un futuro migliore.


be31f231-3952-4274-9e13-01ac68c02464
« immagine » Percorro la strada disegnata per me, con le spalle ricurve, con un carico di dolori e gioie. Perchè anche il peso delle gioie, è un fardello pesante da trasportare. Segnata dal tempo, porto sul viso un sorriso, un sorriso che esprime l'immensa voglia di vivere, che alberga in me...
Post
04/01/2019 01:52:52
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
  • commenti
    comment
    Comment
    2

1095 giorni di me e di te

09 dicembre 2018 ore 23:36 segnala



La canzone dice :
“1000 giorni di te e di me...”
eh sì, noi poco più 1095 giorni di me e di te.
Certo, me e te tra alti e bassi, lasciandoci più volte e ritrovandoci ancora e ancora
eppure, questo nostro amore non se ne vuole andare, non ci vuole lasciare, lui
non dipende più da noi oramai... ma da questo sentimento che ci ha rubato l'anima.
La passione che ci travolge quando siamo vicini, tanto da non riuscire a staccarci per ore ed ore, senza mangiare, ne bere... se non sfamarci e dissetarci di noi.
Solo baci e carezze, ascoltando le nostre canzoni, fino a quando non arriva l'ora di doverci salutare...
ed è come se non avessimo passato nemmeno un minuto insieme ,ci manchiamo ancor prima di doverci allontanare, ci desideriamo come se non ci fossimo amati sino a quel momento.
Ma ciò che adoro di più in assoluto, è sentire il tuo profumo ancora ovunque, anche quando non ci sei.
Addormentarmi stringendo il cuscino che sa ancora di te.
Ancora oggi parlandone ci stupivamo di quanto fosse sempre più forte il nostro sentimento, nonostante il tempo e nonostante tutto e tanto accaduto.
Siamo fortunati? Forse sì...forse la definirei davvero fortuna la nostra!
In fondo riuscire ad amare ed essere amati allo stesso modo, con la stessa intensità non è un qualcosa che si possa sperare di possedere...eppure noi possediamo il nostro amore, come lui possiede noi!

E che, per sempre sia!





c553a493-dfb2-4b4d-a2cd-bf2d5f2b7b83
« video » La canzone dice : “1000 giorni di te e di me...” eh sì, noi poco più 1095 giorni di me e di te. Certo, me e te tra alti e bassi, lasciandoci più volte e ritrovandoci ancora e ancora eppure, questo nostro amore non se ne vuole andare, non ci vuole lasciare, lui non dipende più da no...
Post
09/12/2018 23:36:32
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    6

La prima volta.

07 dicembre 2018 ore 21:33 segnala




Ci sono persone, che si incontrano , si guardano e si parlano..possono anche ridere e scherzare ma...non vengono sfiorate dall'alchimia, dal fulmine che a ciel sereno spacca in due i cuori di chi ne viene colpito.
Io ...quel giorno, mentre salivo le scale, che mi portavano in superficie e da te, vidi da principio le tue gambe ,piano piano la tua figura si faceva nitida ,i tuoi lineamenti e tratti si materializzavano ... iniziai a sentire il mio cuore battere sempre più forte!
A me non sarebbe servito parlare ,ridere e scherzare... ero già tua ed
ora so, che anche per te è stato così...
Forse un giorno tutto questo potrà finire, come del resto finiscono tante storie , ma di sicuro, in me, non svanirà mai il ricordo ,di quel primo nostro incontro e vedrò sempre il tuo viso sorridente, mentre stavi lì ad aspettarmi in cima a quella scala.




451eedc8-3625-4862-922b-2d142f3b6ff1
« immagine » Ci sono persone, che si incontrano , si guardano e si parlano..possono anche ridere e scherzare ma...non vengono sfiorate dall'alchimia, dal fulmine che a ciel sereno spacca in due i cuori di chi ne viene colpito. Io ...quel giorno, mentre salivo le scale, che mi portavano in super...
Post
07/12/2018 21:33:50
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    4

Un pò di te.

05 dicembre 2018 ore 21:32 segnala




Mi hai domandato perchè non scrivo più, perchè non scrivo di te, di noi.
Sarà che sono diventata gelosa dei miei pensieri,
soprattutto gelosa di ciò che è nostro e solo nostro.
I nostri momenti intimi, i pensieri più intimi.
I nostri incontri segreti, un segreto prezioso che nascondiamo anche a noi stessi, fingendo che sia un qualcosa di conosciuto e risaputo ...ma non è così!
E se poi...raccontassi di quanto sei unico e speciale, di quanto mi fai stare bene quando ci vediamo e di quanto mi fai sorridere quando ci scriviamo, di quanto sai farmi tremare …
E se chi lo leggesse se ne innamorasse?
Perchè di un uomo come te è facile innamorarsi...
comprensivo, affettuoso e sensibile, ma risoluto allo stesso tempo.
Severo e dolce, passionale e romantico.
A volte rischio di essere gelosa persino di me stessa, ogni volta che ti penso, che ti sfioro con la mente.
Sei tutto e tanto per me! Ma non troppo,no ...ti ho sempre troppo poco, per la fame che ho di te,di noi.

Ora ho scritto un po' di te.
Ma sappi...che non mi serve scrivere di te per ricordarmi di amarti sempre e comunque...
amore mio.


d9b8658c-744e-49d4-b831-7be2a2d80833
« immagine » Mi hai domandato perchè non scrivo più, perchè non scrivo di te, di noi. Sarà che sono diventata gelosa dei miei pensieri, soprattutto gelosa di ciò che è nostro e solo nostro. I nostri momenti intimi, i pensieri più intimi. I nostri incontri segreti, un segreto prezioso che nasco...
Post
05/12/2018 21:32:22
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    4