"Due destini che si uniscono"

16 aprile 2019 ore 23:05 segnala



Quando mi sento sola e stanca e alle prese con mille preoccupazioni mi basta sentirti e un sorriso compare sul mio viso.
La sola tua presenza nella mia vita mi rasserena e mi dona gioia.
Ti sento e la mia vita si ferma ,quando sono con te nell'istante in cui ti vedo ...per me, esisti solo tu e
ringrazio ogni giorno il destino che ci ha fatto incontrare.
Fai parte della mia vita, ma posso donarti così poco... eppure tu non chiedi nulla, ma solo il mio amore ed io...sono felice di donartelo giorno dopo giorno con serenità.
Con amore...tua!




"Perché siamo due destini che si uniscono
Stretti in un istante solo
Che segnano un percorso profondissimo
Dentro di loro
Superando quegli ostacoli
Se la vita ci confonde
Solo per cercare di essere migliori
Per guardare ancora fuori
Per non sentirci soli"



88abaaa6-fc67-48cc-9723-7745d0e0dbc1
« immagine » Quando mi sento sola e stanca e alle prese con mille preoccupazioni mi basta sentirti e un sorriso compare sul mio viso. La sola tua presenza nella mia vita mi rasserena e mi dona gioia. Ti sento e la mia vita si ferma ,quando sono con te nell'istante in cui ti vedo ...per me, esist...
Post
16/04/2019 23:05:17
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
  • commenti
    comment
    Comment
    3

Uragano di pensieri.

04 aprile 2019 ore 02:38 segnala



Tante volte mi sono ritrovata in piedi, di fronte ad un uragano, restando ferma ed immobile, cercando di risparmiare energie mentre mi travolgeva, per poter poi, essere in grado di ricostruire quello che era andato a pezzi.
Ora sono i pensieri a travolgermi, pensieri racchiusi, mai espressi, che nascondono un mistero, qualcosa o qualcuno di mai svelato, se non a noi stessi.
Sono dolci segreti che se tenuti nascosti, si crede non verranno mai intaccati dalla realtà ,che spesso ...è in grado di rovinare anche le cose più belle, che si crede essere indistruttibili.
Si cela... per non sciuparne il sapore, l'odore, i colori ...i sentimenti.
Ci si maschera d'innanzi a tutto, persino la voce cambia, le parole scorrono a fiumi quasi incomprensibili dal timore di svelare ,quel qualcosa di così prezioso...nessuno deve sapere... nessuno deve poter ledere.
Mi cullo in questo mistero, come se fosse una nenia, ci ritrovo me stessa e i miei arcobaleni di giorno e le mie stelle di notte, che sono infinite e luminose.
Mi piace pensarmi in qualsiasi luogo, che sia un mare blu cobalto o un monte innevato, avvolta da questo pensiero, potendolo portare insieme a me sempre con la sua unicità ed esclusività, è mio... e un po' lo sei anche tu con esso.



0f616f5a-58ef-4c11-be6f-49d381aac0d2
« immagine » Tante volte mi sono ritrovata in piedi, di fronte ad un uragano, restando ferma ed immobile, cercando di risparmiare energie mentre mi travolgeva, per poter poi, essere in grado di ricostruire quello che era andato a pezzi. Ora sono i pensieri a travolgermi, pensieri racchiusi, mai ...
Post
04/04/2019 02:38:56
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment
    1

Pensieri notturni

30 marzo 2019 ore 02:23 segnala



Lunga e avvolgente,
la notte scorre insieme ai miei pensieri,
che si mescolano molteplici e confusi.
Il profumo dei miei capelli ancora umidi,
mi solletica le narici... mi inebrio di me stessa,
tanto da dover sfiorare il mio viso con una carezza.
I miei occhi inevitabilmente si chiudono e per un istante,
sospirando li riapro e penso a te... a come sapresti tu accarezzare il mio viso,
al profumo della tua mano calda, che si fonderebbe col mio...




e708e633-a634-4691-809a-912e8dcae2c2
« immagine » Lunga e avvolgente, la notte scorre insieme ai miei pensieri, che si mescolano molteplici e confusi. Il profumo dei miei capelli ancora umidi, mi solletica le narici... mi inebrio di me stessa, tanto da dover sfiorare il mio viso con una carezza. I miei occhi inevitabilmente si chiu...
Post
30/03/2019 02:23:38
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
  • commenti
    comment
    Comment
    2

Perfetti e Imperfetti insieme.

23 marzo 2019 ore 23:01 segnala



Spesso e volentieri le persone hanno bisogno delle parole per avere conferme
conferme di essere importanti, belle, intelligenti etc...
a me basta il tuo sguardo su di me.
Tu mi guardi come se io fossi l'unica donna al mondo e mi fai sentire bellissima
e mentre parlo e tu continui a guardarmi attento facendomi mille domande, mi fai sentire la donna più intelligente del mondo.
Come quando facciamo l'amore...ed i tuoi occhi, mi desiderano ancor prima del tuo corpo.
Ed è per questo che mi sento importante, ma soprattutto... tanto, ma tanto amata da te e non mi manca nulla, mi sento appagata e più di qualsiasi altra cosa, mi sento immensamente fortunata di avere al mio fianco un uomo meraviglioso ed unico come te e non ti cambierei per nulla e per nessun altro al mondo.
Quando leggo ciò che scrivi per me, per noi ...mi commuovo sempre, perchè mai e poi mai avrei creduto di diventare tanto importante per qualcuno.
Un uomo che sa ascoltarmi, capirmi, amarmi nel bene e nel male !
Per te sono perfetta, con tutte le mie imperfezioni... come tu lo sei per me e che altro dire...
nulla ...nulla può descrivere davvero a parole, ciò che sento per te.


"Tu sei arrivato
mi hai guardato
e allora tutto è
cambiato per me.
Mi sei scoppiato dentro il cuore
all'improvviso
sarà...
perchè mi hai guardato
come nessuno
mi ha guardato mai
mi sento viva
all'improvviso per te."



902bfa78-0dc3-404c-8e3f-e16d98b5c381
« immagine » Spesso e volentieri le persone hanno bisogno delle parole per avere conferme conferme di essere importanti, belle, intelligenti etc... a me basta il tuo sguardo su di me. Tu mi guardi come se io fossi l'unica donna al mondo e mi fai sentire bellissima e mentre parlo e tu...
Post
23/03/2019 23:01:32
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    1

Quando penso al tuo viso..."nulla è peccato"

19 febbraio 2019 ore 01:04 segnala


Quando penso al tuo viso...
vorrei prendere un foglio, una matita e
poter essere in grado di disegnarlo.
Non ne sono capace, no… ma il foglio c'è e allora... per imprimerlo, posso solo descriverlo.

Mi fermo un attimo, e li vedo sì...li vedo, i tuoi meravigliosi occhi grandi e di un color nocciola misto oro ,con sfumature di verde quando c'è il sole.

( adoro guardarti negli occhi)

Percorro col pensiero la linea regolare del tuo naso per ridiscendere dalla punta sino alle labbra,
le tue labbra morbide, carnose e grandi così grandi che avvolgi le mie quando mi baci.

( adoro i nostri baci)

Posso quasi sentire...sotto le mani, il tuo viso, mentre lo accarezzo col pensiero...in alcuni punti un po' ruvido, pur essendo appena rasato.

( adoro accarezzare il tuo viso )

Il cursore appare e scompare...

ed io non riesco a smettere di pensare, a quanto amo guardarti negli occhi, mentre mi baci ed io, ti accarezzo il viso.


Ultimamente tutto mi commuove, tutto ciò che ti riguarda, ciò che mi dici, ciò che mi scrivi
forse perchè mi manchi più del solito, forse vorrei avere il tuo viso da accarezzare ogni giorno
o semplicemente t'amo ogni giorno un po' di più.



"A un passo dal possibile
A un passo da te
Paura di decidere
Paura di me
Di tutto quello che non so
Di tutto quello che non ho"



40c70ef9-e251-4650-9ad2-e563b47b54fd
« immagine » Quando penso al tuo viso... vorrei prendere un foglio, una matita e poter essere in grado di disegnarlo. Non ne sono capace, no… ma il foglio c'è e allora... per imprimerlo, posso solo descriverlo. Mi fermo un attimo, e li vedo sì...li vedo, i tuoi meravigliosi occhi grandi e di un ...
Post
19/02/2019 01:04:14
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment
    6

Comprensione

03 febbraio 2019 ore 20:27 segnala


Quando ero piccola ero molto timida e non parlavo molto, se non interpellata e anche in quel caso devo ammettere che non davo molta soddisfazione ai miei interlocutori.
Ero molto fragile o meglio, credevo di essere fragile e insicura, ma ripercorrendo col pensiero quegli anni fino all'adolescenza, mi rendo conto che non ero ne fragile, ne insicura ma probabilmente avevo già capito con chi ne valesse la pena o meno e facendo i conti, quasi tutte le persone che mi circondavano ( soprattutto familiari), non erano poi tanto degni di valerne la pena.
Mentre oggi, sono una donna forte ed è incredibile, la forza che una persona possa avere o acquisire nel tempo, con l'esperienza e con le vicissitudini.
Quasi ne sono sbalordita io stessa, anche se spesso me lo sento dire : “quanto sei forte, io non riuscirei a fare quello che fai tu.”
Mah!
In fondo penso di non fare ne più ne meno, di quello che fanno tutte le persone:
lavoro, cresco i miei figli, tengo in ordine e pulita la mia casa e ascolto le persone che amo e non.
È vero forse io non sono poi così ascoltata, ma so ascoltare e sta proprio qui il segreto ...saper ascoltare automaticamente è come se in qualche modo mi aiutassero a sentirmi utile e importante.
Se queste persone si rivolgono sempre e solo a me, un motivo positivo ci sarà.
Certo ci si stanca a lungo andare di non occuparsi mai di se stessi, ma si tira avanti e forse un giorno anch'io potrò godere dei miei momenti.
Soprattutto con chi amo , a cui ora non riesco a dedicare il tempo che vorrei... ma so che lui mi ama e mi comprende e so anche, che è per questo che m'ama ...anche per come sono con gli altri, altruista e presente.
È meraviglioso essere compresi, ti ripaga di ogni sacrificio che fai ogni giorno e comprendo quanto sia stata fortunata.



"Ogni volta ti guardo e capisco il regalo,
l’abitudine spesso sbiadisce i colori.
Anche se non ci faccio più caso lo sai,
certe volte il mio vivere è troppo ingombrante
ma ti posso portare da qui a dove vuoi
illudendoti forse che a tutto si arriva
e magari rubarti al tuo mondo che è pieno
oggi sono me stesso e ti dedico tutto

io ti ascolto sognare io sono nel sogno
è per questo che adesso ti dedico tutto
ti dedico tutto.
io ci credo davvero non sei solo sesso
sei conquista e traguardo involucro vero
dove vengo a nascondermi quando mi pento
è per questo che adesso ti dedico tutto".


31243ded-9874-4ce7-ae5d-fdaa4e94bc21
« immagine » Quando ero piccola ero molto timida e non parlavo molto, se non interpellata e anche in quel caso devo ammettere che non davo molta soddisfazione ai miei interlocutori. Ero molto fragile o meglio, credevo di essere fragile e insicura, ma ripercorrendo col pensiero quegli anni fino al...
Post
03/02/2019 20:27:45
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    4

...

02 febbraio 2019 ore 14:33 segnala
Oggi va così,
oggi me ne sto qui distesa ad ascoltare, a pensare a te, ad aspettarti con l'emozione nel cuore e questa canzone nella testa.
"amore mio... è tutto quello che ho da dirti, Amore mio."












"Io non so disegnare
A scuola ero il peggiore
Ma forse riesco a fare
Un ritratto al nostro amore
E strappo un foglio al cielo
E la matita è il mio pensiero

Comincerò dagli occhi
Prenderò due stelle a nolo
Farò i capelli scuri
Come i giorni in cui sto solo
Per completare il viso
Accenno a un tuo sorriso
Poi strappo tutto e sai perché
È solo un falso che ho di te

Amore mio
Ho ancora il vizio di chiamarti amore mio
È tutto quello che ho da dirti, amore mio
Meravigliosamente mi entri dentro piano piano
Poi mi scoppi nella mente
Amore mio
Ma poi cancello “mio” perché non basto io
Per dire che appartieni a me, amore mio
E aspetto di nascosto che il tuo cuore sia disposto
A chiamarlo “amore nostro”

E per vederti vengo
Con l’autobus dei sogni
Farò un abbonamento
Così t’amo tutti i giorni
E supero il confine
Della parola “fine”
E arrivo a un punto in cui tu sei
Uguale a come ti vorrei.
"
e240258f-c6ce-4c18-9bab-d4c8fb280de5
Oggi va così, oggi me ne sto qui distesa ad ascoltare, a pensare a te, ad aspettarti con l'emozione nel cuore e questa canzone nella testa. "amore mio... è tutto quello che ho da dirti, Amore mio." « immagine » « video » "Io non so disegnare A scuola ero il peggiore Ma forse riesco...
Post
02/02/2019 14:33:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    3

Cosa sei...

30 gennaio 2019 ore 20:30 segnala




Spesso ce lo diciamo e chiediamo, cos'è che ci rende tanto unici l'uno per l'altra, cosa sia quel desiderio onnipresente , quando ci guardiamo, quando siamo accanto, quando ci parliamo e non riusciamo a non sfiorarci anche se solo con una carezza.
A volte ci teniamo per il mignolo pur essendo seduti vicini e poi...lo vedo come mi guardi...percorrendo ogni centimetro di me, ma non linearmente no... sei come impazzito, il tuo sguardo passa dalla mia caviglia, al mio viso, alle mie braccia e poi risale sul mio collo per poi fare capolino nei miei occhi.
Mi fai sentire così costantemente amata e desiderata che non potrei mai più fare a meno di te e di tutto quello che mi dai e mi fai provare.
Anche per me vederti andare via è stato straziante ma del resto lo è sempre perchè mi manchi subito perchè quando ci sei non mi basti mai ore ed ore insieme eppure tutto vola via come se passassero solo poche manciate di minuti.
Vivo attendendo e bramando il momento in cui potrò ancora rivedere il tuo viso, i tuoi occhi che mi guardano e di sentirti dire nuovamente“ti amo “ guardandomi negli occhi .

Cosa sei amore mio …





“A volte sai , non so perchè mi trovo a chiedermi cosa sarà questa paura che ho di perderti
che cosa c'è dentro di te che ti rende unico e..mi fa innamorare di te”
ffd2f948-f76a-4947-80e8-de301fc4312e
« immagine » Spesso ce lo diciamo e chiediamo, cos'è che ci rende tanto unici l'uno per l'altra, cosa sia quel desiderio onnipresente , quando ci guardiamo, quando siamo accanto, quando ci parliamo e non riusciamo a non sfiorarci anche se solo con una carezza. A volte ci teniamo per il mignolo...
Post
30/01/2019 20:30:25
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment
    3

“Ma tu dimmi amore, che non te ne andrai”

12 gennaio 2019 ore 22:43 segnala




Come faresti senza di me?

Senza di me in quella culla, in cui mi hai plasmata e cresciuta fino a raggiungere la perfezione.

Senza la donna che hai sempre desiderato!

Forgiata con la passione e dipinta con i colori che illuminano la tua mente.
Seminata in primavera, coltivata giorno per giorno, con cura e amore, innaffiata con le lacrime ed i sorrisi e poi raccolta, come si raccolgono i frutti di una dolcezza infinita, attendendo che inevitabilmente, una volta che la natura facesse il suo corso, mi lasciasse cadere tra le tue mani aperte, per ricevermi.

Cosa faresti senza di me ?

Senza i miei occhi che ti guardano solo quando vuoi tu.
Senza le mie mani che attendono con pazienza di poter accarezzare il tuo viso ancora una volta.
Senza i miei baci che ti mangiano, affamata delle tue labbra, sempre come se potesse essere l'ultima volta.
Senza il mio ventre, pronto ad accoglierti senza mai respingerti, sia quando fuori piove ,sia con il caldo soffocante o con il bianco della neve, che incornicia le mie finestre.

Senza di me...
non esisteresti più!
Perchè quando hai trovato me, io cercavo te!
E ne io, ne te, potremmo trovare e cercare.. un'altro te ed un'altra me!
Perchè io sono te e tu sei me!

Infinitamente noi.



931a086d-587c-4c5e-a03b-c12d3499749c
« immagine » Come faresti senza di me? Senza di me in quella culla, in cui mi hai plasmata e cresciuta fino a raggiungere la perfezione. Senza la donna che hai sempre desiderato! Forgiata con la passione e dipinta con i colori che illuminano la tua mente. Seminata in primavera, coltivata...
Post
12/01/2019 22:43:28
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    1

Sorrido al futuro.

04 gennaio 2019 ore 01:52 segnala



Percorro la strada disegnata per me,
con le spalle ricurve,
con un carico di dolori e gioie.
Perchè anche il peso delle gioie, è un fardello pesante da trasportare.
Segnata dal tempo,
porto sul viso un sorriso,
un sorriso che esprime l'immensa voglia di vivere,
che alberga in me.
Vivo ogni giorno bramando la felicità eterna,
trasportando ricordi preziosi,
carichi d'amore e nostalgia.
E cammino ancora,
creandone di nuovi,
sperando che un domani, siano fonte in cui attingere altri sorrisi.
Tengo le mie mani grandi,
nelle loro piccole mani e mi lascio accompagnare,
verso un futuro migliore.


be31f231-3952-4274-9e13-01ac68c02464
« immagine » Percorro la strada disegnata per me, con le spalle ricurve, con un carico di dolori e gioie. Perchè anche il peso delle gioie, è un fardello pesante da trasportare. Segnata dal tempo, porto sul viso un sorriso, un sorriso che esprime l'immensa voglia di vivere, che alberga in me...
Post
04/01/2019 01:52:52
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment
    2