Il mondo incantato

10 maggio 2016 ore 21:41 segnala

Esiste un immenso e misterioso Regno,
perduto nei meandri del mondo fantastico
che nessuno è mai stato in grado di trovare…
Questo è un luogo ricco di magia, dove le rocce scintillano come pietre preziose,
ed ogni profumo e suono incanta come in un sogno…
gli alberi, i fiori ed i laghi sono di indescrivibile magnificenza…
Un reame abitato da straordinarie Fate che danzano soavi e spensierate,
misteriose ed incantevoli Streghe che leggono il futuro
e vendono magiche pozioni in ampolle di colori mai visti…
Giganteschi Draghi abitano nelle imponenti torri dei castelli sulle colline,
dove vivono Maghi, Indovini, Druidi e Stregoni che sperimentano i loro poteri…
Folletti e Spiritelli della Natura vendono amuleti portafortuna
sui loro carri trainati da Unicorni fatati…
A volte, nelle notti stellate,
Angeli di una bellezza disarmante appaiono nei cieli del Regno,
lasciando d’attorno un fascio di luce intenso…
Gnomi, Troll ed Elfi, festeggiano e cantano per le strade liberi e felici,
di vivere in questo luogo perduto…




Che io possa avere la forza di cambiare le cose che posso cambiare.
Che io possa avere la pazienza di accettare le cose che non posso cambiare ma, soprattutto,
che io possa avere l'intelligenza di saperle distinguere.






Come tutto cominciò…


Mille e mille anni fa, una lunga schiera di uomini e donne bellissime uscirono dalle fitte nebbie che circondavano il Grande Nord. Erano i Tuatha de Danaan, gli “Uomini della Dea”.
Saggi, forti ed esperti di magia, i Tuatha conquistarono ben presto tutta l’Irlanda. Regnarono indisturbati e felici per secoli, fino a quando arrivò dal Sud un popolo dai capelli rossi: i Gaeli.
I Tuatha nascosero le spiagge dell’isola dietro una grande nuvola nera e scatenarono una tremenda tempesta. I Gaeli furono così ricacciati indietro, non riuscendo ad approdare. Tra le loro fila però, c’era un Druido dotato di grandi poteri magici che comandò alla tempesta di cessare. I Gaeli poterono così sbarcare sulle coste dell’Irlanda, e i Tuatha persero una battaglia dopo l’altra, passando da re e padroni, a miseri servi.
Ma piuttosto che obbedire ai Gaeli, gli orgogliosi Tuatha preferirono scomparire e nascondersi, chiedendo aiuto al grandissimo Mago Manannan, conoscitore di tutti gli incantesimi di questo e dell’Altro Mondo. Manannan esplorò tutta l’Irlanda per cercare le colline e le vallate più verdi e più belle, affinché diventassero la dimora segreta del suo popolo, poi lo circondò fa mura invisibili, che nessuno poteva attraversare.
I Tuatha impararono a rendersi invisibili per entrare ed uscire dal loro Regno. Da allora i Tuatha si trasformarono in creature fatate potentissime, chiamate dagli uomini Sidhe o Piccolo Popolo…
9adf8747-0b2a-426c-a250-41b95cde89fd
« video » Esiste un immenso e misterioso Regno, perduto nei meandri del mondo fantastico che nessuno è mai stato in grado di trovare… Questo è un luogo ricco di magia, dove le rocce scintillano come pietre preziose, ed ogni profumo e suono incanta come in un sogno… gli alberi, i fiori ed i laghi s...
Post
10/05/2016 21:41:33
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.