Gli abbagli a lieto fine.....o quasi

30 luglio 2020 ore 08:07 segnala
Ho fatto una ricerca su google di Storie di Chat avevo un blog una volta su un altra piattaform dove parlavo unicamente di esperienze di Chat, era carino poichè la gente mi mandava le loro esperienze e nell'assoluto rispetto per la privacy chiedevo se potevo pubblicarle omettendo i nomi e avendo motivo di confronto verso chi faceva un passaggio dal blog e intercedeva......e niente ho trovato una storia di chat che mi piace condividere con voi.....



Chissà perchè hanno una magia tutta particolare, tanto che spesso quando la situazione si concretizza la cosa non va... Il ragazzo/a immaginato e sognato non esiste...
Ma.. Perchè?

Intensa, magica e bellissima.. E ve la voglio raccontare ..
Lo conosco per caso su internet, una sera di luglio in cui stavo su internet per passare il tempo e vengo chiamata in chat da questa persona, non vicina a me geograficamente (impossibile che io risponda a qualcuno lontano).. Vedo il profilo sintetico, è lontano, costa romagnola , vado a vedere il profilo se merita... Il nick interessante, la foto .. Non bellissimo, no ma assolutissimamente affascinante, uno sguardo di fida, così arrogante ma terribilmente dolce ..
Decido di rispondere, restiamo poco perchè stavo staccando, ma ci diamo appuntamento il giorno dopo... Già dalle prime battute capisco che è un tipo fuori del comune.. Solitario, misterioso, tremendamente affascinante..
All'inizio parliamo molto di me, è un tipo piuttosto riservato, devo scoprire cosa c'è.. La prendo quasi come una sfida... Poi, una sera, un lunedì sera, la sera prima che partissi per qualche giorno al mare da un amico...
La magia.. Cominciamo a parlare del mio ex, di quanto fosse poco attento, di quanto poco gli interessasse il mio mondo, semplicemente perchè non lo sentiva vicino al suo, e ci ritroviamo a parlare di cosa vuol dire l'amore... Per noi, la stessa cosa.. Vengo completamente rapita dallo schermo... Lui parla io finisco le frasi, sintonia perfetta, sembriamo l'una dentro l'altro... Il tempo e lo spazio non esiste più, solo io e quelle parole che mi accarezzano l'anima, abbiamo fatto l'amore per la prima volta, le nostre anime sono state così vicine che si sono unite, per un breve infinito spazio di tempo...
Poi, interruzione brusca, questo cesso di Pc simpalla, devo riavviare... Mi aspetta, rientro.. Sono tornata sulla terra, nel frattempo, si erano fatte le una, io dovevo andare a dormire perchè l'indomani partivo abbastanza presto... Che canzone ascolti, domando? "My immortal" evanescense.. Incredibile, era la canzone che avevo in mente da tutta la sera, che mi risuonava nella testa...
Coincidenze...
Poi mi sveglio, ancora stordita, confusa e rapita da ci che era successo... Parto per il mare, il solo pensiero di non poter essere in chat per 4 giorni mi distrugge e cominciamo a messaggiare... Non so quanti messaggi, praticamente chattavamo via sms, delle nostre emozioni, delle nostre sensazioni... Poi, la notte... Resto sola, due amici restano fuori fino all'alba per confidarsi l'un l'altra, l'altro dorme... Io seduta sulla finestra come un gatto, a scambiare emozioni con quest'angelo sceso sulla Terra.. Più ci parlavo, più lo riconoscevo.. L'angelo cui scrivevo durante tutta la mia adolescenza, quello che sapeva ascoltarmi e capirmi, esisteva ed era lui... Roba da non credere, a volte mi fermavo e dicevo: ma sono proprio impazzita?????
SI fanno le 4 e qualcosa a suon di sms, poi uno suo, hai mai avuto la curiosità di sentire la mia voce? Si, ovvio...
Mi chiama, la voce più bella che abbia mai sentito... Così calda, forte... Bellissima!!!! Stiamo un'oretta a parlare del più e del meno, guardiamo l'alba insieme, più o meno dato che da me non c'è alba sul mare essendo sul tirreno, poi andiamo a nanna.. Lui deve alzarsi per lavorare...
E ancora messaggi, messaggi...
E tutto il mese di agosto messaggi.. Le nostre anime fanno l'amore mille e mille volte, attraverso la rete telematica, attraverso la linea cellulare si sfiorano fino a diventare una sola...
E io ero felice, come non lo ero da troppo tempo.. Mi capiva, mi ascoltava, gli piacevo in tutto e per tutto.. Notti estive, fresche e caldissime, passate in camera al buoi alla sola luce della luna, ad ascoltare quella voce bellissima parlarmi allora esisteva davvero quello che ho sempre voluto!!!
Poi.. un brusco risveglio.. Decidiamo che non è possibile andare oltre, che questa cosa deve avere un seguito..
Ci vediamo, viene da me per un pomeriggio... L'ho visto in foto, diverse foto.. So com'è.. Ma avevo un sentore, un brutto sentore... Lo vedo.. Scioccata.. Non mi piace, non solo non è il mio tipo ma proprio non mi piace..
Sono distrutta.. E adesso di quello che provo per lui, cosa ne faccio? Adesso cosa succederà? Se ne va, verso l'ora di cena, io esco a cena con gli amici, triste e disperata.. Dagli altre possibilità, se è speciale come merita, a volte il primo impatto è traumatico, ma se è fantastico come dici, passa...
Lo faccio, non posso smettere di sentirlo, è più forte di me... Stiamo troppo bene, siamo troppo fatti l'una per l'altro...
E passano le notti, i nostri momenti.. Non abbiamo mai fatto sesso al cell, mai, ma una sera ci siamo andati vicini.. Stupendo, l'ho chiamato "amore" così, non me ne sono nemmeno resa conto.. Mi è uscito e ho provato un'emozione intensissima.. Forte, fisica..
E altre notti, altri messaggi... Decidiamo di rivederci, per 2 giorni stavolta vuole portarmi a Milano Marittima che adoro, di sera... Vado da lui.. Altro shock.. Perchè al telefono riesco ad andare oltre, vedo solo la sua anima e sto da dio... Non dormiamo insieme, non voglio, il pomeriggio decide di riportarmi lui a casa.. Sono stata bene.. Ma non come avrei voluto..
Mi dice, quando ci vediamo ho la sensazione che tu non mi riconosca, ed è così ...
Ci vediamo, in settimana, lo presento agli amici, tutto ok..
Ci vediamo ancora, un pomeriggio e una serata insieme, ok..
Ancora, partita a Milano, ok...
Ma io lo senti fisicamente anni luce da me..
Ma continuiamo a sentirci, io sincera i racconto quello che provo, che non c'è attrazione, che non c'è verso, che se non c'è non posso inventarla.. Lui capisce, mi vuole stare vicino, non mi abbandona perchè tra noi c'è qualcosa di forte...
Non è amicizia, non è nemmeno amore.. Non si sa cos'è...
Una sintonia fuori dell'umano, una confidenza assoluta, una comprensione reciproca inimaginabile..
Sa leggermi dentro, ogni emozione che provo, con lui mi sento "nuda" ma non ho vergogna.. Perchè mi sento bellissima...
Siamo molto simili.. Una sensibilità, fuori della norma, ci ha unito invece di allontanarci come spesso accade... Perchè le persone estremamente sensibili sono sole, in quanto difficilmente trattabili...
Sono troppo difficili...
Ma... Nonostante quello che c'è, nonostante le nostre anime siano VERAMENTE fatte l'una per l'altra, i nostri corpi no.. E non credo lo saranno mai, prima me lo dico prima lo butto giù..
E fa male sapere che la persona che hai sempre sognato, che la persona che sa renderti felice davvero, che saprebbe amarti davvero per quella che sei per quello che vuoi, non sarà mai al tuo fianco...

E intanto dentro di te c'è la ferma convinzione che dal maledetto lunedì d'agosto niente sarà più lo stesso, perchè quando sai che esistono certe emozioni, non si torna indietro e non ci si accontenta più..
Perchè sai che con qualche altro sarà una banale storia d'amore, una comune storia di convivenza, un banale matrimonio...
Sai anche che quello che c'è stato non tornerà, perchè si è rotto quando hai compreso che i vostri due corpi non sono stati creati per stare insieme...

Questa è la magia, la stregoneria delle chat...
Qualcosa che sa entrarti dentro l'anima e cambiarti per sempre...

Morale della storia.....
fdc974f1-3148-4779-8dd2-b6e08702d735
Ho fatto una ricerca su google di Storie di Chat avevo un blog una volta su un altra piattaform dove parlavo unicamente di esperienze di Chat, era carino poichè la gente mi mandava le loro esperienze e nell'assoluto rispetto per la privacy chiedevo se potevo pubblicarle omettendo i nomi e avendo...
Post
30/07/2020 08:07:09
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.