pensiero.

19 marzo 2017 ore 18:55 segnala
Io ho amato.
In maniera grande, forte, senza limiti nè misure. Ho amato in maniera totalizzante, con ogni fibra del mio corpo.
E poi ho perso.
Ho perso in maniera altrettanto grande. Ho passato le giornate senza vivere davvero, mentre il mondo si muoveva io restavo ferma. Ho provato a tal punto dolore da perdere il fiato, ho sentito soltanto il dolore, in maniera totalizzante e in ogni parte di me. Ma il dolore non è riuscito a cancellare l'amore.
E infatti ho amato. Di nuovo e inspiegabilmente ancora più di prima.
Ho amato di nuovo, e sempre la stessa persona.
Perdere l'amore per poi ritrovarlo è un po’ come vivere un sogno, un po’ come fare una magia, un po’ come sconfiggere il destino.
Per questo mi sento fortunata.
Ma quando accade una cosa del genere, che lascia sempre dentro delle ferite, vedi con chiarezza quello che conta davvero.
E perdono peso i problemi che prima l'avevano. Non contano più le piccole contraddizioni, quei difetti odiosi, la monotona quotidianità, o la fastidiosa lontananza.
Tutto il resto diventa un po’ più piccolo, perché prima quello che volevi non c'era, e adesso è con te.
5ceff735-065a-46c2-979b-4dee62ed63dc
« immagine » Io ho amato. In maniera grande, forte, senza limiti nè misure. Ho amato in maniera totalizzante, con ogni fibra del mio corpo. E poi ho perso. Ho perso in maniera altrettanto grande. Ho passato le giornate senza vivere davvero, mentre il mondo si muoveva io restavo ferma. Ho prova...
Post
19/03/2017 18:55:22
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Commenti

  1. friar 19 marzo 2017 ore 19:16
    Questo succede quando la paura di riperdere l'amore si impadronisce di te, questa è maturità d'amare, questa è la breve eternità fatta di Voi. Bello il racconto e leggerlo con questo sottofondo si interpreta meglio ciò che hai dentro.
  2. lanottenera 19 marzo 2017 ore 19:55
    grazie.......buona serata

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.