Spine

10 agosto 2017 ore 18:55 segnala


Spine penetrano la carne.
Stelle di sangue
calano dalle mie mani.
T'hanno toccato le membra
prima ancor di vederti,
che già l'anima mia avevo donato.

Parla il demone inquieto
come un corvo appollaiato.
Gracchia questo mio smarrimento,
brucia questa piaga aperta
di rovo immaginario.

"E se domani
ti sveglierai con le mani insanguinate,
la colpa sarà tua
che cedesti il passo alla rupe
cieca
come fa la luna
in una notte senza sole."
27cb308f-16d0-4c16-a3ee-56628d5bc413
« immagine » Spine penetrano la carne. Stelle di sangue calano dalle mie mani. T'hanno toccato le membra prima ancor di vederti, che già l'anima mia avevo donato. Parla il demone infingardo come un corvo appollaiato. Gracchia questo mio smarrimento, brucia questa piaga aperta di rovo immaginario...
Post
10/08/2017 18:55:45
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.