Una pura illusione…

26 luglio 2010 ore 10:07 segnala
Usciamo di casa con quella novità da non spendere in attimi brevi, sussurrare parole d’amore e illudersi che siano vere, trovare la forza di guardare negli occhi la amata di turno ma non avere il coraggio di ammettere che quelli che amiamo di più siamo noi stessi…amare è un pretesto e delle volte una necessità, passare ore ad aspettarla per strada e quando arriva sentire il bisogno di vederla allontanarsi, perché un uomo e una donna sono animali stupidi che giocano con i sguardi e le timide carezze per fingere il bisogno innato di affetto... per sentirsi vivi si fa anche questo, cercare ogni secondo quello che hai accanto e quando lo vedi sparire dalla tua esistenza soffrire per lei come se fosse un ricordo ormai lontano ed avere paura di tornare soli, in questo mondo dove tante parole sono sprecate e pur avendo un solo cuore non imparare mai a saperlo usare. Svaniscono nel buio di una sera fotografie e poesie scritte in realtà a noi stessi, asciugarsi stupidamente gli occhi e promettersi di diventare migliori…anche questa è una terribile illusione.

                                                                                                                                                                Camillo