Estate: meduse, insetti e vipere

22 giugno 2020 ore 19:55 segnala
Estate, tempo di vacanze.
L'estate è la stagione che più mi sta sul ca**o (con buona pace di Flaiano) e questo per un paio di motivi:
il caldo, le zanzare, gli insetti in generale, i rettili.

Non vivo nella foresta Amazzonica ma non è raro imbattersi in bisce, vipere o orbettini nei prati e boschi intorno casa mia; poi ci sono vespe, api, calabroni e tutto un campionario di insetti volanti (ma esistono insetti non volanti?) che appena ti metti all'ombra di un albero a leggerti un bel libro, arrivano a scassare la mi*chia.

Ogni estate i pronto soccorso delle località turistiche sono presi d'assalto da vacanzieri che vengono morsi da vipere, punti da vespe, api o in acqua trovano meduse e altri animaletti simpatici.

Nei miei blog ho sempre cercato di essere anche utile, nel senso che ok le ca**ate ma deve anche fornire un servizio.
Ecco quindi qualche consiglio se vi dovesse mai capitare di essere punti o morsi.

Cosa fare se si è punti da una medusa:
1 - bestemmiare;
2 - prendere a calci la propria moglie che è sempre lei che vuole andare al mare;
3 - la prossima volta vacanze in Trentino e fan*ulo il mare.
4 - ok ma adesso?
5 - togliere eventuali parti della medusa utilizzando una carta di credito o simili e far scorrere acqua di mare sulla parte infiammata.

Cosa fare se si è punti da una tracina:
1 - bestemmiare;
2 - consultare Wikipedia perché...ca**o è la tracina?
3 - vedi punto 2 e tre precedenti;
4 - ormai che siamo qua, dobbiamo però trovare una soluzione;
5 - andare nelle cucine dello stabilimento balneare e mettere la parte colpita dentro la pentola in cui fanno bollire l'acqua per gli spaghetti (il veleno di questo pesce è inattivato dal calore) per un 30/60 minuti;
6 - fatevi ricoverare al centro ustionati dell'ospedale più vicino.

Cosa fare se si è morsi da una vipera:
1 - bestemmiare;
2 - rimanere tranquilli;
3 - rimanere tranquilli un ca**o...mi ha morso una ca**o di vipera…e allora PANICO!
4 - lasciare perdere le ca**ate come succhiare la parte morsa (a meno che non sia lo "schwanzstucker" del vostro lui e vogliate donargli un ultimo pom*ino prima che vada a suonare l'arpa con gli angeli) e chiamate il 118, sperando arrivino in fretta.

Terminiamo con cosa fare se si è punti da insetti:
1 - bestemmiare;
2 - spiaccicare l'insetto;
3 - attendere dai 5 ai 30 minuti; se in questo lasso di tempo non morirete vuol dire che non siete allergici alle punture degli insetti.
4 - festeggiare bevendo un paio di birre ghiacciate.

Ecco fatto. Spero vi possano essere d'aiuto.

41edf6b3-2d7e-4558-843f-fee638846ac9
Estate, tempo di vacanze. L'estate è la stagione che più mi sta sul ca**o (con buona pace di Flaiano) e questo per un paio di motivi: il caldo, le zanzare, gli insetti in generale, i rettili. Non vivo nella foresta Amazzonica ma non è raro imbattersi in bisce, vipere o orbettini nei prati e boschi...
Post
22/06/2020 19:55:58
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5

Commenti

  1. ombra.dargento 23 giugno 2020 ore 07:37
    :many

    "Facile è amare insetti che troviamo bellissimi, rari, figli del musicale ronzare lontano dei Tristi Tropici – difficile l'amore per mosche, scarafaggi, zanzare. Se li ami, se gli concedi un angolo della tua carne perché si sfamino, sei già rinato Buddha." - Guido Ceronetti

    burka buddhana, ho letto... succhiare la parte morta (invece che morsa) e subito ho pensato al mio ammmore! :shy :hoho
  2. LazyNik 23 giugno 2020 ore 08:30
    Se non conoscessi i tuoi gusti, sognerei di essere un tuo ammmore %-) :ehy :wow :boing
    E comunque io le zanzare non le uccido. Non che mi offra in pasto eh...ma non le spiaccico
    Sono un half-Buddha
  3. ombra.dargento 23 giugno 2020 ore 09:07
    in fatto di gusti... fossi in te opterei per la citronella e il geranio... allontani le zanzare, profumi di buono e attiri le femmine umane! :sniffa %-) :hoho
  4. LazyNik 23 giugno 2020 ore 09:39
    Ma l'omo non aveva "da puzzà"?
    In effetti farebbe macho ma oltre alle donzelle attiri zanzare, mosche e tafani...

    Il problema è che le fragranze che indosso piacciono sia alle donzelle che agli insetti...vero che in entrambi i casi il "rischio" è che succhino qualcosa e che in almeno un caso non è nemmeno poi così male ma è il ronzio fastidioso :-(
  5. ombra.dargento 23 giugno 2020 ore 09:55
    fidati! citronella e geranio allontanano le zanzare e attirano le fanciulle succhiatrici... è scientificamente provato! :ok :hoho
  6. LazyNik 23 giugno 2020 ore 10:08
    E me lo dici ora, dopo centinaia di euro buttati in eau de perfum?
    A dire il vero, vorrei attirare non tanto fanciulle succhiatrici ma fanciulle... :shy :shy :shy
  7. ombra.dargento 23 giugno 2020 ore 11:48
    ho capito! alle succitate fragranze aggiungi una goccia d'essenza di violette e una d'ortensie... profumerai come un troi.ano, ma le fanciulle avranno narici solo per te! :tvb :shy :tvb
  8. LazyNik 23 giugno 2020 ore 12:18
    Pur avendoti eletta a VIP, almeno per me, sai che non riesco a fidarmi totalmente delle tue teorie in fatto di arte profumiere?
    È che sono più uno da orientale speziato piuttosto che floreale.

    Una ex AA era solita appellarmi con un termine simile... :shy
  9. ombra.dargento 23 giugno 2020 ore 12:46
    mi piace l'orientale speziato! orientati e speziati e poi fammi annusare... :shy :ehy
  10. LazyNik 23 giugno 2020 ore 13:34
    Vuoi anche un contorno di polenta oppure mi spezio solamente?
    Per l'orientale va bene se con le dita mi faccio gli occhi a mandorla e sostituisco la "r" con la "l"?
  11. ombra.dargento 23 giugno 2020 ore 19:54
    contornati e sostituisci... arrivo! fameee :sbav :sbav
  12. LazyNik 23 giugno 2020 ore 20:45
    Va bene mia Signola e Legina.
    Tlentatle tlentini entlalono a tlento tutti e tlentatle tlottelellando
    :cuore
  13. ombra.dargento 23 giugno 2020 ore 22:58
    :shy %-) :shy %-) :shy

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.