insicurezza di chatta

18 aprile 2018 ore 09:33 segnala

avevo già scritto tempo fa un post sugli indirizzamenti fraudolenti a cui si è sottoposti entrando in chatta da cellulare.
Ora esce l'avviso di sito non sicuro anche sul cellulare.
Se procede così sarò costretto ad abdicare ed abbandonare la frequentazione migrando su altri lidi più cautelanti.

Appello accorato allo staff perchè faccia qualche cosa.
Leggendolamano
411bc544-bf39-4b53-b2cd-3dc9bd9ac1ad
« immagine » avevo già scritto tempo fa un post sugli indirizzamenti fraudolenti a cui si è sottoposti entrando in chatta da cellulare. Ora esce l'avviso di sito non sicuro anche sul cellulare. Se procede così sarò costretto ad abdicare ed abbandonare la frequentazione migrando su altri lidi più c...
Post
18/04/2018 09:33:56
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    2

la crisi del maschio il successo dell'uomo

16 aprile 2018 ore 22:26 segnala


Uomo e maschio non sono sinonimi:
lo dimostra il fatto che il ruolo del maschio è in crisi, quello dell’uomo no.

Il maschio vive di immagine, di apparenza e di ruolo.
L’uomo vive e basta.

Il maschio si concentra sul suo aspetto per “apparire uomo” e si aspetta di piacere non bastandosi mai,
l’uomo non ha aspetto, l’uomo “è uomo” e soprattutto non si aspetta nulla perché è presente a se stesso

il maschio cerca la femmina
l’uomo cerca la donna

il maschio è esteriore
l'uomo è interiore

per farla breve.....
i prodotti di qualità non risentono della crisi; i maschi si….
7bdf7ad9-a8cc-455d-8f81-468866b7c0cc
« immagine » Uomo e maschio non sono sinonimi: lo dimostra il fatto che il ruolo del maschio è in crisi, quello dell’uomo no. Il maschio vive di immagine, di apparenza e di ruolo. L’uomo vive e basta. Il maschio si concentra sul suo aspetto per “apparire uomo” e si aspetta di piacere non bast...
Post
16/04/2018 22:26:42
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    3

la bipolarità delle donne

10 aprile 2018 ore 14:11 segnala


Quello che mi resta difficile da capire delle donne è la loro capacità di bipolarizzare ogni evento.

Donne alla ricerca del tutto e del rispettivo contrario, che ripudiano amori non corrisposti ed un momento dopo rinnegano di averlo fatto.
Donne che vivono condizioni di masochismo sentimentale dalle quali non riescono a staccarsi ma in assenza delle quali sembrano non potere sopravvivere;
Donne perennemente in crisi o alla perenne ricerca di una crisi inesistente ma giudicata ineluttabile,
Donne che credono impossibile un rapporto felice inesistente per assioma ma che sono alla sua costante ricerca;
Donne che camminano nei cuori ma che vivono solo se i loro sono calpestati;
Donne che non hanno paura di calpestare i cuori altrui;
Donne che evitano il confronto con se stesse scaricando ogni responsabilità dei fallimenti veri o presunti su terze persone;
Donne che si deresponsabilizzano e che non sanno o non vogliono essere apertamente se stesse trincerandosi dietro un "va tutto bene";
Donne che negano o rinnegano l’interesse sessuale nei rapporti per paura di essere malviste o malgiudicate;
Donne…
Leggendo
5fbe95a0-55b2-4415-bc1c-d884c682d783
« immagine » Quello che mi resta difficile da capire delle donne è la loro capacità di bipolarizzare ogni evento. Donne alla ricerca del tutto e del rispettivo contrario, che ripudiano amori non corrisposti ed un momento dopo rinnegano di averlo fatto. Donne che vivono condizioni di masochismo s...
Post
10/04/2018 14:11:55
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment
    10

ricordi

05 aprile 2018 ore 17:31 segnala

Ho attraversato in silenzio la tua strada, l’ho fatto con il pudore di un bambino ingenuo e stupito,
ho annusato l’aria che respiravi
ho guardato la luce che guardavi
ho udito i suoni che tu udivi.
Non osando ho osato essere me stesso incrociando uno sguardo che non mi apparteneva e che mai mi sarebbe appartenuto pur essendo già mio nel profondo.
Poi ............un ombrello dimenticato per non dimenticare.
Leggendo
a489a57e-5f90-4403-baa8-1f97cdc76b97
« immagine » Ho attraversato in silenzio la tua strada, l’ho fatto con il pudore di un bambino ingenuo e stupito, ho annusato l’aria che respiravi ho guardato la luce che guardavi ho udito i suoni che tu udivi. Non osando ho osato essere me stesso incrociando uno sguardo che non mi apparteneva e...
Post
05/04/2018 17:31:43
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8
  • commenti
    comment
    Comment
    2

stupore

03 aprile 2018 ore 10:49 segnala


Certe situazioni non finiranno mai di stupirmi.
La capacità di certe persone di andare oltre all’immaginabile ha dell’inimmaginabile.
Chi è “borderline” ha una capacità di mimetismo straordinaria molto spesso finisce con essere “debord-ante” senza che il prossimo se ne renda conto.
Sia chiaro che non intendo fare un trattato di psichiatria.
I termini che ho usato sono da intendersi in senso geocaratteriale e non psichiatrico.
Per me chi da borderline deborda, è colui che ha la capacità di andare oltre le aspettative superando nel bene o nel male i limiti nell’ambito dei quali pensavo di aver circoscritto il soggetto.
E’ colui che ha la capacità di farmi rimanere totalmente spiazzato da comportamenti per me inattesi.
Stupore
Tante volte ho usato il termine “sei fuori”….

Qui però c’è chi è più fuori del fuori.
Leggendo
3990d850-7c55-42bf-a2cd-c53b3a163c46
« immagine » Certe situazioni non finiranno mai di stupirmi. La capacità di certe persone di andare oltre all’immaginabile ha dell’inimmaginabile. Chi è “borderline” ha una capacità di mimetismo straordinaria molto spesso finisce con essere “debord-ante” senza che il prossimo se ne renda conto. S...
Post
03/04/2018 10:49:54
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment
    2

lavori in corso

26 marzo 2018 ore 16:47 segnala


L’ultima volta che ricordo di averlo fatto risale a molti anni or sono. Non so se dipende dalla memoria o dal tempo che passa….
Forse è anche e solo voglia di dimenticare o mancanza di desiderio di ricordare.
Ma alla fine a che serve ricordare?
A poco o a nulla
Vivere di ricordi è la strada più breve per arrivare alla morte cerebreale..
La memoria ha un solo pregio: serve ad evitare di ricadere in errori già compiuti.

Quindi smettiamola di vivere di ricordi e di rimpianti!!...... viviamo piuttosto di speranze e di progetti.
Ma soprattutto facciamo si che i progetti diventino cantieri e che i cantieri diventino opere finite dove vivere e per le quali vivere.
L’ho sempre detto che non sono nato per fare l’archeologo di me stesso.

Leggendo
89652c9a-5e43-42ea-85a4-e0d3837be0be
« immagine » L’ultima volta che ricordo di averlo fatto risale a molti anni or sono. Non so se dipende dalla memoria o dal tempo che passa…. Forse è anche e solo voglia di dimenticare o mancanza di desiderio di ricordare. Ma alla fine a che serve ricordare? A poco o a nulla Vivere di ricordi è ...
Post
26/03/2018 16:47:27
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
  • commenti
    comment
    Comment
    2

turlupinazione

09 marzo 2018 ore 13:30 segnala


Si può benissimo pensare che qualsiasi cosa io scriva possa essere una cazzata priva di fondamento e di costrutto, ma mi chiedo quale fondamento e costrutto abbiano le solite frasi dette e ridette, ascoltate e riascoltate, le frasi incise e quelle circoncise, quelle turlupinanti e quelle disaggreganti.

Qui è' come vivere in una campagna elettorale continua dove ognuno cerca di infinocchiare l'altro per un "mi piace" o, bene che vada, con una scopata.
Suvvia cerchiamo di smetterla e cerchiamo se possibile di essere noi stessi.

Tanto lo scopriremo solo alla fine se siamo stati turlupinanti o turlupinati

Leggendo
c7ecdd76-d2da-4e9e-a2a5-253dbf484800
« immagine » Si può benissimo pensare che qualsiasi cosa io scriva possa essere una cazzata priva di fondamento e di costrutto, ma mi chiedo quale fondamento e costrutto abbiano le solite frasi dette e ridette, ascoltate e riascoltate, le frasi incise e quelle circoncise, quelle turlupinanti e qu...
Post
09/03/2018 13:30:50
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment

vivere esistere o esistere per vivere?

11 febbraio 2017 ore 09:17 segnala


La difficoltà di esprimere se stessi spesso porta ad eccessi che servono solo a legittimare il proprio ego di fronte a evidenti forme di insicurezza interiore.

Esteriorizzare se stessi al punto di farne delle icone rappresenta una forma di narcisismo virtuale che rasenta il patologico.

L’iper-esposizione mediatica serve solo a se stessi per poter affermare “io esisto” in un mondo dove “esistere” equivale ad “apparire”.

SE non vieni visto , se non ti manifesti, se non ti esponi prevalendo sulla massa non “esisti.”

MA vivere non è sinonimo di esistere pur essendo due aspetti complementari necessari ma singolarmente non sufficienti.

Ritengo che noi si debba vivere ed esistere per noi stessi, e per coloro con i quali vale la pena relazionarsi, senza però prostituire la propria immagine, i propri ideali o il proprio corpo sull’altare della visibilità.

Contegno!

Questo manca in questo sito ed in tutti i siti virtuali.

Eleganza!

Questo manca in questo sito ed in tutti i siti virtuali.

Fortunatamente le eccezioni non mancano ed è per queste che continuo ad esserci ed a leggere non solo la mano.

Mi piace essere un Diogene che gira con la lanterna per la rete alla ricerca dell’”uomo” o della “donna”….

Fortunamente ogni tanto qualcuno si trova e quando capita è come trovare una pepita d’oro in un fiume.

...Leggendo...
cd4ed422-53de-4e38-8c1c-05e9b561fe53
« immagine » La difficoltà di esprimere se stessi spesso porta ad eccessi che servono solo a legittimare il proprio ego di fronte a evidenti forme di insicurezza interiore. Esteriorizzare se stessi al punto di farne delle icone rappresenta una forma di narcisismo virtuale che rasenta il patologi...
Post
11/02/2017 09:17:06
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
  • commenti
    comment
    Comment
    11

amare per non fare scelte amare

05 febbraio 2017 ore 21:48 segnala


Tutti ci riempiamo la bocca con la parola amore.

Ma sappiamo cosa significa veramente amore? E sappiamo cosa significa veramente amare?

Io credo di no e lo dico analizzando prima di tutto me stesso.

Quando impareremo ad amare senza scegliere la persona da amare allora , forse, saremo sulla buona strada per capire il vero significato della parola amore.

Forse allora sapremo amare senza amareggiare.

Leggendo
f1a36bf4-bf71-476c-bcea-1e8e2ae27916
« immagine » Tutti ci riempiamo la bocca con la parola amore. Ma sappiamo cosa significa veramente amore? E sappiamo cosa significa veramente amare? Io credo di no e lo dico analizzando prima di tutto me stesso. Quando impareremo ad amare senza scegliere la persona da amare allora , forse, sar...
Post
05/02/2017 21:48:38
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    7
  • commenti
    comment
    Comment
    14

ho imparato

04 febbraio 2017 ore 08:53 segnala


Ho imparato a non porre più "se" e "ma" ,
ho imparato a vivere per quello che do e per quello che prendo;
ho imparato che il condizionale nel tempo passato è imperfetto e non deve condizionarmi,
ho imparato che guardarsi indietro e rimpiangere una scelta o al contrario santificarla è sempre operazione inutile;
ho imparato che il cuore deve guardare avanti anche quando la mente tende a voltarsi;
ho imparato che ogni dolore genera conoscenza e che ogni conoscenza genera consapevolezza;
ho imparato che nulla deve essere lasciato al caso ma che il caso se ne frega di te;
ho imparato a sorridere alla vita anche quando la morte mi fa l'occhiolino;
ho imparato che non si smette mai d'imparare.


Leggendo
e76ec7be-a253-45bd-b0c0-145ad1830b97
« immagine » Ho imparato a non porre più "se" e "ma" , ho imparato a vivere per quello che do e per quello che prendo; ho imparato che il condizionale nel tempo passato è imperfetto e non deve condizionarmi, ho imparato che guardarsi indietro e rimpiangere una scelta o al contrario santificarla è...
Post
04/02/2017 08:53:34
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    10
  • commenti
    comment
    Comment
    17