comunicare con il sesso

25 novembre 2018 ore 21:47 segnala


Il sesso è una forma di comunicazione che va usato quando le parole non bastano e che non va più usato quando le parole non servono.

Avevo scritto questo mio aforisma qualche tempo fa in bacheca, lo voglio riprendere in questo post come naturale prosieguo dei miei ultimi interventi sullamore oblativo e sui preliminari, che sono veri e propri approcci comunicativi.

Perché dico questo?

Per il semplice fatto che relegare il sesso a mera carnalità e soddisfacimento di desiderio fisico è come pensare che lo champagne sia una semplice bibita dissetante.

Il corpo parla, il corpo dialoga il corpo esprime e l'immagine spiega come iniziare un discorso....

Provare , se ci riuscite a descrivere a parole la sensazione di un bacio, di una carezza, di una penetrazione, di un orgasmo…..impossibile….
Le parole occupano alcuni spazi, il sesso ne occupa altri ed occupa proprio quelli che le parole non potranno mai riempire.

Ma nel momento in cui le parole si perdono senza lasciare traccia, nel momento in cui non lavorano e non danno più emozioni, allora il sesso non solo non serve, ma diventa controproducente perché si perde nel vuoto dell’anima generando vuoto su vuoto.

Quindi come tutte le forme di comunicazione il sesso va usato e non abusato, va valorizzato e non svilito a mera carnalità
072326a0-1795-45f8-a248-50f5e9c99f9f
« immagine » Il sesso è una forma di comunicazione che va usato quando le parole non bastano e che non va più usato quando le parole non servono. Avevo scritto questo mio aforisma qualche tempo fa in bacheca, lo voglio riprendere in questo post come naturale prosieguo dei miei ultimi interventi ...
Post
25/11/2018 21:47:33
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.