la resilienza :la forza della debolezza

19 luglio 2018 ore 14:55 segnala


dunque, cosa è mai la forza?
Tralasciamo i concetti di forza intesa come grandezza fisica di cui "nun me pò fregà de meno" anche se è vero che molti rapporti umani, se non la quasi totalità, si basano proprio su questo.

Io parlo di forza interiore, parlo di capacità di stare al di sopra dei problemi e al di sopra delle complessità relazionali, parlo in altre parole di "resilienza" di capacità di adattamento al mutare delle condizioni di vita ed, ovviamente, delle condizioni relazionali.

Chi è sopravvissuto al "deep impact" che ha stravolto la terra milioni di anni fa?
non certo i fortissimi dinosauri che si sono estinti, ma gli animali piccoli che hanno saputo adattarsi agli stravolgimenti climatici ed ambientali.

"La resilienza, termine derivato dalla scienza dei materiali e indicante la proprietà che alcuni materiali hanno di conservare la propria struttura o di riacquistare la forma originaria dopo essere stati sottoposti a schiacciamento o deformazione, in psicologia connota proprio la capacità delle persone di far fronte agli eventi stressanti o traumatici e di riorganizzare in maniera positiva la propria vita dinanzi alle difficoltà. Non è quindi solo capacità di resistere, ma anche di “ricostruire”la propria dimensione, il proprio percorso di vita, trovando una nuova chiave di lettura di sé, degli altri e del mondo, scoprendo una nuova forza per superare le avversità." (cit)

Quindi la nostra forza sta nel viverci e ricostruirci per quello che siamo e per quello che vogliamo essere.
Se mi si chiedesse se penso di possedere questa forza mi avvarrei della facoltà di non rispondere.
9c542120-9bfc-48aa-8368-22bb36f14369
« immagine » dunque, cosa è mai la forza? Tralasciamo i concetti di forza intesa come grandezza fisica di cui "nun me pò fregà de meno" anche se è vero che molti rapporti umani, se non la quasi totalità, si basano proprio su questo. Io parlo di forza interiore, parlo di capacità di stare al di s...
Post
19/07/2018 14:55:30
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    7

Commenti

  1. Evelin64 19 luglio 2018 ore 21:18
    "resilienza" oppure anche "ruolo" .... in effetti se ci pensiamo bene, noi non cambiamo..è vero che ci adattiamo, ma in realtà cambiamo il ruolo :ok
    in caso volessi un esempio... a disposizione :-)
  2. leggendolamano 19 luglio 2018 ore 22:41
    non è esattament ciò che intendevo io con il termine resilienza. sarà che sono fuorviato dal mio background professionale, ma penso che non si tratti di cambiare ruolo quanto di adattarsi alle circostanze. Esempio un pavimento schiacciato in gomma torna alla sua dimensione originale, un pavimento in legno no.
    Il primo sopporta lo schiacciamento e lo dimentica, il secondo no.
    NOi umani tendiamo ad essere come il legno piuttosto che non come la gomma
    attendo esempio chiarificatore
  3. Evelin64 20 luglio 2018 ore 13:53
    ...personalmente non mi adatto alla persona, ma al ruolo che questa vorrebbe che ricoprissi...potrebbe sembrare resilenza, invece è un adattamento al ruolo che si aspettano da me ...
  4. leggendolamano 20 luglio 2018 ore 14:47
    @eveli64: a che pro fare questo? A me sembra una forma di adattamento camaleontico che ha alcuni pro ma anche molti contro. Per certi versi mi ricorda quando da bambino, alle elementari, per accaparrarmi la benevolenza dei compagni di classe dichiaravo di essere tifoso di squadre diverse a seconda dell'interlocutore. Forma precoce di captatio benevolentiae che, grazie a Dio, crescendo, sono riuscito ad abbandonare.
  5. Evelin64 20 luglio 2018 ore 14:51
    ...occorre sempre tenere a mente il fine di un gesto... mi adatto al ruolo poichè sono aspettative, non mie ovviamente... ma se le deludessi, sarei io la causa...
    quindi se il mio fine è non deludere una persona....mi adatto al ruolo che questa mi da.... ma ovviamente è solo uno dei ruoli, per il resto resto come sono ...
  6. cignonero999 21 luglio 2018 ore 21:13
    Una delle mie parole preferite... :-)
  7. leggendolamano 21 luglio 2018 ore 21:23
    Elasticità unità alla adattabilità cararatteristoche che tutti dovremmo a ere
  8. EtruscanLady 22 luglio 2018 ore 10:43
    Nel corso della vita credo di aver fatto un uso smodato di ciò che viene definita resilienza e mi ritengo come quel pavimento di gomma. Sono sempre riuscita nonostante i vari schiacciamenti a non spezzarmi, magari piegarmi in alcune occasioni può essere successo ma sono sempre riuscita a risollevarmi.
  9. leggendolamano 22 luglio 2018 ore 21:38
    Hai colto in pieno il concetto
    Grazie

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.