Punto G: la caccia al tesoro.

17 marzo 2020 ore 14:35 segnala

Punto G, ma questa volta quello vero.
Sarà che la quarantena e la segregazione obbligatoria cominciano a minare il mio consueto “applombe”, sarà che i pensieri volano là dove il comune senso del pudore non dovrebbe farli volare, sarà che il mio proverbiale autocontrollo (sempre che ci sia) manifesta segni di cedimento sarà che….
Sarà ma pensare positivo e pensare a qualcos’altro che non sia scenario da apocalisse virale ritengo non possa fare altro che bene.
Quindi facciamo il punto sulla situazione, il punto G appunto.
Pensiamo al piacere e pensiamo a dar piacere.
Trasformiamo per chi può , una forzata convivenza in una occasione di conoscenza di approfondimento e di crescita, trasformiamolo in una indagine di noi stessi in noi stessi e del nostro rapporto di coppia.
Per prima cosa serve una mappa.
Eccola
(dal web)
E’ un po' come la mappa dell’Isola del tesoro.
In questo caso non ci sono passi, teschi, palme o X da riconoscere, ma con un po'.
di pazienza e di pratica troverete da soli dove “scavare”
Ulteriori indizi sono dati dalla rugosità al tatto del tratto di mucosa.

Sappiate poi che anche i maschietti hanno il loro punto G ma lascio che siano le donne a scoprirlo.
01177e08-9bb8-4226-9089-4f90c492c2ad
« immagine » Punto G, ma questa volta quello vero. Sarà che la quarantena e la segregazione obbligatoria cominciano a minare il mio consueto “applombe”, sarà che i pensieri volano là dove il comune senso del pudore non dovrebbe farli volare, sarà che il mio proverbiale autocontrollo (sempre che ci...
Post
17/03/2020 14:35:35
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. Piccoletta70 18 marzo 2020 ore 15:41
    Per l’altra metà del cielo, il punto da indicare sulla mappa è il punto L ...
  2. leggendolamano 18 marzo 2020 ore 16:44
    :clap bravissima!!
    un sorriso.

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.