sorridere al virus

19 marzo 2020 ore 19:27 segnala


Non avrei mai immaginato di vivere una festa del papà come quella di oggi .
Stare lontano dai propri figli che vivono con madre positiva senza poter far nulla per loro.
Impotenza e rabbia,
solitudine nella solitudine
timori che sfiorano l’angoscia,
mostrarsi forti e sorridenti nelle provvidenziali videochiamati per alleggerire tensione e paura che non deve trasparire neppure per un momento;
dare esempio di forza perché la forza da forza e la debolezza indebolisce.
Gioco che non è un gioco per una vita che non è vita.
Ne usciremo e ne usciranno segnati e diversi
Ne usciranno maturi, di quella maturità speciale che solo chi ha provato il peggio può conoscere.
Quella maturità che potrà dare una svolta alla loro vita e conseguentemente al mondo.
Intanto vivo e sorrido al virus, non per me ma per loro.
03313ff1-3272-4121-8860-e7423379d5b4
« immagine » Non avrei mai immaginato di vivere una festa del papà come quella di oggi . Stare lontano dai propri figli che vivono con madre positiva senza poter far nulla per loro. Impotenza e rabbia, solitudine nella solitudine timori che sfiorano l’angoscia, mostrarsi forti e sorridenti nelle ...
Post
19/03/2020 19:27:30
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.