super quack - il profilus egocentricus

25 gennaio 2017 ore 23:36 segnala


Dopo aver parlato dei vampiri del web, oggi parleremo di un'altra specie che popola il mondo dei social network e la cui presenza è diffusa sull'intero territorio del virtuale con tutt'altro che rari sconfinamenti nel reale.

Questa specie prende il nome scientifico di “profilus egocentricum” più comunemente conosciuta con il nome volgare di “parlanotuttidime”.



La caratteristica principali di questa specie è una spiccata capacità di "mimetismo inverso" da intendersi come facoltà di adattare l'ambiente circostante a se stessi.

Al contrario di un camaleonte che cambia se stesso per adattarsi al colore circostante, i rappresentanti di questa specie adattano l'ambiente circostante a se stessi per fare in modo che qualunque scritto sul web possa essere riconducibile a loro.


Nidificano solitamente in torri d'avorio dalle quali guardano le specie inferiori con malcelata sufficienza e con aristocratico distacco.

Conducono vita prevalentemente solitaria ma tendono ad aggregarsi in cerchi magici all’interno dei quali trovano autolegittimazione reciproca.

Si nutrono di apprezzamento e concimano il territorio con le deiezioni derivanti dal deprezzamento altrui.

Presentano un rarissimo ed elevatissimo livello evolutivo in quanto sono in grado di assimilare e digerire apprezzamenti autogeneranti derivanti dal reciproco sostegno degli appartenenti al cerchio magico riuscendo così a trarre energia dal nulla.

Leggendo
1d500366-fbe5-410e-bbb2-f51054d52ba4
« immagine » Dopo aver parlato dei vampiri del web, oggi parleremo di un'altra specie che popola il mondo dei social network e la cui presenza è diffusa sull'intero territorio del virtuale con tutt'altro che rari sconfinamenti nel reale. Questa specie prende il nome scientifico di “profilus ego...
Post
25/01/2017 23:36:07
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Commenti

  1. bialy 26 gennaio 2017 ore 05:39
    Non fa una piega !!!!
  2. leggendolamano 26 gennaio 2017 ore 07:52
    :-)

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.