Salto nel vuoto

04 agosto 2018 ore 00:15 segnala
Quel filo sottile che lega mente e cuore, che facilmente si spezza, ci permette, ogni tanto, di impedire al cuore di prendere strade troppo impervie, che rischiano di farci cadere rovinosamente, con danni notevoli.
A volte il cuore si inerpica per tortuose vie e la mente non riesce a stargli dietro e, all’improvviso, ci chiediamo come è possibile che siamo arrivati sin là.
Poi, appunto, la mente riprende il controllo e riconduce il cuore per acque più tranquille, per mari meno perigliosi.
I problemi gravi sorgono quando non riesce a ripristinarsi quel legame sottilissimo tra mente e cuore; ci troviamo in cima ad una montagna altissima, senza ossigeno e senza possibilità di ritornare a valle.
A quel punto c’è una sola via di salvezza: il salto nel vuoto, sperando che un angelo bondo ci prenda in braccio e ci riconduca a terra sani e salvi. (Calderon de La Barca)
4cd3d945-d25d-4a76-bdec-a36e59a835c9
Quel filo sottile che lega mente e cuore, che facilmente si spezza, ci permette, ogni tanto, di impedire al cuore di prendere strade troppo impervie, che rischiano di farci cadere rovinosamente, con danni notevoli. A volte il cuore si inerpica per tortuose vie e la mente non riesce a stargli dietro...
Post
04/08/2018 00:15:01
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.