Un addio

11 settembre 2018 ore 13:54 segnala
"E’ un addio? Ti chiedo solo questo: pensami.
Se tu volessi leggere un libro e non sai a chi chiedere, pensami.
Pensami la sera, quando parlavamo, e non fare niente per distrarti da me. Non farmi scivolare via come si fa con le cose brutte, o peggio, con quelle cose che sono finite per sempre.
Pensami quando incontrerai qualcuno col nome uguale al mio, o quando sentirai il nome della mia città al telegiornale, pensami e non forzarti a lasciarmi fuori dalla tua testa, dalla tua vita, ti prego.
Pensami se tutti i tuoi amici saranno troppo occupati, o se vedrai una strada piena di ragazzi appena usciti da scuola.
Pensami quando vedrai due alberi molto vicini, ma troppo lontani per toccarsi. E pensa a noi quando vedrai le foglie dei loro rami sfiorarsi per il vento.
Pensami nel giorno del mio compleanno, e non scordarti la data, è il regalo più bello.
Ti chiedo solo questo. Se mai ti mancherò, non scrivermi, ma ti prego, non scacciarmi dai tuoi pensieri.
Pensami.
Ricordati di me, finché puoi."
ec5c666f-fb80-47f2-82f2-b71aadee3d9e
"E’ un addio? Ti chiedo solo questo: pensami. Se tu volessi leggere un libro e non sai a chi chiedere, pensami. Pensami la sera, quando parlavamo, e non fare niente per distrarti da me. Non farmi scivolare via come si fa con le cose brutte, o peggio, con quelle cose che sono finite per...
Post
11/09/2018 13:54:07
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5

Commenti

  1. carmenlina 17 settembre 2018 ore 22:40
    bella

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.