Uomini adulteri 2

10 ottobre 2017 ore 00:09 segnala


Da un recentissimo sondaggio, gli uomini più a rischio di adulterio non sono i ventenni, e neanche i trentenni, bensì dai quaranta a salire. Del resto c'è chi sostiene che in alcuni casi l'adulterio giova alla coppia più di qualunque fedeltà. Persino la famosa giornalista Natalia Aspesi dice che: /Un po’ d’adulterio è il minimo indispensabile per tenersi di buon umore, per non scappare di casa, per far fruttare il capitale speso in mutande fantasia, per fare l'amore senza pensare contemporaneamente alla prossima elezione del presidente della Repubblica o al rincaro dei fagioli./

In effetti la catena del matrimonio spesso è così pesante che bisogna essere in due per portarla, e a volte anche in tre.

La percentuale degli adulteri è così alta, ma così alta che un importante giornale inglese ha voluto constatare e ha intervistato un numero considerevole di uomini europei facendo loro, con la garanzia l'anonimato, la seguente domanda:

Ha mai commesso adulterio? Ne è venuta fuori una classifica. Eccola.

9 - I più fedeli sono gli inglesi. Solo il 34% di loro (beh, più di 3 su dieci non è poco) ha avuto almeno una storia extraconiugale. Non sorprende. Erano loro che dicevano: no sex, we are english.

8 - Appena sopra vi è la Finlandia. Però risulta che di quelli che commettono adulterio, un uomo su 5 ha avuto una relazione con almeno dieci donne. Quindi c’è chi non tradisce ma chi lo fa lo fa anche per lui. Un paese solidale.

7 - Ancora più sopra vi sono gli spagnoli. Strano, conoscendoli, pensavo fossero più in alto (credo però che molti abbiano mentito, è pur sempre un paese cattolico).

6 - Più su il Belgio. E’ un paese piccolo ma tromba come un paese grande. - Complimenti!

5 - Chi tromba ancora di più sono i norvegesi. Oltre alla caccia della balena non disdegnano quella delle donne degli altri.

4 -Al quarto posto, appena fuori dal podio, vi sono invece i francesi. Si sentono grandi amatori però, alla prova dei fatti, non sono riusciti a salire sul podio.
E veniamo dunque ai primi tre posti:

3 - Al terzo posto, medaglia di bronzo, abbiamo....nooooo…… l'Italia. Il paese conosciuto da tutti come il paese del bunga bunga , dei dongiovanni, dei casanova, deve accontentarsi della medaglia di bronzo. Lo so, molti di voi ci stanno rimanendo male, magari hanno contribuito fattivamente a migliorare la percentuale degli adulteri, trombando a destra e a manca, e speravano nella medaglia d’oro; Lo so, ci speravo anch’io, purtroppo così non è stato, anche se credo che molti di noi hanno mentito, ancor più degli spagnoli. Vergogna!

2 - Al secondo posto i tedeschi. Maledetti! Sempre ai primi posti, anche nelle cose di letto.

E adesso, rullo di tamburi e squillo di trombe.

1 Il primo posto e medaglia d’oro, per i suoi uomini che saltano da un letto all’altro manco fossero cavallette, spetta….. (suspence)…. Alla Danimarca!!!!!

Onore ai vincitori.
bc897806-5c40-44c3-a9cb-f81a43a70afb
« immagine » Da un recentissimo sondaggio, gli uomini più a rischio di adulterio non sono i ventenni, e neanche i trentenni, bensì dai quaranta a salire. Del resto c'è chi sostiene che in alcuni casi l'adulterio giova alla coppia più di qualunque fedeltà. Persino la famosa giornalista Natalia Asp...
Post
10/10/2017 00:09:12
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.