Lettera Dal Paradiso..

12 ottobre 2011 ore 14:53
Se tu sapessi
quanta luce mi dona il tuo sorriso,
la stessa luce con cui illumini
chi ne ha bisogno....
Se tu sapessi mamma
quanto vorrei di asciugare
le tue lacrime con una carezza,
se tu sapessi quanto
vorrei stringerti forte
e riscaldare le tue lacrime
in gioia,,
Se tu sapessi quanto
soffro vederti
piangere...
guarda le cose belle
che hai intorno a te.
Io sono accanto a te
in ogni istante,sono in
ogni angolo del tuo cuore,
e vedo con te,
sento con te
non sei mai sola mamma
le mie ali ti avvolgono
di tanto amore
l'amore che ho per te è infinito.
Mamma io sono felice
di guidare ogni tuo passo
con quanta gioia io ti
veglio..
Ascolta in ogni brivido,
in ogni battito,
in ogni respiro
io sono e sarò li con te...
08f8d602-7652-4151-9e3c-1ee7faf895f6
Se tu sapessi quanta luce mi dona il tuo sorriso, la stessa luce con cui illumini chi ne ha bisogno.... Se tu sapessi mamma quanto vorrei di asciugare le tue lacrime con una carezza, se tu sapessi quanto vorrei stringerti forte e riscaldare le tue lacrime in gioia,, Se tu sapessi quanto soffro...
Post
12/10/2011 14:53:58
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    72

Commenti

  1. claudia.1969 12 ottobre 2011 ore 14:58

    ti voglio bene martina in ogni pensiero in ogni tuo gesto sempre il tuo angelo che veglia sulla sua mamma
  2. m.ortizia 12 ottobre 2011 ore 15:05
    si Martina quella luce che dai con tanto amore,quella luce che quelli che ti conoscono vedono in te la luce del tuo angelo pieno d'amore.
  3. elisa.47 12 ottobre 2011 ore 15:10
    una lettera d'amore per te cara,di speranza di gioia eterna dove tutto fiorisce con amore ti abbraccio.
  4. amal.ia 12 ottobre 2011 ore 15:14
    commozione una dolce lettera dal cielo,dove tutto e vita,dove c'è l'atessa di un abbraccio .
  5. melav.erde 12 ottobre 2011 ore 15:23
    guarda in alto messaggi d'amore per te,un infinito amore,gli angeli,tua figlia è vicina a te ,
  6. 67altamarea 12 ottobre 2011 ore 15:23

    :rosa
  7. angela.64 12 ottobre 2011 ore 15:26

    in questo tuo paradiso dove tutto e amore e vita ,il paradiso eterno.
  8. pietro1959 12 ottobre 2011 ore 15:30
    :rosa
  9. 59alessandro 12 ottobre 2011 ore 15:35

    commosso. :rosa
  10. m.icino 12 ottobre 2011 ore 15:42
    io credo negli angeli sono creature divine che vivono vicino a Dio come il tuo angelo che ci proteggono ci prendono in braccio nella nostra sofferenza come fa il tuo angelo con te.
  11. agnese1960 12 ottobre 2011 ore 15:48
    ecco ti e stata spedita una lettera dal paradiso ,non posso immaginare il tuo dolore ma lo sai il tuo angelo vuole vederti sorridere lei gioisce con te e piange con te,Martina un abbraccio forte.
  12. lacrimedicuore 12 ottobre 2011 ore 15:54
    il tuo angelo sorride x sempre e sta vicinoa te xke vole ke anche tu nonpierdi il sorriso e x darti la forza di andare avanti,un grosso abbraccio,sei una donna speciale con le parole ke scrivi... :rosa :rosa :bacio
  13. carlaanna 12 ottobre 2011 ore 16:02
    con un nodo in gola leggo la lettera d'amore ed e vero martina tua figlia vuole vederti sorridere immagino che sia difficile ma la fede che tu hai,che trasmetti a noi che ti conosciamo,la fede in DIO ti aiuterà ad alleviare in parte il tuo dolore,un dolore che vivra sempre nel tuo cuore ti abbraccio Carla.
  14. federicaLI 12 ottobre 2011 ore 16:05
    pace serenita a te non riesco a dire nulla ti abbraccio.
  15. mirko.PE 12 ottobre 2011 ore 16:09
    Sei venuto al mondo piccolo angelo.
    Battendo le tue piccole ali
    e tu sarai nelle nuvole a cantare sinfonie meravigliose
    saltando di nuvola in nuvola troverai un bel giorno
    la tua mamma ...
  16. generoso.77 12 ottobre 2011 ore 16:12
    Nel cuore di un Angelo

    Ho espresso un desiderio,

    e una voce ha parlato al mio cuore......

    Nel cuore di un angelo

    Avvolta, in un enorme scialle,

    guardo rapita, scendere la neve;

    soffice, silenziosa....candida.

    Due grandi ali, ora mi avvolgono,

    in un immenso abbraccio d'amore,

    è il mio angelo.

    Ora sono neve,

    che accarezza dolcemente, la terra che mi è madre,

    dolce madre.

    Divento fiocco, che silenzioso scende,

    ad accarezzare, i rami antichi,

    della sua vecchia amica, quercia.

    Secoli passati insieme, sorelle nell'ascoltare,

    il sussurro del vento,

    che dolcemente placa la nostra sete, di conoscenza.

    E mi ritrovo a ritroso nel tempo,

    avvolta dalla luce eterna, nel cuore, del mio angelo.

    Mai, ho sentito amore più grande,

    invadermi il cuore.

    Mai , ho potuto toccare Dio;

    ma oggi, per un istante,

    il mio angelo, m'ha donato il suo cuore,

    e la mia anima ..... ha abbracciato Dio!

    In amore e luce.
  17. generoso.77 12 ottobre 2011 ore 16:13
  18. gianni.1969 12 ottobre 2011 ore 16:15
    :rosa
  19. 69francesco 12 ottobre 2011 ore 16:24
    cielo Azzurro

    Sognavo di te,
    e guardavo nella fantasia dei ricordi;
    ed ecco che come per magia
    attraverso quella trasparente barriera
    che ci separa la tua voce arrivò a me.
    "Mammina mia, mio fiore preferito
    l'amore mio ti circonda con una luce immensa,
    mi hai cercato tanto
    senza sapere che io ero sempre accanto a te,
    proprio come in questo istante.
    Quanto avrei voluto accarezzare i tuoi capelli
    per consolarti quel giorno
    in cui dovesti dirmi addio,
    dentro di te luccicava la lacrima,
    sappi mammina cara che questo era scritto
    nel grande libro del destino
    ,
    la tua bimba ora è felice
    perché vive nell'Eternità
    Cielo Azzurro questo è il mio nome...
  20. m.aristella 12 ottobre 2011 ore 16:27

    Dialogo con Dio

    Questa notte ho fatto un sogno,
    ho sognato che ho camminato sulla sabbia
    accompagnato dal Signore,
    e sullo schermo della notte
    erano proiettati tutti i giorni della mia vita.
    Ho guardato indietro e ho visto
    che ad ogni giorno della mia vita, proiettati nel film,
    apparivano orme sulla sabbia:
    una mia e una del Signore.
    Cosi sono andato avanti,
    finchè tutti i miei giorni si esaurirono.
    Allora mi fermai guardando indietro,
    notando che in certi posti c'era solo un'orma...
    Questi posti coincidevano con i giorni
    più difficili della mia vita;
    i giorni di maggior angustia, di maggiore dolore...
    Ho domandato allora:
    "Signore, Tu avevi detto
    che saresti stato con me in tutti i giorni della mia vita,
    ed io ho accettato di vivere con te,
    ma perchè mi hai lasciato solo
    proprio nei momenti peggiori della mia vita?
    " Ed il Signore rispose:
    "Figlio mio, Io ti amo e ti dissi
    che sarei stato con te durante tutta la camminata
    e che non ti avrei mai lasciato solo
    neppure per un attimo,
    e non ti ho lasciato solo...
    i giorni in cui tu hai visto solo un'orma sulla sabbia,
    sono stati i giorni in cui ti ho portato in braccio".
  21. m.aristella 12 ottobre 2011 ore 16:27

    DA TE AL TUO ANGELO UN UNICO LEGAME D'AMORE.
  22. simone1960 12 ottobre 2011 ore 16:30

    Il silenzio degli Angeli

    Un soffio leggero mi sfiora il viso
    è il silenzio degli Angeli che parla nel mio cuore.
    Rieccheggiano suoni antichi
    ricordi assopiti ormai perduti.
    Tutto parla e negli occhi del bambino li ascolto.
    Mani strigono,
    si incrociano le strade di chi abbiamo amato
    e in un dolce smarrimento li ascolto.
    Scende la notte,
    lieve anche il silenzio ad invadermi l'anima.
    Nel silenzio del mio cuore,
    vivono, giocano, ridono, amano, condividono, tutto diventa amore,
    e in quel dolce silenzio si realizza la mia essenza.
  23. tempesta.1969 12 ottobre 2011 ore 16:39
    :.NON PIANGERMI.:.



    Me ne sono andato per primo, non piangermi.
    Forse cosìi ti sara' piu' dolce il distacco, non piangermi.
    Ho voluto lasciarti tutta la mia allegria. Ero felice sai...
    Ti prego non piangermi, le tue lacrime scioglierebbero la mia voglia di vivere.
    Te l'ho regalata andandomene, ti prego non sciuparla, e' tua come saro' sempre tuo io.
    Falla vivere tu. Io ci ho provato tra un salto e l'altro, nei giochi della mia codina,
    nelle corse accanto alle tue gambe, nelle carezze che mi hai dato, nelle mie attese per la pappa,
    nella gioia di correrci incontro, nei miei occhi verso i tuoi, sono tuo ancora ogni istante.
    Ti ho regalato la mia pazienza, sappi anche tu aspettare senza disperare,
    amare solo quello che e' nel cuore, giocare con il sole, l'erba, le nuvole, gioca ancora con me...
    non temere la monotonia, io sapevo sempre trovare un gioco nuovo ed ero felice.
    Il mio prato e' pieno di chicchi di felicita' , io li sapevo cercare tra l'erba e prendere al volo,
    non piangere sai, te li ho regalati. Seminane ancora , corri con me
    non dire che siamo stati insieme poco, e' quanto basta per regalarti tutto...
    Non sprecarlo piangendomi. Ricordami, ricorda i giochi , la gioia di correrci incontro,
    la mia liberta' il mio affetto, i miei piccoli regali e la fiducia infinita in te.
    Ho scelto te per farli vivere ancora, perche' ho sempre avuto fiducia in te...
    Fammi vivere con te!
  24. tempesta.1969 12 ottobre 2011 ore 16:42
    un infinito abbraccio martina.
  25. silvio1961 12 ottobre 2011 ore 16:47
    La dolce pace ...ritrovo.

    la certezza , il pensiero , la speranza
    è luce dell'amore .
    Sospiro il disagio del dolore e piega
    l'uomo dalla disperazione , anche se Dio
    respira in noi , ci nutre di sentimenti
    ma nulla può fare per il dolore .

    Quando il mio cuore e ogni cellula mia
    grida di dolore per la tua dipartita
    la sofferenza mi opprime e mi induce
    a piegarmi , io mi ribello !
    l'amore tuo cerco nel vivo ricordo di te .

    Quando i miei sogni e i miei pensieri
    sono di te e sento il profumo di te
    quando tutto di te è così presente
    abbraccio il tuo bene che avvolge me stesso ,
    non mi arrendo più al dolore !
    la dolce pace ritrovo !

    Scorro il quaderno della vita
    altri subiranno e leggeranno e nulla chiederanno ,
    la speranza vince la notte
    oscura della disperazione .
    Con la certezza del sorgere del sole
    tu possa trovare consolazione.
    Che si elevi la "Voce "essa soffia per vita
    e del disagio avrai ragione .

    Frammenti di sillabe io sento
    un sfavillo di luci dall'eternità mi giungono
    sei la luce che irradia il mio volto smarrito
    dal dolore , sei come ali di libellula mi
    sfiori e inebri , sei come la natura
    di un fiore di campo che si erge
    per essere baciato dalla luce del sole .

    Amore mio , sei l'emblema della bellezza
    quando ricordo e sento te ,
    riesco a piegare la sofferenza della mia esistenza .
    :rosa
  26. silvio1961 12 ottobre 2011 ore 16:48
  27. g.enoveffa 12 ottobre 2011 ore 16:54
    entro nel tuo paradiso di pace si martina pace e luce la luce del cuore sei una grande donna di luce d'amore ,l'amore che trasmetti a tutti.
  28. io.pensierino50 12 ottobre 2011 ore 16:54
    c'è un angelo e quello sei tu!!!
    buona serata ... :rosa
  29. albaincontro 12 ottobre 2011 ore 16:57
    Niente come l'amore condiviso è vita perenne.Tu Martina,ne conosci il vero senso.Ti abbraccio con affetto.Alba
  30. p.allotta 12 ottobre 2011 ore 17:01
    in ogni tuo respiro Martina,respira ,respira perche lei e vicino a me nei tuoi respira ti abbraccio con infinito bene.
  31. margherita1968 12 ottobre 2011 ore 17:08
    vero Martina tu conosci il vero senso della vita dell'amore ,ti leggo e dentro di me non so spiegarti cosa succede un miscuglio di emozioni,di vita ma di vita totale grazie un abbraccio.
  32. vittoriastella 12 ottobre 2011 ore 17:12
    Se tu sapessi,,,ma tu lo sai Martina che tua figlia e nei tuoi passi cammina nel tuo cammino di vita terrena ,lei può e un angelo ,e soffio nel tuo cuore tutto l'amore che trasmetti a me a quelli che ti conoscono.
  33. garde.nia 12 ottobre 2011 ore 17:15
    no riesco a dire nulla ti abbraccio .
  34. carme.lina 12 ottobre 2011 ore 17:21
    sei un angelo martina ,le tue parole sono di un immenso amore ,l'amore eterno di vita per la vita che vita dai ,un bacio.
  35. ludovi.ca 12 ottobre 2011 ore 17:28
    bella bellissima in ogni angolo del tuo cuore,ogni tua parola,ogni tuo pensiero al tuo angelo.
  36. marce.lla 12 ottobre 2011 ore 17:34
    i miei baci ti mando mamma ,le mie carezze mamma i miei sorrisi ma tu mamma sorridimi sorridimi sempre ,Martina ti abbraccio.
  37. v.oglioridere 12 ottobre 2011 ore 18:49
    ...che dirti ....ti leggo emi sento piccolo piccolo ....ciao un forte abbraccio
  38. dolcecarrie 12 ottobre 2011 ore 19:07
    .. Non dar retta ai tuoi occhi, e non credere a quello che vedi.
    Gli occhi vedono solo ciò che è limitato.
    Guarda col tuo intelletto, e scopri quello che conosci già,
    allora imparerai come si vola (...)
    Si rese conto d’un tratto che il suo amico non era più divino
    di quanto lui stesso non fosse.
    Senza limiti.
    ("Il gabbiano Jonathan Livingstone", R. Bach)


  39. serenella21 12 ottobre 2011 ore 19:13
  40. emozioni.inebrianti 12 ottobre 2011 ore 20:24
    mi commuovo e rimango senza parole ogni volta ke ti leggo :rosa un forte abbraccio
  41. sandra1959 12 ottobre 2011 ore 20:34
    rimango a fissare questo tuo paradiso mi commuovo e le parole non escono un forte abbraccio.
  42. selvaggia.34 12 ottobre 2011 ore 20:37

    un bacio una carezza Martina non aggiungo altro sono parole di una profonda commozione.
  43. thomas.79 12 ottobre 2011 ore 20:46
  44. thomas.79 12 ottobre 2011 ore 20:48
    un soffio di vita per l'eternità :rosa
  45. vita1955 12 ottobre 2011 ore 20:56
    Ogni volta che ti leggo capisco sempre più che la vita e un dono prezioso ,in te Martina ho imparato ad apprezzare le piccole cose quotidiane che mi offre nel nome di Dio ti abbraccio. :rosa
  46. verbena1951 12 ottobre 2011 ore 21:09
    CHE INFINITO PENSIERO D'AMORE ,UN CUORE DI MAMMA,UN ETERNO ANGELO DI VITA CHE SOFFIO NEL TUO CUORE E TI DA VITA.
  47. giusi62 12 ottobre 2011 ore 21:20
    :rosa bel post libellula ,buona serata
  48. Deadel.mare 12 ottobre 2011 ore 21:29

    un forte abbraccio :rosa :rosa :bacio :bacio :bacio
  49. amelialina 12 ottobre 2011 ore 21:47
    cara Martina parole sempre di vita,sono post della tua vita vissuta ,una vita di nascita una vita di rinascita,quella rinascita che tu sai,dall'amore che in ogni tua parola c'è pace,,umiltà sei una grande,ma quanto dico grande intendo anima e cuore ringrazio sempre Dio di averti conosciuta ti voglio un bene immenso.
  50. kimi.777 12 ottobre 2011 ore 23:05
    :rosa
  51. angela.64 13 ottobre 2011 ore 07:46

    serena giornata Martina.
  52. p.allotta 13 ottobre 2011 ore 08:25
  53. diana.TE 13 ottobre 2011 ore 08:46

    Sereno giorno Martina ti invio una lettera con tutto il mio affetto,aprila aprila ecco ci sono tanti bacetti per te.
  54. m.onia 13 ottobre 2011 ore 15:13

    CIAO MARTINA LETTERA DI EVELYN PER TE PIENA D'AMORE PER LA SUA MAMMA TI ABBRACCIO.
  55. faroguard 13 ottobre 2011 ore 15:47
    inchino
  56. tristano.MI 13 ottobre 2011 ore 16:24
    E' bello ricevere tutti questi attestati,penso servano a mitigare il dolore non a cancellarlo,la vita ci riserva a volte dure prove,e sono difficili da superare,non bastano parole.Ecco perchè concludo dicendoti,cerco di capire cosa hai dentro,ma mi sarà difficile farlo.ti abbraccio
  57. astro42 13 ottobre 2011 ore 21:29

    ..ricordati che il tuo angelo non ti vuol vedere piangere....
  58. xxonnne.10 13 ottobre 2011 ore 22:22
  59. Cucciola42mezza 13 ottobre 2011 ore 22:31



  60. cuore.intempesta 14 ottobre 2011 ore 09:23
    martina sono entrata ieri e ho letto . ora stamattina rientro rileggo . ma e starno a dirsi prche non devo parlare dovrei solo scrivere ma mi prende un nodo alla gola che quasi non mi ha fatto scrivere ieri . qui c'e una tale serenita martina che e qualcosa di indescrivibile .... la tua pace il tuo amore immenso fa tutto questo sei tu strano a dirsi che ci rendi sereni e ci riempi il cuore con parole d'amore .e per questo io ti ringrazio martina . hai reso tutto questo per il tuo grande amore per la tua piccola evelyn nonostante tutto. grazie!! :rosa ;-( scusa non riesco ad andare avanti nel scriverti
  61. Deadel.mare 14 ottobre 2011 ore 14:34

    b.pom.
    nn so che altro scriverti:-(
  62. v.iolaa 14 ottobre 2011 ore 22:37

    un abbraccio.
  63. m.onia 15 ottobre 2011 ore 08:16

    UN ABBRACCIO MARTINA.
  64. elisa.47 15 ottobre 2011 ore 08:26

    Buon giorno martina un abbraccio.
  65. vitoxy 15 ottobre 2011 ore 08:39


    Supplica a mia Madre





    È difficile dire con parole di figlio

    ciò a cui nel cuore ben poco assomiglio.



    Tu sei la sola al mondo che sa, del mio cuore,

    ciò che è stato sempre, prima d’ogni altro amore.



    Per questo devo dirti ciò ch’è orrendo conoscere:

    è dentro la tua grazia che nasce la mia angoscia.



    Sei insostituibile. Per questo è dannata

    alla solitudine la vita che mi hai data.



    E non voglio esser solo. Ho un’infinita fame

    d’amore, dell’amore di corpi senza anima.



    Perché l’anima è in te, sei tu, ma tu

    sei mia madre e il tuo amore è la mia schiavitù:



    ho passato l’infanzia schiavo di questo senso

    alto, irrimediabile, di un impegno immenso.



    Era l’unico modo per sentire la vita,

    l’unica tinta, l’unica forma: ora è finita.



    Sopravviviamo: ed è la confusione

    di un vita rinata fuori dalla ragione.



    Ti supplico, ah, ti supplico: non voler morire.

    Sono qui, solo, con te, in un futuro aprile…

    PierPaolo Pasolini
  66. Deadel.mare 16 ottobre 2011 ore 11:22
  67. claudia.1969 18 ottobre 2011 ore 08:30

    un abbraccio martina.
  68. LadyFlowery.70 18 ottobre 2011 ore 22:07
    ,,,,
    :rosa
  69. DENISE.70 23 ottobre 2011 ore 18:09


    Un uomo disperava dell'amore di Dio. Un giorno mentre errava sulle colline che attorniavano la sua città, incontrò un pastore.
    Questi vedendolo afflitto gli chiese: "Che cosa ti turba, amico?".
    «Mi sento immensamente solo».
    "Anch'io sono solo, eppure non sono triste".
    «Forse perché Dio ti fa compagnia».
    "Hai indovinato".
    «Io invece non ho la compagnia di Dio. Non riesco a credere che Lui mi ami e mi ascolti. Come è possibile che ami proprio me? ».
    "Vedi laggiù la nostra città? - gli chiese il pastore - Vedi le case? Vedi le finestre?".
    «Vedo tutto questo» rispose il pellegrino.
    "Allora non devi disperare. Il sole è uno solo, ma ogni finestra della città, anche la più piccola e la più nascosta ogni giorno viene baciata dal sole. Forse tu disperi perché tieni chiusa la tua finestra".



    buona serata...
  70. nilo60 30 ottobre 2011 ore 20:12
    ciao carissima, un bacio e buona serata

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.