PENSIERI SULLA VITA

02 novembre 2017 ore 21:39 segnala

VALE LA PENA VIVERLA QUESTA VITA?
La risposta che mi do e Si! La vita che ci è stata donata delinea un valore davvero stupendo . Ogni giorno è diverso, in ogni attimo che passa può accaderci di tutto senza che nessuno ci abbia detto qualche cosa.
Credo sempre che dietro la porta di casa, noi tutti abbiamo un mondo pieno di mistero , che lo vogliamo o no, lo si si deve in ogni modo vacarlo . Considerando tutte le possibilità, e cercare con tutti i mezzi di evitare ciò che diviene inevitabile .Si sa che dopo ogni tempesta, arriva sempre il sereno.
Andare sempre avanti ,anche dopo mille di difficoltà che si presenta , però allo stesso modo , sapere che ogni minuto della nostra vita deve essere vissuto come se fosse l'ultimo. E' questo che il mondo ci offre, a chi molto a chi poco , ma ....
NE VALE SEMPRE LA PENA .Lina Viglione .
************************
TUTTI SIAMO UN PO' FRAGILI .
Il problema è che non è difficile esibire la fragilità, spesso la fragilità di un singolo viene subito riconosciuta da un occhio più attento, il difficile è nasconderla.
La fragilità si vuole sotrarre alla vista degli altri perche è un qualcosa di negativo, a nessuno piace essere fragile ed essere etichettato così. Se siamo fragile le persone poco rispettosa si approfitta di noi e appariamo deboli, in questa società di uomini coraggiosi e basata tutto sulle apparenze.
Nessuno gioisce nel apparire debole, perchè chi è debole non è considerato e non vale niente . Forse dovremmo imparare a stimare di più le persone, e a capire che da ognuno noi c'è qualcosa da imparare e che il raffronto arricchisce, non la controlla , non la veemenza , non la presunta egemonia di qualcuno su qualcun altro.
Se per fragilità noi la intendiamo sensibilità, allora e tutto il nostro mondo interiore. Vi prego non nascondiamolo mai, è vero che esibirlo potrebbe ferirci, più volte anche, ma c'è tanta , ma talmente tanta bellezza nel cuore di ognuno di noi ,perchè reprimerla ? Io prediligerò sempre vivere essendo me stessa, Non voglio mostrarmi chi non sono .Io voglio vivere una vita , fatta di fragilità...
EMOZIONI , DOLORI , E GIOIE . Lina Viglione .
***************************
VINCERE O PERDERE .
La vita è fatta di tante sfaccettature e tante sfumature.A volte ci induce a prendere le armi e lottare ma a volte ci consiglia di lasciar perdere e invece di avvelenarci il fegato ci consiglia di sdraiarci su un comodissimo divano e lasciare che certe cose spiacevoli scivolano via.
E quando si lotta non la si fa per vincere, ma per sopravvivere!non abbiamo molte alternative o viviamo lottando o accettiamo che le cose accadano e ci lasciamo vivere.
In ogni caso la lotta è impari, vince sempre la morte, li finiamo tutti.Credo questa sia la prima realtà da accettare per soffrire meno e non lottare contro i mulini a vento...
MA PER VIVERE .Lina Viglione .
:angel
55111cac-5f92-44b8-8103-4723061a2529
« immagine » PENSIERI SULLA VITA . La vita non ha senso, sono i nostri sensi a tenerci in vita. Se noi non abbandoniamo il poco tempo che abbiamo nelle mediocrità , nel domandarci : “da dove diviniamo ?che senso ha la vita?, forse raccoglieremo di più a quello spirito vitale che qualificherebbe l’...
Post
02/11/2017 21:39:11
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

LA GIORNATA DEI DEFUNTI

31 ottobre 2017 ore 19:21 segnala

LA MORTE DELLA MIA NONNA GIOVANNINA.
Di fronte alla morte di nonna Giovannina mi sentivo spezzare il cuore dal dolore,sentivo che la mia vita non sarebbe più stata la stessa di prima, mi aveva lasciata tra persone che io istintiva mente intuivo che mai mi avrebbero voluto bene quanto lei. Posso dire che con la una morte terminò completa mente la mia infanzia da quel momento incominciai a comportarmi da adulta.
Se per lei io ero la sua nipote preferita, lei era per me tutto il mio mondo. Le mie giornate erano piene del suo amore. ai miei occhi coglievo ogni suo gesto , gesti che bene si armonizza vano con la gentilezza del suo animo.La nonna morì com'era vissuta, silenziosa mente , una morte che si chiamava INFARTO.
Eppure il vicinato scuoteva la testa dicendo: Povera donna, ha visto che tutti i prigionieri di guerra sono tornati e suo figlio no! il dolore le ha spezzato il cuore. il mio amore di bambina si mortificava dal dolore dicendo ,pensando che forse il mio amore non era per lei tanto importante se poi era morta.
La mia ragione di bambina non accettava il dolore di una madre, dicendo a me stessa: perché sei morta? non ti bastava il mio amore per vivere? la dei miei pensieri amareggiava il mio dolore:
Ma oggi che sono madre e nonna capisco che i sentimenti possono essere diversi. il dolore di una madre che perde il figlio di solo venti due anni in guerra e non le viene restituito nemmeno il suo corpo, e sa che mai più lo rivedrà e il dolore di una madre il più terribile che solo la morte può dare riposo.
Quella morte che la tolse a me, voglio sperare che l'avrà riconci unta al suo amato figlio. e mi piace pensare che la MIA NONNA vive felice oggi in un mondo...
CORCONDATA DA TUTTI I SUOI FIGLI . Tua nipote Lina Viglione
********************
La LAPIDE DI NONNA GIOVANNINA .
Sono passati tantissimi anni dalla morte di nonna Giovannina, finalmente ho potuto realizzare " IL il mio sogno Quello di dedicarle una bella lapide. Sai nonna! questo mondo da quando tu lo hai lasciato , non è cambiato molto . Qui le apparenze contano ancora, ed io non volevo , che proprio tu! la mia nonna - la persona che più ho amato e mi che mi abbia amata non avesse una "degna sepoltura " eppoi nonna tu sei appartenuta alla nostra famiglia e, il tuo passaggio tra noi e stato molto molto " importante".
Il nostro e stato un " gesto d'amore" Come senz'altro saprai sei stata ricordata da tutte le tue nipote ( anche se loro non hanno avuta la fortuna come me di conoscerti) Dopo tantissimi anni e stato come seppellirti per la seconda volta .
Ho rivissuto tutti i momenti belli che conservo " gelosamente di te" Ora tutti guardando il tuo sepolcro leggeranno il tuo bel nome scritto in argento sul marmo bianco. e ora finalmente non sarai più ignorata al mondo dei vivi .
So che continui a sorridere felice e benigna a tutte queste sciocchezze terrestre P.S ancora un altra cosa voglio dirti nonna! Ti voglio un mondo di bene !
Cara Nonna sei stata una donna eccezionale me. Mi hai insegnato tanto; mi hai lasciato tanto. Quando penso a te il mio sguardo si illumina con un dolce sorriso. Un bacio a tutte le nonne del ...mondo .
E ALLA MIA NONNA CHE E LASSU'. Lina .
***************
1 NOVEMBRE GIORNO DEI DEFUNTI
Sono cattolica, ma non praticante. Ma con un rapporto molto particolare con i cimiteri, che trovo senz'altro luoghi di pace e serenità.
Ma non è nella mia natura recarmi volentieri sulle tombe dei miei cari, non perchè soffra di fronte a una lapide, ma perchè il ricordo è reale proprio tutti i giorni, non solo al campo santo; e perchè l'anima che sento ancora vicino a me, quando essa si manifesta sul serio, non è certamente più presente quando mi trovo al cimitero che nel quotidiano.
Lo so bene quando i miei cari si fanno sentire, li percepisco. La sera prima di coricarmi un pensiero va sempre a loro, poi, un pensiero anche alle persone che amo e che sono ancora a questo mondo.
PS: Ogni volta che ne sento il bisogno vado al cimitero non aspetto il 1 novembre . Secondo me dobbiamo pensarli sempre e nn dimenticarli mai affinche la loro morte non rimanga scritta solo su una lapide...
MA NELLA NOSTRA MEMORIA .Lina Viglione
:angel
a471deca-c75f-4e1b-b3fd-93f2370ed8fc
« immagine » LA MORTE DELLA MIA NONNA GIOVANNINA. Di fronte alla morte di nonna Giovannina mi sentivo spezzare il cuore dal dolore,sentivo che la mia vita non sarebbe più stata la stessa di prima, mi aveva lasciata tra persone che io istintiva mente intuivo che mai mi avrebbero voluto bene quanto ...
Post
31/10/2017 19:21:34
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    3

LE BATOSTE DELLA VITA

28 ottobre 2017 ore 19:46 segnala

LE DELUSIONE DELLA VITA .
Le delusione non vengono mai dimenticate , passa una arrivano altre , è meglio se proviamo a capire che anche dalle delusioni a volte vengono fuori delle buone cose. E come dice un vecchio detto : Quando si chiude una porta si apre un portone. Le delusioni toccano un po tutti,ma il cuore ne risente sempre .
Cominciamo coll'amare più noi stessi che altri, e con questa dipartita avremo di sicuro un beneficio sulla corsa al traguardo della felicità. Ogni giorno che passa arreca una piccola modifica dentro noi e intorno a noi .
E'irrilevante ma, dopo una quantità di giorni o mesi,ci accorgiamo che qualche cosa è cambiato dentro di noi per sempre. La crescita mentale, del cuore, è costante, e asciuga tutte le lacrime!
Le delusioni vanno abbracciate , fanno parte di noi e della nostra vita, si ripongono da parte - nella casetta della memoria - e ogni tanto si vanno a dare una sbirciatina per essere più attenti nell'oggi e nel domani: quel domani che, sia pur a rilento , lavorerà per la nostra serenità. Forse sarà migliore, oppure peggiore, forse stupendo o da schifo , non si sa ...
MA SARA' SEMPRE UN DOMANI DIVERSO . Lina Viglione .
***********************
DOMANI E'UN ALTRO GIORNO .
Domani è un'altro giorno, e anche se non sono certa che sarà più vantaggioso , ma avrò un'altra possibilità e fare di tutto perchè sia davvero un giorno migliore. Questo è il senso, diciamo che è solo una mia considerazione, che non vuole dare per certo che esso sia migliore.
Voglio solo sottolineare il fatto che il domani non si sa se sarà ,peggiore ma sarà di certo diverso dal "giorno prima .E'lo stesso ragionamento della speranza nella storia di pandora. Che nella sua narrazione è legato a quello del vaso che lo medesimo Zeus le avrebbe trasmesso, e che Pandora avrebbe aperto, per desiderio di sapere , liberando erroneamente i mali del mondo.
La speranza può essere vista come una cosa concreta che consente di vivere malgrado i mali o ,proprio per questo estremo fattore,diciamo che un'ultima canzonatura ,poichè la speranza non ci fa vivere malgrado i mali,ma ci fa rinunciare dal porre fine alla vita, ma ad "impegnarci" a vivere anche in mezzo ai mali. Se oggi è stata una giornata difficile domani potrebbe anche non essere migliore, ma sarà in ogni modo una giornata diversa e vale la pena sempre viverla con il senso ...
DELLA SPERANZA E DELL'ATTESA . Lina Viglione
*******************
VALE LA PENA VIVERLA QUESTA VITA?
La risposta che e Si! La vita che ci è stata donata delinea un valore davvero stupendo . Ogni giorno è diverso, in ogni attimo che passa può accaderci di tutto senza che nessuno ci abbia detto qualche cosa.
Si usa dire che dietro la porta di casa, noi tutti abbiamo un mondo pieno di mistero , che lo vogliamo o no, lo si deve in ogni modo vacarlo .Consideriamo tutte le possibilità, e cercare con tutti i mezzi di evitare ciò che diviene inevitabile .
Tanto dopo la tempesta, arriva sempre il sereno.
Andare sempre avanti con coraggio ,anche dopo mille difficoltà che si presentano , però allo stesso modo , sapere che ogni minuto della nostra vita deve essere vissuto come se fosse l'ultimo. E' questo che il mondo ci offre, a chi da molto a chi poco , ma ....
NE VALE SEMPRE LA PENA VIVERLA .Lina Viglione .
*************************
IL DESTINO ESISTE .
La vita è come una bacheca , noi guardiamo è scegliamo ciò che più ci piace che è alla nostra portata.Ma dobbiamo andare a prendercelo noi con le nostre forze. Se aspettiamo che la vita c'è li porti a domicilio le cose belle che desideriamo ,ha! quanto dobbiamo aspettare.
Oppure a caso che ci vengano consegnate solo quelle cose che non vogliamo . Il destino esiste , ma in parte sta a noi edificarcelo e trarne profitto con impegno e sacrificio ciò che vogliamo .
La vita ci mostra solo tutto quello che ci serve, poi siamo noi a dover scegliere cosa prendere , e abbandonarci con fiducia alla sua puntuale provvidenza...
ALTRIMENTI SAREBBE TROPPO FACILE .Lina Viglione
*************************
LA VITA DA E TOGLIE .
La vita prima ti da e poi ti toglie perchè dobbiamo imparare ad apprezzare le cose belle finchè durano e ad esserne felici per poi farne tesoro nei momenti difficili della vita. Per sapere cos'è la felicità bisogna provare il dolore e per sapere cos'è il dolore bisogna provare la felicità! Nel mondo c'è troppa sofferenza. Migliaia di bambini soffrono per fame e per malattie.
E da cattolica a volte mi chiedo se davvero esiste Dio , ma non so darmi una risposta . Io stessa tante volte quando le cose mi vanno bene divento un po abulico nei confronti della sofferenza altrui . Mentre quando io stessa provo qualche sofferenza di natura tutta diversa sento la vicinanza con con i dolori del prossimo. E da qui si capisce che non ha mai provato sofferenza e nessun dolore diventa una creatura orribile .
Forse il dolore e la sofferenza necessitano a questo.E se Dio permette tutto questo per un motivo che quasi a tutti noi al momento sfugge .Scrive un saggio: Concediamoci un momento di dolore quando le sventure della vita vengono a visitarci . Tuttavia, non trascorriamo le nostre giornate nella costruzione di un...
MOMUMENTO IN LORO ONORE .Lina Viglione .
:angel
c408f272-0854-4fa7-9c88-2c208e714320
« immagine » LE DELUSIONE DELLA VITA . Le delusione non vengono mai dimenticate , passa una arrivano altre , è meglio se proviamo a capire che anche dalle delusioni a volte vengono fuori delle cose buone cose. E come dice un vecchio detto : Quando si chiude una porta si apre un portone. Le delusio...
Post
28/10/2017 19:46:55
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment

IL VIAGGIO DELLA VITA

24 ottobre 2017 ore 18:29 segnala

IL VIAGGIO DELLA VITA .
c'è sempre una destinazione durante il cammino che si percorre nel viaggio della vita.Incontriamo il nostro essere,conosciamo la nostra a mente e parliamo alla nostra anima.
Nel sentiero della vita incontriamo tutto quello che ci capita davanti, amore delusioni, gioie. Abbiamo pianto, abbiamo riso ed adesso ci portiamo il nostro bagaglio dietro, la nostra esperienza, ciò che ci ha fatto diventare quello che siamo .
Alcune di queste cose le lasciamo per strade nonostante gli sforzi . Altri che ancora ci portiamo appresso rinchiusi come bagagli dentro di noi, sono piccole perle di saggezza, che come rugiada si posano sulla nostra pelle.
Durante questo cammino di tanto in tanto ci giriamo indietro per guardare il nostro risultato fino a quel punto ,dove siamo arrivati, e cercare nuovi obbiettivi, siamo noi che scegliamo la nostra vita, siamo noi che scegliamo il nostro futuro .
E come disse un saggio:l'uomo che vive nel passato è un uomo morto, mentre un uomo che vive di progetti è un uomo vivo.Il passato è già stato vissuto per cui va lasciato da parte per dedicarsi all'oggi, al presente...
E ALLA VITA CHE SCORRE . Lina Viglione .
************************
LA VITA E' MERAVIGLIOSA .
La vita ci da sempre una ragione per vivere . Non aspettiamo che il destino decida per noi, costruiamolo noi .Fai le nostre scelte senza paura di fare errori , la vita è fatta di errori , non lasciamo che siano gli altri a decidere per noi , scegliamo e basta, ne va della nostra vita.
Non perdiamo alcun interesse per la vita, c’e sempre una porta nuova che si apre per noi . Siamo più interessati che possiamo a tutte le cose… non stanchiamoci mai della vita, non finiremo mai di imparare.
Non rinunciamo mai a niente , non arrendiamoci perché basta un solo successo per cancellare molti fallimenti. Studiamo il volto della natura e non ci annoierai mai.
Nella vita non lasciamo mai il posto ai nostri rimpianti e ai pensieri negativi,ma troviamo momenti positivi che l’hanno reso degna di essere vissuta.
La vita va vissuta nel modo più totale cogliendo i momenti migliori…senza amarla ne odiarla la vita ma unicamente vivendola nel migliore dei modi.
La vita è un dono davvero immenso,di chi sia questo dono e per quale motivo siamo su questa terra , non ha nessuna importanza. Per ogni istante che ci viene concesso viviamolo e basta!
Non passiamo tutta la vita a inseguire o rimpiangere qualcosa che non avremo mai, o che oramai non esiste più. La vita è ora in questo momento, anche se priva di ogni certezze. La vita è solo un attimo e per questo va vissuta, non restiamo a guardare, viviamola e forse alla fine possiamo anche dire ;che fantastica...
STORIA E' QUESTA VITA . Lina Viglione .
:angel
d9f10045-acfb-46eb-8f1d-5074a1209b1a
« immagine » IL VIAGGIO DELLA VITA . c'è sempre una destinazione durante il cammino che si percorre nel viaggio della vita.Incontriamo il nostro essere,conosciamo la nostra a mente e parliamo alla nostra anima. Nel sentiero della vita incontriamo tutto quello che ci capita davanti, amore delusioni...
Post
24/10/2017 18:29:35
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    1

NON ESISTE UN MONDO PERFETTO .

23 ottobre 2017 ore 23:31 segnala

NON ESISTE UN MONDO PERFETTO .
Un mondo perfetto per come lo intendiamo noi non ci potrà mai essere,le necessità di ogni individuo sono diverse come del resto anche le previsioni , ogni persona ha il proprio universo e per ogni impresa è fine a se stesso.
Se vogliamo pensare a un mondo in senso complessivo è di per se' perfetto perchè la natura poi si adegua anche ai nostri errori.
Spesso il genere umano ha l'arroganza di credere che il mondo è suo ma poi alla fine quando noi non ci saremo più il mondo, la terra o la natura che dir si voglia beffardamente va avanti a prescindere.
In conclusione,il mondo perfetto non esisterà mai e poi mai .Se esisterà per qualcuno,farà brutto per un altro. Ognuno desidererebbe a seconda dei suoi gusti e delle sue predilezione il mondo perfetto.
C'è chi a volte si illude di averselo creato,e infondo è quello che un po' tutti sperimentiamo di fare per noi stessi,però alla fine gli viene a noia ,perchè gli mancano anche gli aspetti negativi della vita per dargli lo stimolo per lottare.
Concludo,il mondo è vero che è rebutante ,ma in teoria diciamo la verità.....
E' GIA' BELLO COSI' COM'E'. Lina Viglione.
********************
NESSUNO E VERAMENTE FELICE.
Un uomo che ha tutto nella vita cosa può desiderare, quando con i soldi volendo disponesse dei mezzi di acquistare anche un monumento e sistemarselo nel suo giardino, e cos'altra vorrebbe dalla vita quando ha tutto ?...niente.Non c’è sventura più grande che non sapersi accontentare.Noi non ce ne rendiamo conto,ma la nostra vita è ritmata dal desiderio di avereuna vita perfetta ,fatta di lotta, di guerreggiare sempre per realizzare ogni desiderio, anche l'impossibile , una vita fatta su misura solo per noi .
Non c’è difetto più grande della sete di guadagno. Anche l'amore , lo cerchiamo quando arriva combattiamo con le unghie per tenerlo con noi, come se fosse una nostra proprietà . Vivere vuol dire lottare, e per lottare c'è bisogno, per forza di cose, che qualche cosa ostacoli il nostro realistico , è questo la pessima felicità umana.
Dobbiamo accostarci al fondo per vedere le stelle, per per cui un mondo perfetto non sarà mai un mondo senza cattive cose, il mondo veramente perfetto non esiste affatto , è solo la vaga concezione di passaggio che ogni essere umano sogna per qualche secondo. Ma diciamo la verità nessuno,scambierebbe la sua esistenza ...
CON UN MONDO PERFETTO . Lina Viglione .
:angel
94439e06-e678-4d11-93d7-d8156546e839
« immagine » NON ESISTE UN MONDO PERFETTO . Un mondo perfetto per come lo intendiamo noi non ci potrà mai essere,le necessità di ogni individuo sono diverse come del resto anche le previsioni , ogni persona ha il proprio universo e per ogni impresa è fine a se stesso. Se vogliamo pensare a un mon...
Post
23/10/2017 23:31:47
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    1

A A A A FELICITA' CERCASI

19 ottobre 2017 ore 19:58 segnala

A A A FELICITA' CERCASI .
E difficile essere completamente felici, perchè l'essere umano ha sempre la necessità di scoprire qualcosa, di giungere a nuovi traguardi, di mirare verso il nuovo, e allora questo ci porta a "combattere " con la vita, perchè non è facile crearci una vita come la vogliamo noi, magari ci deludono gli amici i parenti etc Sono tutte cose della vita,che "perfetta" come sta nella nostra mente non esiste!
Da questo conflitto tra vita sognata e vita reale, nasce la l'insufficienza di felicità e tutti i nostri sforzi per ricolmarlo . Ma a dire il vero la vita è bella proprio per questo , se tutto andasse tutto sempre liscio come l'olio sarebbe anche un po noiosa la vita .
Invece il bello e proprio che dopo aver sofferto rialzarsi e incominciare una nuova vita. Non dobbiamo che trovare la forza di rivoltarci contro lo stile di vita abituale e buttarci in...
UN'ESISTENZA NON PRESTABILITA . Lina Viglione .
************************
LA FELICITA' VA E VIENE .
Diciamo il vero . Noi non siamo mai contenti degli obiettivi raggiunti. Se da una parte è progresso, dall'altra è una delusione e infelicità perché vorremmo approdare oltre e subito.
Suppongo che noi non siamo mai felici perché in qualche modo cerchiamo sempre di migliorarci. Ma e anche perchè siamo sempre incontentabili.
La felicità la troviamo nelle piccole cose quotidiane, basta seperle coglierla e individuarla come tale . Non aspettiamo i grandi eventi per essere felici,la causa della nostra scontentezza secondo me è che siamo attaccati a qualsiasi cosa.
Se siamo troppo attaccati ai soldi siamo scontenti perchè ne vorremmo sempre di più , pur essendo benestanti. Se siamo troppo attaccati al cibo siamo infelici nel doverci metterci a digiunare .
Se siamo attaccati a qualcheduno ne soffriamo quando ci lascia o perchè muore. Se siamo troppo legati alle nostre idee, di ogni genere in modo quasi ossessionante , doverle sfasciare o vedere qualcuno che non le rispetta ci crea disagio o sofferenza .
Se siamo troppo incollati al giudizio degli altri viviamo male quando questi non esternano opinioni a noi favorevoli o che non approviamo . Io la penso così, forse sono fuori di testa secondo voi?
Io sono se non felice ma felicemente serena , ma metto sempre in conto che la vita ha i suoi alti e bassi, e che la vita prima o poi la ruota gira e proprio per questo nei momenti difficoltosi possiamo sapere che la ruota sta per girare nel verso giusto.
Sto parlando di un tema più importante in assoluto che riguarda il genere umano ,quindi potrei spendere mille parole per tentare di programmare una teoria valida.
In realtà molti scrittori l'hanno già fatto in diverse epoche ed in diverse forme, ed io posso solo riportare quello che per natura ho ripreso dalla lettura di alcuni di questi e dalle poche conoscenza di vita. Credo che alla base l'uomo è infelice perchè non riesce a capire e innanzitutto ad ...
ACCETTARE I SUOI LIMITI . Lina Viglione .
:angel
e371e1de-3b69-4c78-b1d7-b4fbee1eeb55
« immagine » A A A FELICITA' CERCASI . E difficile essere completamente felici, perchè l'essere umano ha sempre la necessità di scoprire qualcosa, di giungere a nuovi traguardi, di mirare verso il nuovo, e allora questo ci porta a "combattere " con la vita, perchè non è facile crearci una vita c...
Post
19/10/2017 19:58:40
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    2

I FIGLI NON SONO NOSTRI

15 ottobre 2017 ore 00:43 segnala

I FIGLI NON SONO NOSTRI .
I figli vanno amati senza riserve , senza nulla esigere da loro.I nostri figli non sono nostri, sono figli della vita.Noi li mettiamo al mondo, ma poi è lo stesso mondo che nel suo suo interminabile volo li porta verso il futuro.
Anche se fisicamente sono vicini a noi, ma ma non sono noi. Possiamo dare a loro tutto il nostro amore, ma non le nostre idee, perché hanno le loro.
Noi non siamo in grado dare dimora al loro corpo, e neppure alla loro anima, perchè sia nell'uno e nell'altro a noi non ci è dato di accedere , neppure col sogno. Possiamo cercare di comprenderli ma non volere che essi somigliassero noi, perché la vita non ritorna indietro, e non si ferma a ieri.
Noi siamo solo il loro albero della vita, ma loro sono il cuore del futuro. I miei figli sono persone perbene e stimati dalla società. Certo , non sono perfetti , ma il solo regalo che posso fare a loro e lasciare che siano figli "imperfetti" Un bacio a tutte le mamme che come me hanno dedicato tutta la ...
LORO VITA AL SERVIZIO DEI FIGLI. Lina Viglione
**********************
A TUTTE LE MAMMA DEL MONDO .
I figli crescono e le mamme invecchiano. Poi arrivano altri amori a " distrarli". Ma l'amore di mamma ha sempre spazio nel cuore dei nostri "cuccioli"
Vorrei tanto le mani che io ho accompagnato a crescere ad essere grandi , a darmi la mano un giorno . Ho reso fertile il mio animo , il ...
MIO CUORE HA GERMOGLIATO .Lina.
***************************
IL CORAGGIO DI LINA
Ho il coraggio di scrivere pur sapendo che di mettere a nudo un pezzo della mia anima. Ho il coraggio di essere me stessa in mezzo a persone che non vogliono vedere il vero volto delle persone ma solo maschere.
Ho il coraggio di camminare a testa alta e guardare diritto negli occhi a chi mi parla , mostrandogli la vera me. Ho il coraggio di uscire di casa nelle giornate in cui vorrei rinchiudermi in me stessa.
Ho il coraggio di ammettere che ho spesso paura, di indossare lo stesso la mia armatura e scendere in battaglia.Ho il coraggio di affrontare i ricordi senza scacciarli e trarre da loro nuova forza e determinazione.
Ad essere forte l'ho imparato strada facendo. A sorridere credetemi l'ho imparato piangendo, ad andare avanti l'ho imparato cadendo e rialzandomi.
Ho combattuto me stessa per avere ciò che volevo. La vita è stata per me un costante combattimento . Solo chi si arrende è perduto,Io mai! Il mondo ha bisogno anche di quelle come me .Qualsiasi sia stata la medaglia....
IO NE SONO USCITA SEMPRE VINCENTE ..Lina Viglione
**************************
UN INFANZIA NEGATA .
E vero che non ho avuto un 'infanzia molto triste . Non mi è stata data la possibilità ne di andare a scuola ne giocare . Tante volte si deve lottare così duramente per la vita che non si ha neppure il tempo di viverla.
Si dice che tutti i grandi sono stati bambini una volta. Peccato che io ne ne ricordo .
Ma oggi c'è la gioia di aver realizzato un grande sogno che, ha contribuito di dare ai miei figli una storia diversa dalla mia da raccontare ai propri figli...Lina
:angel
ba1d8c38-4d0c-4d3c-8508-e2e0121598c2
« immagine » I FIGLI NON SONO NOSTRI . I figli vanno amati senza riserve , senza nulla esigere da loro.I nostri figli non sono nostri, sono figli della vita.Noi li mettiamo al mondo, ma poi è lo stesso mondo che nel suo suo interminabile volo li porta verso il futuro. Anche se fisicamente sono vi...
Post
15/10/2017 00:43:39
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    1

FERMARE IL TEMPO .

11 ottobre 2017 ore 21:46 segnala

FERMARE IL TEMPO
Sarebbe bello ogni tanto " fermarci" far riposare la mente e non pensare a niente .Ma il tran ,tran della vita quotidiana, gli affetti, la casa..ecc..ci tengono legati con fili trasparenti che costruiamo nella nostra mente. Ci vorrebbero due vite ,una l'opposto dell'altra,come quel bellissimo film "into the wild." che ci permettesse di completarci.
Non penso di essere l'unica alla mia età viaggiare con la mente; è normale volere qualcosa che non si ha o che sappiamo che di non potremmo avere mai ,ma l'importante è sorridere alla vita ,qualsiasi essa sia, e in qualsiasi età.
Meglio non scappare da nessuna parte e vivere Meglio un vita non perfetta ma viva e lunghissima in buona salute , piuttosto che una vita perfetta ma breve. Io voglio vivere fini a 100 anni...
COSI' COME SONO ADESSO . CHIEDO MOLTO ? Lina Viglione
**********************
BREVE E' LA GLORIA .
Cerchiamo ma non troviamo mai quello che cerchiamo .Camminiamo ma non arriviamo mai a una svolta .Ci fermiamo ma qualcosa ci spinge a muoverci . Mangiamo ma non ci saziamo mai ,poiché, affamati, e ci rifugiamo nel cibo, e lo cerchiamo per la nostra pace. Beviamo ma non ci dissetiamo . Discutiamo ma non arriviamo mai a nessuna soluzione.
E allora ? Lasciamo la presa e viviamo con grande dignità è naturalezza, e armonizziamoci sulla direzione della vita, così com'è, perché non sempre ciò che ci manca è ciò di cui abbiamo bisogno.
In fondo chi non conosce il valore del tempo non e nato per la gloria, ed essa è breve per chi è accecato , e dalla vita e non chiede altro.Il tempo è l'unico vero capitale che abbiamo , e l'unico che non possiamo permetterci di perdere. E se amiamo la vita non sciupiamo il tempo, perché è la sostanza di cui ...
LA NOSTRA VITA E' FATTA .Lina Viglione .
*********************
TUTTI SIAMO UN PO' FRAGILI .
Il problema è che non è difficile esibire la fragilità, spesso la fragilità di un singolo viene subito riconosciuta da un occhio più attento, il difficile è nasconderla. La fragilità si vuole sottrarre alla vista degli altri perche è un qualcosa di negativo, a nessuno piace essere fragile ed essere etichettato così. Se siamo fragile le persone poco rispettosa si approfitta di noi e appariamo deboli, in questa società di uomini coraggiosi e basata tutto sulle apparenze.
Nessuno gioiesce nel apparire debole, perchè chi è debole non è considerato e non vale niente . Forse dovremmo imparare a stimare di più le persone, e a capire che da ognuno noi c'è qualcosa da imparare e che il raffronto arricchisce, non la controlla , non la veemenza , non la presunta egemonia di qualcuno su qualcun altro.
Se per fragilità noi la intendiamo sensibilità, allora e tutto il nostro mondo interiore. Vi supplico non nascondiamolo mai, è vero che esibirlo potrebbe ferirci, più volte anche, ma c'è tanta , ma talmente tanta bellezza nel cuore di ognuno di noi ,
perchè reprimerla ? Io prediligerò sempre vivere essendo me stessa, Non voglio mostrarmi chi non sono .Io voglio vivere una vita , fatta di fragilità...
EMOZIONI , DOLOIRi , E GIOIE . Lina Viglione .
:angel
3dcd567d-c916-4339-8a46-da89c2823b2f
« immagine » FERMARE IL TEMPO Sarebbe bello ogni tanto " fermarci" far riposare la mente e non pensare a niente .Ma il tran ,tran della vita quotidiana, gli affetti, la casa..ecc..ci tengono legati con fili trasparenti che costruiamo nella nostra mente. Ci vorrebbero due vite ,una l'opposto dell'...
Post
11/10/2017 21:46:41
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    5

LE VITTORIE DELLA VITA

11 ottobre 2017 ore 00:19 segnala

LE VITTORIE DELLA VITA
Non cerchiamo di capire sempre la vita, altrimenti ci ritroveremo a camminare da soli verso un'alba di angoscia, senza guardare il tramonto che abbiamo davanti ricco di speranza . Impariamo a piacere a noi stessi .
Quello che pensiamo di noi è molto più importante di quello che gli altri pensano di noi .Altrimenti chi ci crederà?
Siamo belli se è possibile,siamo saggi se lo vogliamo , ma rispettiamo noi stessi, questo è essenziale.Nessun può obbligarci a sentirci inferiori senza il nostro consenso.
Quando raggiungiamo la consapevolezza che il meglio sta davanti a noi, e guardiamo l'orizzonte, solo allora possiamo intravedere la luce ovunque noi andiamo. Non importa che tempo faccia, portiamo sempre con noi la nostra luce.
La serenità raggiungerà il nostro cuore e la sicurezza ritornerà ad essere la nostra luce .La vita è così, è fatta di piccoli istanti che danno sempre un senso a questa realtà, e bisogna viverla con la gioia nel cuore , e la vita prima o poi all'improvviso ci sorprenderà. E se incontreremo altri ostacoli , non lo aggiriamoli più. I miracoli accadono ancora ...
ED IO CI CREDO .Lina Viglione .
***********************
SERENAMENTE FELICI .
La serenità esiste ma non è eterna , è una condizione che ci intimiamo volutamente, una sorta di anestetico virtuale che ci elargiamo meccanicamente per alleggerirci la pesantezza sull'anima creato dai nostri problemi quotidiani .
Ognuno di noi ha malauguratamente qualcosa che gli impedisce di essere veramente felice . L'importante è non valicare mai la linea fra serenità ed l'inganno della mente , infatti quest'ultimo presupposto è ben peggiore perché ci condurrebbe ad ignorare i nostri problemi modificandoli in individui pochi sensibili e superficiali.
Soffrire differisce a vivere forse molto più che essere sereni. I dolori ci fa crescere, la felicità ci fa vivere sereni . E' un gioco di stabilità, per la prima non possiamo farci nulla, dobbiamo prenderci la grandezza che la vita ci da....
SPERANDO CHE ALMENO SIA POCA . Lina Viglione
*******************
ESPERIENZA... PERSONALE .
C'è il solito detto che dice : fidarsi è bene ,ma non fidarsi è meglio . Purtroppo con questi assi di tempo in cui la cattiveria è arrivata alle stelle , non ci possiamo fidare più di nessuno . Quindi diciamo che io sono un po' diffidente , e vedo la diffidenza come una tipologia di difesa che mi è stata donata per tutelarmi dagli altri .
Sono sempre stata anche ingenua a credere che la gente dicano la verità ed è un l'errore credere che gli altri siano come me, ma purtroppo ho preso tante di quelle batoste , che per questo, ma anche se prometto a me stessa di cercare di essere piu' attenta, ma la mia indole mi porta a credere facilmente alle persone.
Ho notato però che le persone o sono caute per le batoste subite o,vero sono persone di cui non ci si può proprio fidare, perchè nella diffidenza molte volte si nasconde la malizia, essere diffidenti però ci può tutelare nell'incappare in certi errori, ma allo stesso modo non ho la possibilità di conoscere realmente chi ho di fronte, perchè non ho l'eventualità di approfondire il rapporto.Ed è per questo che in queste circostanze mi sento inadeguata .E dico:
FIDARSI E' BENE MA NON FIDARSI E MEGLIO . Lina Viglione .
:angel
41302060-4937-4d74-87bd-ad99eaa935ec
« immagine » LE VITTORIE DELLA VITA Non cerchiamo di capire sempre la vita, altrimenti ci ritroveremo a camminare da soli verso un'alba di angoscia, senza guardare il tramonto che abbiamo davanti ricco di speranza . Impariamo a piacere a noi stessi . Quello che pensiamo di noi è molto più import...
Post
11/10/2017 00:19:12
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment
    1

LADRA DI SOGNI

09 ottobre 2017 ore 08:54 segnala

VIAGGIARE CON LA FANTASIA
Oggi e un altro giorno, è quando brutto possa sembrare , la vita continua, è sara meglio di ieri. E quando penso che la fatica sia troppa, guarderò il sole.
Lui ogni giorno rimane su questa terra perché ama vivere , perché la vita non è solo sudore, ma in cambio a quello che faccio , e mi regalerà nuove gioia che non basteranno tutto l'immenso cielo per contenerla, mi guarderò intorno e dirò " grazie a te vita"
Sarà un sogno che non terminerà mai .Il vero viaggio che non termina mai, è quello di un cuore colmo di sogni.E tutto ciò che non rispetta i miei sogni non merita di stare nella mia vita.
Racchiudo in un prezioso scrigno tutti i miei sogni e ripongo tutte le mie speranze nelle mani del cielo .Nulla è lontano nei sogni. E nulla è il sogno, se dimentichiamo come sognare, e se viviamo in un luogo a lungo, diventiamo ciechi perché non osserviamo più nulla.
IO VIAGGIO PER NON DIVENTARE CIECA . Lina Viglione
*************************
VIVIAMO IL PRESENTE .
Se nella vita da soli non sappiamo camminare , non ci sarà nessuna stampella che ci sosterrà .La strada che percorriamo oggi, sarà sempre diversa da quella che abbiamo trascorso ieri se solo la guardiamo con gli occhi di domani.
Viviamo intensamente il nostro presente e non in funzione di qualcosa, ma solo per il gusto di farlo giorno per giorno.
La felicità? va assaporata in piccole dose!accarezziamo tutti i giorni la vita ci dona ,non siamo eterno , e quando pensiamo di non farcela, voltiamo lo sguardo laddove c'era chi già non c'è l'ha fatta: E capiremo che la vita è una sola e non torna più!
IO HO SCELTO DI ESSERE SERENA PIUTTOSTO CHE FELICE .Lina Viglione
******************
UNA VITA SU MISURA
Purtroppo la vita non è su misura per nessuno,chi cerca di allungarla,chi di accorciarla,chi la vive in bianco e nero e,chi a colori. La vita che ci ci è stata donata per portare a compimento un progetto divino:un grande disegno che ancora non comprendiamo . Quindi abbiamone rispetto per ogni vita e per ogni condizione di vita che ci si presenta.
In questa ottica credo che è la stessa vita a guidarci per il meglio,a noi serve solo l' adesione e il proponimento di far tutto nel migliore dei modi .Tutto ci è stato donato anche se a volte in maniera che non comprendiamo ,cioè con sofferenza.Giobbe nel suo immenso dolore,ha compreso solo quando si è fidato di Chi comprendeva più di lui e l' ha messo in quella triste situazione.
Affrontiamo la vita giorno per giorno,cercando di vedere dalla nostra angolatura e da quella degli altri, che a volte non comprendono e affossano il coltello nella piaga,facendo più male.
In fondo a volte si ha sensazione che tutti noi siamo legati gli uni a l' altri in una grande cordata.Questo si chiarisce che se troviamo qualcuno in pericolo,siamo tenuti a soccorrerlo.Capita che molti,più di quanti si possa immaginare,capiscano...
Ma capita anche d' imbatterci nell' insensibilità altrui che ci angoscia, ma non ci atterra,perchè in fondo noi è l' altro ci troviamo sempre in piedi, anche se in difficoltà,ma sempre su un campo programmato e mirato da Chi non ci odia,anzi ci ama.La vita è una partita sempre aperta,senza vincitori ne vinti;si gioca con onestà minuto per un minuto e ...
VITTORIOSA E' SOLO LEI ...LA VITA . Lina Viglione . .
:angel
eef5cdc7-a259-49f5-a9f5-a4952f26b031
« immagine » VIAGGIARE CON LA FANTASIA Oggi e un altro giorno, è quando brutto possa sembrare sembrare , la vita continua, è sara meglio di ieri. E quando penso che la fatica sia troppa, guarderò il sole. Lui ogni giorno rimane su questa terra perché ama vivere , perché la vita non è solo sudore...
Post
09/10/2017 08:54:15
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    1