ASPETTANDO UNA NUOVA ALBA

23 maggio 2016 ore 22:33 segnala

IL CONFINE TRA' IL BENE E IL MALE
Con la fantasia Immaginiamo la nostra vita come un'immensa giostra nella quale vi sono tante "attrazioni"da provare . Finchè gira possiamo provarle tutte o alcune, o limitarmi a guardare gli altri andare a giro. Non creiamoci barriere o limiti, e non spaventiamoci di provare gioie nuove,
prima o poi la giostra della vita si fermerà e noi non potremmo più scegliere, e ad ogni occasione la vediamo svenire per sempre. A volte il confine fra il bene e
il male è così sottile da confondersi. A volte ci sembra di ritrovarci da una parte o dall'altra senza nemmeno accorgercene, ed è proprio in quella terra di nessuno che siamo veramente noi stessi , perché tutto fluisce naturalmente .Aspettiamo una nuova alba che ci porti un nuovo giorno felice, triste- pazzo - malinconico - strano. Poi ci lascerà così come l'ho abbiamo vissuto. Ma l'importante non è come l'ho abbiamo vissuto questo giorno,perché non sempre è facile stare sempre bene. L'importante è che l'ho abbiamo visto nascere e morire, e che domani...
C'E' NE SARA' UN ALTRO .Lina viglione
*********************
PENSIERI VOLANTI .
È inutile programmare la vita in ogni dettaglio. Tanto è il destino che avrà l'ultima parola. Nell'attimo in cui ci sentiremo vincenti afferriamo quel momento , perchè le risposte dipendono solo da noi .
E in quel frammento di tempo sentiremo l'eternità nelle nostre mani , e solo allora capiremo che siamo più di quello che pensavamo di essere, e che stiamo correndo incontro...
AL NOSTRO DESTINO .Lina viglione
***********************
TROVARE LA GIUSTA LUCE
Non si può inventare la felicità, ma possiamo sognare che almeno esista! Lei è come l'isola che non c'è, ma non smettiamo di non smettere di cercarla.
A volte la felicità si nasconde negli angoli dove magari il sole non batte, ma sta a noi trovare la luce giusta per cercare almeno di toccarla.
La felicità la cerchiamo ovunque, ma lei e in un unico posto, addormentata nel profondo del nostro cuore. Sta a noi...
DECIDERE SE SVEGLIARLA OPPURE NO . Lina Viglione
**********************
COLORIAMO IL MONDO
Per conoscere nuove gioie , coloriamo insieme il mondo, ognuno con i colori dell' anima. Tuffiamoci nel cuore della vita è cogliamo le piccole gioie sempre sorridenti, vivendo con la semplicità ogni momento, perché il sorriso è come il sole, illumina il cammino e riscalda ogni cuore, e ogni dolore verrà presto lenito.
Lo disse anche San Francesco:Che le cose semplici sono le più belle.
Auguriamoci che in futuro ci siano piu' persone capaci di credere a questo stupendo concetto.Leghiamo ad un aquilone i nostri sogni e corriamo a perdifiato incontro ad un arcobaleno, e come bambini sorridiamo ...
OGNI GIORNO ALLA VITA .Lina Viglione
:batacaldo
4c21160d-dc54-4733-a650-499f75b158fb
« immagine » IL CONFINE TRA' IL BENE E IL MALE Con la fantasia Immaginiamo la nostra vita come un'immensa giostra nella quale vi sono tante "attrazioni"da provare . Finchè gira possiamo provarle tutte o alcune, o limitarmi a guardare gli altri andare a giro. Non creiamoci barriere o limiti, e non ...
Post
23/05/2016 22:33:20
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. Lina14 23 gennaio 2017 ore 10:54
    LONTANI RICORDI .
    I nostri ricordi sono quelli che noi siamo oggi. Rimangono sempre nella nostra memoria, vivono dentro di noi, sono mattoni senza identità. A volte i ricordi che ripercorriamo sono felici a volte ci ci fanno stare male. ma fanno parte di noi . Nei momenti di difficoltà diciamo a noi stessi :Come vorrei essere rimasta bambina.

    Ma è solo una scusa per fuggire ai problemi quotidiani ,ma se si rimane bambini non si potrà mai tramandare ciò che abbiamo imparato e far si che qualcuno non soffra come noi.

    Una persona quando cresce non smette mai di abbandonare la sua bambina interiore ,perche' i bambini sono gli unici a non costruire muri e barriere, e non chiudono con cancelli di
    ferro stanze e corridoi del loro cuore, perche' piu' si cresce e piu' si acquista consapevolezza, a patto di non perdere la purezza e l'apparente ingenuità ' che tutti i bambini inesperti del mondo hanno.

    Quando si smarrisce la voglia e la curiosità e si nascondono insicurezze e bisogno di affetto, e si perde il piacere del pianto.
    A volte pesano questi ricordi meglio non rinvangarli. Ricordiamo i piccoli e grandi martiri conquistatori di ogni piccola e grande cosa che ci fa vivere meglio .

    Dimenticare il nostro passato equivale non aver mai vissuto, ricordi siano i presupposti per costruire il futuro migliore per noi..
    E PER I NOSTRI FIGLI .Lina Viglione
    :batacaldo
  2. Lina14 23 gennaio 2017 ore 10:56
    LE ALI DEL TEMPO .
    Ci sono giorni comuni e giorni speciali, ma quando i miei giorni saranno volati via sulle ali del tempo,comprenderò che non esistono giorni comuni che non siano giorni speciali.

    Non attendo l'ultimo istante del mio respiro per apprezzare il profumo inebriante che un giorno cosiddetto "comune"...
    SA INFONDERMI ...VIVO OGGI . Lina Viglione
    :batarosa

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.