IL CUORE E' UNO SCRIGNO

06 novembre 2014 ore 09:35 segnala

LA SCUOLA DELLA VITA .
Nella lavagna della vita ci ho scritto tutto ciò che ho fatto e pensato .Ho scritto talmente tanto che non c'è più spazio e così ho iniziato a scriverci sopra il resto che c'era da scrivere magari con un altro colore, magari cercando di cancellare le scritte più inutili, o quelle che io amo di meno, ma tutto anche se sbiadito o confuso è rimasta là, per avvicinarsi ,per rintracciare perduti passati ,segni sulla grafite...
Farò qualche passo indietro ed osserverò tra la cornice un dipinto astratto di un ignoto significato.Oggi faccio volare la mia voce leggera in quello che io chiamo cielo, dove il mio spirito vola libero nell'aria più lieta...
SPERO CHE IL MIO PENSIERO ARRIVI ...LASSU'. Lina Viglione
*******************
IL SENTIERO DELLA VITA .
Non perdiamo il sentiero della vita, la vita è nostra. Ma a volte ci Inerpichiamo su percorsi che non conosciamo come nostre e perdiamo la vera strada! Guardiamo fiducia la strada da percorrere senza paura, cercando magari un'angolazione differente, un'altura da cui guardare meglio, e capire dove ci porterà questa strada sconosciuta!
Ma è sempre la nostra, un sentiero che dovunque ci condurrà sarà soltanto nostro ,un cammino unico, magari condiviso con altre persone che via via si alternano al nostro fianco. Percorrendo ciascuno il proprio sentiero. Che meraviglia arrivare poi alla fine del viaggio, e scoprire che c'era qualcuno al nostro fianco con cui abbiamo condiviso...
TUTTO IL NOSTRO TEMPO .Lina Viglione
*******************
PREGHIERA DELLA SERA
A te mio signore .Io che ho vissuto di nuvole Io che ho vissuto di freddo e di fame .Io che ho vissuto di tanta pioggia. Io che ho vissuto di fiori di caldo e di luce.Ora conosco storie di mille mondi.Ora conosco il linguaggio dei sassi, la musica dei fiori, e le frasi del vento .Dimmi Signore a chi posso raccontare queste storie di mondi che pochi conoscono?
Signore,insegnami ad entrare in sintonia con gli altri,a capire subito le loro sofferenze, a capire che il loro cuore è come il mio e il mio come il loro.Signore, insegnami a non sottovalutare quello che vedo,insegnami a vedere la mia sofferenza per non chiudere gli occhi quando vedo quella degli altri.
Signore, insegnami ad andare incontro agli altri, ad abbracciarli anche se non mi piacciono, ad abbracciarli anche se mi respingono.Signore, insegnami a leggere il mio cuore, non per leggere in quello degli altri, ma per far sì che quando gli altri si avvicineranno a me io no li respingerò, non li ferirò, non li deluderò.Signore,insegnami ad essere una ...
BUONA CRISTIANA .Lina Viglione
********************
PENSIERO POMERIDIANO .
Le basi dell'ottimismo non è soltanto osservare al di là della condizione presente, ma è la forza della vita ,la forza di sperare tutto anche quando gli altri si rassegnano...
la forza di mantenere alta la testa quando sembra che tutto fallisca intorno a noi , la forza di sostenere ogni peso e ogni insuccesso, una forza che non abbandona mai il futuro agli avversari...
IL PROSSIMO LO RIVENDICA A SE'.Lina Viglione
:angel
a8140748-16c5-4fd2-b5ff-a77f78a8b6f0
« immagine » Nella lavagna della vita ci ho scritto tutto ciò che ho fatto e pensato .Ho scritto talmente tanto che non c'è più spazio e così ho iniziato a scriverci sopra il resto che c'era da scrivere magari con un altro colore, magari cercando di cancellare le scritte più inutili, o quelle che ...
Post
06/11/2014 09:35:51
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. Lina14 06 novembre 2014 ore 09:37
    I MIEI GIORNI
    Ci sono giorni che vivo di sensazioni, tranquilli è un miraggio dell'anima.Ci sono giorni che vivo di illusioni, tranquilli è un miraggio della mente.Ci sono giorni che vivo di sogni, tranquilli è un miraggio del cuore.Ci sono giorni che vivo di speranze, tranquilli è un miraggio dei sensi.Ci sono giorni che vivo di giorni tranquilli...ma è solo una una speranza di vita , per ogni attimo di felicità concessa dalla vita ne riserva cento di lacrime e tormenti. E' come una farfalla questa vita , è leggera e stupenda ma è altrettanto facile che voli via.Di cosa ho voglia ora io? solo di spalancare una finestra e far entrare
    il mondo nel cuore.Lina Viglione
    :bye
  2. Lina14 06 novembre 2014 ore 09:38
    Che strano questo mondo : prima si allarga, poi si ristringe e poi si riallarga di nuovo e io non non posso mai essere certa di riuscire a starci bene dentro. Ma quando finalmente ci riesco , devo rubare tutta la vita che posso . E metterne un po' da parte,può darsi che un giorno, quando avrò bisogno di ricordi,mi servirà quella piccola manciata di vita e mi farà piacere ritrovarmi un po' di sabbia nei capelli. E mi metterò li ad accarezzare il mio cuore e a lasciarlo parlare. Lina Viglione :bye

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.