IL MONDO NON CAMBIERA' ME

01 aprile 2014 ore 09:42 segnala

LE PROVE DELLE VITA .
Come può il cielo non sorridere e piangere di me che camminando inciampo nei miei stessi passi, piegandomi mi riallaccio le stringhe per poi inciampare nuovamente . Ma che importa quante volte ancora cadrò, quanti colpi bassi mi riserverà di nuovo la vita che ogni giorno mi mette alla prova e mi "tempera"
Io voglio vivere per conquistare anche solo un giorno di felicità.È vero che da sola non posso cambiare il mondo, ma almeno posso cambiare il mondo dentro di me - Perchè io sono architetta della mia realtà.
Scrive un saggio: "Abbiamo tutti dentro un mondo di cose: ciascuno un suo mondo di cose" Ma io come posso intendermi o mio Signore , se nelle parole ch'io dico metto il senso e il valore delle cose come sono dentro di me; mentre chi le ascolta, le assume col senso e col valore che hanno per sé, del mondo com'egli l'ha dentro? Chiedo a te Dio di intendermi; ma non ci intendiamo Mai!
Non posso sapere né dove né quando l’Universo si intrometterà nelle mie cose , so solo che lo farà. Perciò mi limito a lanciare messaggi, faccio piccoli passi, mi godo il viaggio e sono pronta a stupire tutti positivamente, cercando di migliorare giorno per giorno....
E QUESTO MI RENDE PARTICOLARMENTE FELICE . Lina Viglione
*****************************
Scrive un saggio:La porta, la soglia, la strada: attraverso di essi comincia il viaggio spesso reale – talora immaginario – che tocca paesaggi, frontiere, percorsi, mete visibili e invisibili. Verso l’altro, l’altrove, l’oltre. E alla fine del viaggio ritroviamo sempre noi stessi, o un frammento di noi stessi. un partire da noi , un infinito...
DI DISTANZE INFINITE E ARRIVARE A NOI .
:batacaldo
b4f21014-ac87-420b-85c4-cb50eba0c393
« immagine » LE PROVE DELLE VITA . Come può il cielo non sorridere e piangere di me che camminando inciampo nei miei stessi passi, piegandomi mi riallaccio le stringhe per poi inciampare nuovamente . Ma che importa quante volte ancora cadrò, quanti colpi bassi mi riserverà di nuovo la vita che og...
Post
01/04/2014 09:42:38
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Commenti

  1. mario287 01 aprile 2014 ore 10:29
    Complimenti per il tuo scritti e il tuo pensiero sulla vita e sul mondo in cui viviamo ! :clap
  2. Lina14 23 aprile 2014 ore 19:07
    CREDERE IN ME.
    Tutto passa con tempo. Il solo problema è passarlo nel modo giusto .Valorizzando attimo dopo attimo.Se gli altri credono in me ci credo anch'io . Se non ci credono gli altri mi convinco di ciò che pensavo. Credo in me stessa solo questo conta .Il tempo è galantuomo, sono solo io l'artefice del mio destino.Troppo breve è il "tempo" della vita per non sostare con l'anima e "raccoglierne" il più possibile.Di cosa ho voglia ora ? Ho voglia solo di spalancare una finestra e far entrare il mondo nel cuore.Lina.Viglione
    :ciao
  3. Lina14 14 settembre 2014 ore 07:47
    Quando piango a viso scoperto, orgogliosa di ogni singola lacrima,scopro che la vergogna è solo un muro di cartone, una inconsistente barriera tra la vita e non vita.La vita non da tregua e non mi mi concede neppure il tempo di adattarmi agli i eventi che in un batter d'occhio si presentano con un'altra realtà- un'altra prospettiva, e così la mia mente non può fare altro che accelerare gli eventi che mi piombano addosso, un giorno bianco un altro nero. Ma io gli ho dato un bel colore- verde come la speranza che mai mi abbandona .Lina.Viglione. :bye
  4. Lina14 08 febbraio 2015 ore 23:02
    LA VITA E' BELLA
    Non cerchiamo di vivere l'impossibile, ma godiamoci il nostro possibile che la vita ci offre ogni giorno per renderlo speciale.È nel cambiamento che apprezziamo le cose nuove che prima temevamo che venissero solo per mettere confusione nella nostra vita.Lina Viglione
    :batahalloween
  5. Lina14 12 gennaio 2017 ore 16:38
    VINCITRICE DELLA MIA VITA
    Dall'immenso di niente ho imparato tanto. Cercare qualcosa e come cercarlo nel deserto del nulla nell'indifferenza della vita.

    Tutto mi ubbidisce ed io a nessuno. Superiore ad ogni desiderio,sono serena. Conosco il mio potere: quello che ho mi basta.Ho la consapevolezza di conoscere i confini delle mie possibilità, ed essere sempre in completa sintonia con me stessa avendo una marcia in più .

    Ecco la soddisfazione delle mie giornate!
    Vivere serena tra le battaglie quotidiane del vivere, tra speranze e illusioni, tra fantasia e realtà, tra il sentirmi a volte libera e a volte detenuta, nelle lotte della vita alla fine mi rialzo sempre e torno...
    VINCITRICE DELLA VITA. Lina Viglione
    :batapc

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.