IL RICCO E IL POVERO

06 luglio 2018 ore 21:34 segnala

IL RICCO E IL POVERO .
Certo che non possiamo essere tutti uguali, chiunque pensa solo ai suoi vantaggi, questo fa parte della natura dell'uomo. L'egoismo e il potere, per cui il benessere porta una voglia sempre più grande di padroneggiare sui propri simili,che sudano dalla mattina alla sera per integrarsi in una società che sembra che neppure gli appartiene più .
Gli uomini saggio ci ricordano che la permanenza della nostra vita non proviene dalla ricchezza e dal boom mondani. Come il fascino non può ostacolare a un fiore non può cessare di vivere sotto l’invocato calore del sole, così come le ricchezze non può essere fattibile per prolungare la vita al ricco.
Può darsi che deve dire addio a questa vita mentre è tutto preso nei suoi affari. Però bisogna ammettere che i ricchi ci saranno sempre grazie ai poveri.
Siamo noi la legge, purtroppo siamo noi a decidere perché la maggior parte hanno un potere che non si può acquistare , la maggior parte delle famiglie sono poveri è danno l'eventualità ai ricchi di essere sempre più ricchi .
Quindi non ha nessun senso fare confronti sono talmente impari che si può dire che non vivono neppure nello stessa realtà.
C'è chi ha tutto e anche subito e chi non ha nulla neppure dopo essersi sbatacchiato . Ognuno deve soltanto riunire le sue forze su se stesso e avanzare con i paraocchi .
Non ha senso prendere parte ad una lotta che è già persa in partenza , su una realtà così diversa ed impari,perché esisterà sempre chi per lavorare si spacca la schiena e chi vive oziando .
Pero una cosa c'è e non si scappa , dobbiamo tutti lasciare questo mondo , e qui non c'è diversità tra un ricco e un povero tutto quello che si possiede lo ...
DOBBIAMO LASCIARE SULLA TERRA. Lina Viglione .
*******************
LA RICCHEZZA E LA POVERTA'
I ricchi ci sono , ci sono sempre stati e sempre ci saranno nasce dal fatto che esisterà sempre chi ha di più di qualche altro. Non'è mica detto che tutti ricchi hanno solo amor di sè e menefreghisti delle bellezze delle vita,diciamo che è una cosa alquanto personale !Possono sussistere persone milionari non solo nella società ma anche all'interno del loro cuore!
E'noto che la felicità non é in liquidazione ma la povertà può essere a carico di tutti.La felicità é un tragitto lungo una strada chiamata instabilità . Quella stabilità che viene cercata tra il bene e male, tra il benessere e la povertà. Secondo i saggi la felicità non é in linea retta conforme alla ricchezza. La cosa che può fare felice una persona é un sano equilibrio nell' accoglienza del proprio stato ,stando bene con se stessi e con gli altri e comprendere di poter essere felicemente soddisfatto anche quando gli altri lo sono .
E non dire:Sto bene io sta bene tutto il mondo ,e chiude gli occhi di fronte alla sofferenza degli altri a chi soffre la fame .
La ricchezza non ha niente da spartire con la felicità. L'uomo deve imbattersi nella giusta via di mezzo. Ne il benessere e ne la miseria devono essere al centro della sua vita per far si che possa con tranquillità dare un buon bilanciamento a cio' che crede.
La cosa più giusta e sicura è avere un buona stabilità nella sua vita, individuare i grandi poteri attorno a lui e in lui . Se riesce a farlo vivrà nel giusto modo , e sarà di sicuro ...
UNA PERSONA DAVVERO SAPIENTE . Lina Viglione .
:angel
2478f5ed-c6e8-423e-aab8-31e8d6d18017
« immagine » IL RICCO E IL POVERO . Certo che non possiamo essere tutti uguali, chiunque pensa solo ai suoi vantaggi, questo fa parte della natura dell'uomo. L'egoismo e il potere, per cui il benessere porta una voglia sempre più grande di padroneggiare sui propri simili,che sudano dalla mattina ...
Post
06/07/2018 21:34:22
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. Lina14 07 luglio 2018 ore 10:10
    LE LOTTE DELLA VITA
    La vita è una lotta e va affrontata con coraggio e determinazione .Arrendersi senza fare tentativi è come morire . Chi afferma che mai si è arreso è perchè non ha mai sofferto abbastanza, e non si è mai trovato in una situazione nella quale valesse veramente la pena seguire questa linea di pensiero.

    c'è chi, invece, nella vita ne ha passato di tutti i colori, e questo ha fatto sì che diventasse più forte tanto da poter affrontare nuove battaglie .

    Lo diceva anche Seneca: le avversità rendono forti gli uomini, ma chi non le ha mai provate non potrà mai sapere quanto possa essere...
    FORTE IL SUO SPIRITO . Lina Viglione
    :angel
  2. klimo05 07 luglio 2018 ore 12:16
    concordo

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.