IL SILENZIO CHE PARLA

01 maggio 2014 ore 14:19 segnala

LA VOCE DEL SILENZIO
Il peggior silenzio e quello che turba la mente è l'anima .C'è il silenzio che rimane frainteso e fa più male per chi lo vive C'è quel silenzio loquace che esprime solo verità, non parla ma fa capire senza sbagliare quello che di vero e sincero è nel suo cuore , dove racchiude più parole di un intero discorso.
Parole non dette ma sono le più belle.
La voce del silenzio è quella a noi più cara , basta seguirla e lei ci guida nei posti segreti in cui le altre voci non hanno accesso con sensazioni indescrivibili che nella vita non si è mai provati: ecco il silenzio che io amo .
La vita non è altro che un puro rumore tra due insondabili silenzi dove il tempo e spazio s'annullano a vicenda senza rancore e a tutto dà valore. Ma nella totale apparenza di questo silenzio siamo noi "schiavi"
C'è poi il silenzio che quando poi ci coglie impreparati ,non possiamo far altro che accettarlo. Ma spesso si dimentica che le lacrime di chi piange in silenzio sono le più vere ,nel momento in cui è proibito ridere,e non si ha il diritto di piangere. Lina.Viglione.
*********************
ADDIO GIOVINEZZA
La giovinezza per Leopardi è l’età dell' inganno della mente e della serenità ,è il periodo felice fatto di attese, e di speranze. I miraggi quindi per Leopardi sono necessari per arrivare alla felicità, senza di esse la passione e l'ardore non possono esistere.
Questo compiacimento così generato,diventa però inutile, perché è costituito a svanire non appena si perde l’ingenuità propria della adolescenza e ci si ravvicina all’età adulta.Che cosa è cambiato da allora in queste strade che noi continuiamo a percorrere, giorno dopo giorno, incessabilmente ? In apparenza,niente ,gli stessi alberi, le stesse strade , gli stessi giardini.
Camminiamo lungo queste strade che percorriamo da sempre e di cui conosciamo ogni giardino o ogni panchina; ma nulla è più come allora, come quando eravamo giovani , allora mi chiedo :ma che cosa è accaduto?
Non sono i grandi palazzi che si sono alzati e neppure la presenza di bambini di paesi lontani. Forse i fiori emanano profumi più lieve , o il vento che ansima più forte li disperde.E’ la persone ! le persone sono cambiate,non più disposte a sorridere a scambiare qualche parola anche fra estranei con ,bonomia senza cattiveria , per semplice simpatia.
Ora tutti hanno premura : gli occhi bassi, crucciato , non hanno tempo voglia per un ‘grazie’ se gli cedi il passo; anzi, ti esaminano con sospetto e sembrano chiedersi che vorrai da loro. Mah, niente ! Proprio niente . Ho pensato a quelle strade che ho percorso tanti anni fa, con tante amiche . Ma tutto è cambiato .
Mi guardo dentro di me e capisco che non tutti i mali vengono per nuocere. La mia Fede è cresciuta a dismisura nelle prove che ho superato nella vita e in quelle che sicuramente ancora dovrò superare.
Un cammino lungo con gli occhi aperti sulle cattiverie del Nemico della Vita. La mia giovinezza? ormai l'ho messa cassetto della memoria lei è lì. Tante volte la spolvero un po ,altre volte lascio che essa s'impolveri.E' la Vita che inquietabile e va avanti.
Non temo l'invecchiamento o di morire, capisco che sono attributi di ogni essere vivente. Ogni mattina mi sveglio felice, stringo fra le mie mani l'arcobaleno della Parola di Dio . Mi guardo allo specchio per qualche secondo e dico : Non son più tanto giovane , ma ho ancora la vita davanti a me .
La mia passata giovinezza è con me tutti i giorni, mi sta accanto,mi guarda e ogni tanto mi sorride. Non la temo la vita essa è in me. Nel mio cuore, nella bimba che ho dentro l'Anima , e nell'Amore che metto in tutte le cose.
Per questo non desidero altro di restare così come sono oggi.Un cammino senz'altro ancora edificabile , ma se potessi tornare indietro solo per abbracciare la mia giovinezza perderei tutto quello per il quale ho lottato fino ad oggi . Ho scavato, ho dilatato e allargato per aumentare ogni giorno la mia conoscenza.
Oggi il mio cammino è coperto di fiori, ci sono sempre le spine, quelle ci saranno sempre .
Posso anche pungermi,ma so come lenire le mie ferite .La cognizione di oggi e con i miei anni di oggi è troppo fondamentale . Nulla disconosco e nulla voglio ritrovare oggi quello che appartiene a ieri.Ma il domani lo costruisco giorno dopo giorno, anno dopo anno e mattone dopo mattone...
CON FEDE L'AMORE NEL CUORE . Lina Viglione .
:angel
e37d5b46-678f-4d89-8a1d-39fead17ab5a
« immagine » Il peggior silenzio e quello che turba la mente è l'anima .C'è il silenzio che rimane frainteso e fa più male per chi lo vive C'è quel silenzio loquace che esprime solo verità, non parla ma fa capire senza sbagliare quello che di vero e sincero è nel suo cuore , dove racchiude più paro...
Post
01/05/2014 14:19:49
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. Lina14 01 maggio 2014 ore 14:21
    LA VITA E' POESIA.
    La vita è come una tela e io sono il pittore.Sono nata fornita di foglio e tavolozza, ma solo io ho potuto scegliere di che colore doveva essere il disegno del mio futuro.Ma con tutte le esperienze che la vita mi ha permesso di provare, è stato difficile ricercare sempre la mia strada. Ma come un gioco infinito, la vita mi ha chiesto solo questo: di costruire il mio proprio mondo, guardando con i miei occhi e non con quelli degli altri.Dopo tutto, la vita è poesia. Può essere banale sublime tragica o leggera, ma ogni poeta ha in mano una penna e scrive la sua, come io scrivo la Mia.Lina.Viglione.
    :ciao
  2. Lina14 01 maggio 2014 ore 14:24
    LADRI SOGNI.
    La mia vita di sogni e speranze . Io sogno anche quando le lacrime bagnano i miei sogni. Io li stendo al sole e torno a sperare, solo così mi aiutano a vivere con gioia nel cuore . Il mondo è un è un atomo impazzito e ruba speranze e sogni " ma po all'improvviso ritornano sempre e mi distraggono, accompagnandomi attraverso i meandri della fantasia, dove tutto diventa possibile e Eterno ,dando valore alla realtà. Vengono avanti imperterriti per la loro strada.E io grido al mondo: Vi prego! Se incontrate i miei sogni non fermateli: Vi prego!! essi mi appartengono. Lina.Viglione.
    :bye

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.