IO LINA-L'ASSOLUTA

23 luglio 2018 ore 19:49 segnala

IO LINA L'ASSOLUTA .
La mia vita la valuto come un attimo sfuggente, ogni cosa che germoglia è sempre qualcosa di stupendo . Quello che conta sono i fiori del mio giardino , non le foglie che cascano,sono le ore di sole che illuminano i miei i giorni e non delle mie lotte quotidiane.
Contano le stelle delle mie notti, non le parte non illuminate.E a ogni ricorrenza annuale conterò le gioia e non i numeri dei miei anni. La fase è breve; chi rincorre l’immenso perde l’attimo attuale,è dal nulla che germoglia qualcosa di incredibilmente bello.
La rimanenza sarà solo il raccolto della mia vita che porterò con me fino al fine della mia esistenza . Non farò mai inadeguati sforzi di imitare gli altri,il cambiamento è un corso col quale il futuro pervade la mia vita .
Metterò in bella mostra solo le mie omogeneità,e non proverò invidia verso gli altri, non ne vedo la necessità , ma vivo legata al presente,in piena armonia con me stessa e con tutte le persone che si collegheranno con me.
Avrò sempre cura per il mio corpo, poichè è il solo posto che amo in cui dovrò viverci per il resto della mia vita , senza aspettare domani.Non si vive mai a sufficienza per pentirsi del tempo che abbiamo perduto inutilmente.E dal nulla che germoglia qualcosa di incredibilmente favoloso .
In questo maniera , sarò l'assoluta uguale agli altri, ma difficoltoso da copiarmi .Il mio essere l'unica è il dono più prodigioso che posseggo . E proprio come ogni individuo quando nasce su questo pianeta è unico, e sarà inimitabile fra miliardi...
DI CREATURE ESISTENTI.Lina Viglione .
****************
VIVA LA LIBERTA'
La libertà in assoluto non può mai esistere perché nasce dalla coscienza di essere liberi, poiche la vita senza libertà, è come un corpo senza lo spirito.
Ma l'uomo sarà sempre schiavo di qualcosa, da quando nasce a quando cesserà di vivere , ma c'è la libertà solo apparente e una vera libertà.Per libertà apparente, si può pensare che si possa fare ogni cosa che si voglia, eppure ogni creatura ama le sue catene. Questo è la prima stranezza e il nodo intricato della nostra natura.
Ogni uomo crede di essere libero e proclamo ad alta voce la sua libertà di pensiero perchè crede di possederla , ma in realtà ne ha una grande paura perché lo obbliga a prendere delle decisioni, e le decisioni comportano anche dei rischi.
Volendo ognuno può fare quello che vuole , lo scrisse anche un saggio: La mia libertà finisce quando inizia quella di un altro.
Poichè se vogliamo fare qualcosa nella nostra società, c'è lo impediscono gli altri ! Prima combattono per la libertà, poi cominciano a fare alcune leggi per portarla via a loro stessi.
A volte siamo noi stessi che impediamo la libertà a gli altri e a noi stessi, non è qualcosa di astratto e esterno all'umanità a impedircelo, ma volendo possiamo riprenderla, perchè esiste solo dentro di noi se la sappiamo cercarla , ma è diversa di quella nella quale siamo abituati a vivere, e questa è la libertà della nostra mente.
Quindi quando facciamo le nostre scelte, facciamole con impegno, anche le nostre cose che non ci competano , cerchiamo come ottenerle e di essere sempre ottimisti e allora si che ...
SAREMO UOMINI LIBERI . Lina Viglione .
:angel
078ba352-d4ea-4e06-90bd-922fb1b801c1
« immagine » IO LINA L'ASSOLUTA . La mia vita la valuto come un attimo sfuggente, ogni cosa che germoglia è sempre qualcosa di stupendo . Quello che conta sono i fiori del mio giardino , non le foglie che cascano,sono le ore di sole che illuminano i miei i giorni e non delle lotte quotidiane. Co...
Post
23/07/2018 19:49:47
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. Lina14 23 luglio 2018 ore 20:01
    Scrisse un saggio: Quando sono andato a scuola, mi hanno chiesto cosa volessi diventare da grande. Ho risposto “felice”. Mi dissero che non avevo capito l’esercizio e io risposi che loro non avevano capito la vita. :pianto :pianto

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.