L'ISOLA DEI SENTIMENTI

18 maggio 2018 ore 21:36 segnala

L'ISOLA DEI SENTIMENTI .
C'era una volta un'isola dove vivevano tutti i sentimenti e i valori degli uomini: Il buon Umore,la Tristezza,il Sapere così come tutti gli altri,incluso l'Amore.Un giorno venne annunciato ai sentimenti che l'isola stava per sprofondare, allora prepararono tutte le loro navi e partirono, solo l'Amore volle aspettare fino all'ultimo momento. Quando l'isola fu sul punto di sprofondare, l'Amore decise di chiedere aiuto.
La Ricchezza passò vicino all'Amore su una barca lussuosissima e l'Amore le disse: " Ricchezza, mi puoi portare con te?" "non posso, c'è molto oro e argento sulla mia barca e non ho posto per te".
L'Amore allora decise di chiedere all'Orgoglio che stava passando su un magnifico vascello," Ogoglio ti prego, mi puoi portare con te?". " Non ti posso aiutare, Amore.." rispose l'Orgoglio, qui è tutto perfetto, potresti rovinare la mia barca":
Allora l'Amore chiese alla tristezza che gli passava accanto: Tristezza ti prego, lasciami venire con te, Oh Amore, rispose la Tristezza, sono così triste che ho bisogno di stare sola":
Anche il Buon Umore passò di fianco all'Amore, ma era così contento che non sentì chi lo stava chiamando.
All'Improvviso una voce disse:" Vieni Amore, ti prendo con me": Era un Vecchio che aveva parlato: L'Amore si sentì così riconoscente e pieno di gioia che dimenticò di chiedere il nome al Vecchio.Quando arrivarono sulla terra ferma, il Vecchio se ne andò.
L' Amore si rese conto di quanto gli dovesse, e chiese a Sapere: " Dimmi sapere,potresti dirmi chi mi ha aiutato?" E' stato il Tempo"rispose il Sapere: " Il Tempo?" si interrogò l'Amore, "perchè mai il Tempo mi ha aiutato?"Il Sapere pieno di saggezza rispose:Perchè solo il Tempo è capace di comprendere quanto l'Amore sia ...
SIA FONDAMENTALE NELLA VITA .
(Trovata in web)
*********************
L'UMILTA' E L'ORGOGLIO .
Se riusciamo a dire nella necessità a qualcuno:ho bisogno di te,ovvero,ho bisogno d'aiuto, magari anche di una singola parola ,oppure non lo facciamo perchè l'orgoglio ci fa da padrone.
Ma oltre a fare dei danni insanabile nei confronti degli altri altrui ma,principalmente a noi stessi.Nella parte interna di noi vi è un giurato molto severo che non ci permette di poter tornar indietro a correggere i nostri errori ,dentro di noi questo giudice per paura,agisce sempre facendoci fare cose che in realtà non vogliamo , e scegliamo l' orgoglio per nascondere le nostre obblighi , quando poi dentro pensiamo di essere sorprendentemente superiore ad altri.
E pertanto non ci fa germogliate ,non ci fa prosperare,sicuri nelle nostre convenzioni ci lascia li a osservare gli altri che alla base vivono benissimo anche senza di noi .Quando poi abbandoniamo l' orgoglio sarà per noi uno delle mete più belli che possiamo toccare .
All'inizio fa un po timore ,perché l' orgoglio ci tutelava ,in quando potevamo dileguarci ,alla fine questo senso di scioglimento da questa sfera effettiva così negativa una volta che addentra dentro di noi ci renderà svincolati e liberi di essere noi stessi .Tutti noi meritiamo ...
UNA SECONDA OPPORTUNITA' LIna Viglione .
********
CAMBIARE SI PUO'
L'orgoglio oggi per me è è un sentimento che non mi appartiene più , ho capito che le persone orgogliose sono quelle più immature perchè non riescono a perdonare e tanto meno a tornare sui loro passi ammettendo l' errore commesso e chiedendo scusa!
E un sentimento inutile l'orgoglio perchè , se uno sbaglia perchè non ammetterlo? nessuno è infallibile, solo ammettendo i propri errori si riesce a capire chi ha sbagliato, e di conseguenza perdonare è davvero una buona conseguenza!
Ma è oovvio che si deve mettere da parte l'orgoglio e rivederlo!Ma tutto sommato L'orgoglio è la rovina su tutto: sull'amore e sulle amicizie! Ognuno di noi almeno una volta nella vita avrà commesso qualche sbaglio per uno stupido orgoglio,l'importante è saperlo ammettere e rimediare ,Altri invece continuerà ....
CREDENDOSI NEL GIUSTO . Lina Viglione .
*********************
AFFRONTARE L'IRA .
L'ira non risparmia nessuno . A volte ci sembra di udirlo dentro immoralmente profondo e bel radicato, sembra quasi quasi un compagno di vita abituale ,altre volte invece sembra un animale pronto a sganciarsi per fare fuori tutti.
Per fortuna col tempo però passa,ed è come se si assopisce ma è solo un espediente perché rimane li nascosto in qualche posto , ma sempre vigile e pronto per divorarci . Cosa possiamo fare? cerchiamo di trainarlo fuori radunarlo in cose positive per cambiarlo in qualcosa di bello .
Non possiamo abolire la rabbia e allora il solo modo è quello di variarlo in altro,magari in un gesto cortese , oppure dare libero sfogo con qualche cosa di utile come fare un po di sport.
Tutto quello che si riesce a ottimizzare a sfogare però ci resta che pressarlo nella più estremità possibile da dove non possa mai più farcela a risalire.
Sfidare l'ira nei pochi modi in cui ci si ottiene successo richiede un obbligo costante ma sopra ogni altra cosa non si deve mai permetterle di ...
FARCI PASSARE IL CONFINE . Lina Viglione .
:angel
f31f4a8d-4d2d-4622-85ac-a07c2bb87652
« immagine » L'ISOLA DEI SENTIMENTI . C'era una volta un'isola dove vivevano tutti i sentimenti e i valori degli uomini: Il buon Umore,la Tristezza,il Sapere così come tutti gli altri,incluso l'Amore.Un giorno venne annunciato ai sentimenti che l'isola stava per sprofondare, allora prepararono tu...
Post
18/05/2018 21:36:34
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. Lina14 29 maggio 2018 ore 23:04
    I SENTIMENTI UMANI .
    Il lato di adesione sprigiona una forza al livello di parificare ed unire tutti gli umani . Ma credo che ne esista una più grande, capace di distanziarli : è "l'energia dei preconcetti"

    Ma ciò che conta è il senso di fraternità che va al di là di ogni ideologia . Per conto mio esiste solo ed solamente la "Globalità dell'impulsi Umani".
    Lina Viglione
    :bye

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.