LA FAVOLA DELLA VITA

10 novembre 2014 ore 14:35 segnala

IL MIO CASTELLO DI SABBIA
Ho! come vorrei essere sole, per poter infiltrarmi di raggi sorridenti a far brillare labbra meste, e come il vento portare via ogni cosa che non ha più senso,gli attimi, le ore, le vite intere, ogni nostro stato d'animo.
Ho! come vorrei essere nube, per sciogliermi in mille gocce di perle di carezze su ogni cuore che crede ancora all'amicizia. Ho! come vorrei avere vent'anni con la consapevolezza dei cinquanta belli tonti... tonti,l'età dove c'è più maturità consapevolezza e dell'inizio del raccolto di quello che col sudore nella vita si è seminato.
Ho! come vorrei come un miraggio ondeggiare come i rami di un albero per vivere solo d'amore. Vorrei non essere fragile , invece mi perdo tra le nuvole nel mio bel castello di carta a cui basta una dolce brezza per crollare .
Ha! come vorrei sentirmi forte e amarmi da sola senza il consenso degli altri,invece continuo a essere una stupida e ingenua intellettuale di turno che pensa di conquistare tutti con le poesia .Ho! come vorrei che l'uomo fosse un po' più uomo da non deturpare così brutalmente....
CIO' CHE E GIA' UNA MERAVIGLIOSA ...FAVOLA.Lina Viglione.
*************************
I MIEI VORREI
Io Lina: Vorrei essere una persona sempre serena e totalmente appagata. Essere ogni giorno sempre forte e più sicura di me stessa, per vedermi in questa oscurità che mi abbraccia, e non mi lascia vivere serenamente. Vorrei essere una bambina spensierata,coccolata con il volto tra le braccia di mia madre solo per una tenera carezza....Mai avuto. Vorrei essere una spalla su cui piangere e due braccia forti per abbracciare gli altri e confortarli , e credere in tutto quello che sono , e accettarmi con le mie debolezze e con la mia fragilità ma sono solo un' riflesso che si perde...
NEGLI OCCHI DI CHI DICE DI VOLERMI BENE .Lina Viglione
**************************
Scrive un saggio : La vita sarebbe più felice se nascessimo a 80 e gradualmente ci avicinassino ai 18.I veri paradisi sono i paradisi che si sono perduti.L’unico fascino del passato è che è passato.Non mi dispiace di ciò che non ho potuto fare in gioventù ,mi rammarico solo di quando potevo e non ho voluto.La vita non è altro che una stupida burla , una paradossale fesseria , ma quando c'è ne rendiamo veramente conto ormai è troppo tardi . Ed è un vero peccato che impariamo le lezioni della vita ....
SOLO QUANDO NON CI SERVONO PIU'.Lina Viglione.
*****************
FAMA DI VITA
Mi auguro un futuro, ancora da scrivere e pensare la libertà di essere.Mi auguro di raccogliere le mie forze e rialzarmi e fare tesoro di ogni briciola di grinta che mi resta e usarla per " andare"
Non mi fermo a metà strada perchè non ho tempo più da perdere . Trovo il coraggio di seguire le mie emozioni , per quando folle posso sembrare potrò sentirmi libera .
Mi auguro tempo, per lasciare nuda la mia fame di Vita e di essere capace di abbracciarla tutta in un girotondo...
INFINITAMENTE GRATA E FELICE. Lina Viglione .
:angel
18a55b72-e196-42fd-ac99-4a210325c4c0
« immagine » IL MIO CASTELLO DI SABBIA Ho! come vorrei essere come l'acqua che scorre e non si ferma mai.Vorrei essere sole, per poter infiltrarmi di raggi sorridenti a far brillare labbra meste.Vorrei essere come il vento che porta via ogni cosa che non ha più senso. Ho! come vorrei essere nube, ...
Post
10/11/2014 14:35:44
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Commenti

  1. Lina14 18 febbraio 2015 ore 17:43
    Non lasciamo che gli altri programmano le nostre giornate, la vita è nostra , ed ogni attimo è prezioso come l'aria che respiriamo . Nulla va sprecato, nulla va messo in attesa.Ogni giorno che passa regaliamo un pezzetto della nostra anima al mondo .Essa non si consuma, ma si rigenera con l'amore che riceviamo. :batacaldo
  2. aurora.2013 28 dicembre 2015 ore 17:02
    :rosa :bacio

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.