LA MIA ISOLA

25 marzo 2016 ore 08:58 segnala

LA MIA ISOLA
Quando penso a "l'isola che non c'è" subito mi viene in mente che per Peter Pan quell'isola è il luogo dell'anima dove divertirsi e stare in compagnia rimanendo per sempre bambini.
Un posto dove non bisogna pensare a risolvere problemi, perché la maggiore difficoltà "dell'isola che non c'è" consiste in quella per cui non c'è mai niente di faticoso da fare, ma solo divertirsi attraverso la comunicazione.
Ciò che caratterizza questo spazio speciale è che è affollato di ricordi, soprattutto quelli belli che fanno sognare o quelli che ti portano a costruire castelli in aria.
Sto parlando di un mondo dove potersi raccontare senza aver paura dei giudizi altrui, un cosmo particolare il quale diventa così eccezionale perché lo puoi condividere con altre anime a te affini.
In quest’universo Peter Pan può vivere una condizione perenne a lui cara, dalla quale non vuole distaccarsi proprio perché rispecchia la sua anima alla quale è in grado di dispensare emozioni inimmaginabili...
Per essere sincera, io quest'isola la sto cercando da sempre, fin da quando ero bambina, per rifugiarmi in un guscio accogliente dove non esistono sofferenza, solitudine, cattiverie; dove tutti possono vivere felici e contenti.
Ogni volta che la inseguivo, sbagliavo sempre strada, eppure le indicazioni erano ben precise. Purtroppo non è facile rintracciarla, ma non bisogna mai perdere la speranza. L'isola che non c'è costituisce una metafora della vita che può sostenerci e aiutarci ad andare avanti per...
MIGLIORARCI E TROVARE LA FELICITA'Lina Viglione
************************
UNA VITA SENZA TEMPESTE .
La mia isola tanta sognata, ma irraggiungibile,che si chiama utopia e, non ha muri e non ci sono tempeste , dove il tempo è sempre al presente e non scorre mai.
Un paradiso perduto dove regna la pace e l'armonia, la dove la mia anima troverebbe di sicuro riposo, la dove la mia parola sarà " Si Se e Si e No se No SI."Ed essere felice tra i felici e anche la mia isola ne sarebbe contenta di essere localizzata in un mare di tranquillità .Che importa se poi e solo un sogno magari domani si avvererà e allora avrò una vita bellissima .Forse sarà un sogno tanto utopico però e molto bello sognarlo per ricolmare la l'anima mia ....
O FORSE LO GIA' TROVATA E NON HO SAPUTO RICONOSCERLA? Lina Viglione
*************************
UN VIAGGIO CHIAMATO VITA .
Anche le favole servono a ravvivare la nostra vita così carica di preoccupazioni.Ma non facciamo diventare il nostro cuore di ghiaccio , c'è una carta dell'anima in cui sono segnate le baie della saggezza, il mare dell'abbondanza e deserti aridi.Anche nel mio cuore ci sono regioni splendide.
Ed io ho imparato ad esplorarle e a tralasciare quelle desolate. Ho scalato le montagne,ho sopravvissuto al deserto delle paure , e ho visitato le isole delle gioie, e mi sono lasciata andare al flusso delle idee, dimenticando dubbi e paure .E' stato un viaggio meraviglioso chiamato vita. Mi sono nutrita di speranza come gli alberi che danno sempre i loro frutti nonostante il variare delle stagioni.
Mi hanno condotto in mezzo al bosco, mi sono emersa nel cuore della natura e ho ascoltato la voce della mia anima.Ho camminato sotto la pioggia e ho sorriso alle nuvole che vagano libere e, osservando il cielo..
E HO CONTEMPLATO L'INFINITO .Lina Viglione
**************
UN LIETO FINE .
Quante volte mi sono ritrovata che stavo per annegare in una valle di lacrime, ma,sempre in lontananza vedevo una barchetta pronta a salvarmi.Ma si sa che la vita non è una vacanza, è quindi è inutile che io chiedo il rimborso al tour operator.Che bello poter vivere la vita come se fosse una favola, almeno lì c'è sempre il lieto fine che sistema ogni cosa e riporta la serenità .
Certo! ogni tanto qualche storia nella realtà finisce come una favola,ma bisogna essere davvero molto ...
MA... MOLTO FORTUNATI ..Lina Viglione
:batalettera
b33e6c22-53ef-4410-9ff8-ac59e4da77c8
« immagine » LA MIA ISOLA Quando penso a "l'isola che non c'è" subito mi viene in mente che per Peter Pan quell'isola è il luogo dell'anima dove divertirsi e stare in compagnia rimanendo per sempre bambini. Un posto dove non bisogna pensare a risolvere problemi, perché la maggiore difficoltà "dell...
Post
25/03/2016 08:58:11
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.