LINA- LA RIVOLUZIONARIA

06 settembre 2018 ore 08:08 segnala

LINA LA RIVOLUZIONARIA
Da "Spirito tranquilla" sono passata a "Spirito in Rivolta " ma non è la testata di una canzonetta . Non contrasto la vita degli altri , non faccio fracasso , non scasso niente, non procedo davanti a neanche uno , io vado sempre avanti-è stop.
Mi impegno a a tutto senza sosta , per dare garbo alla mia vita, ma copiando mio malgrado, come un design , i lineamenti della persona che sono e non di quella che mi appagherebbe di essere.
Niente è ipotizzabile , questo è il buon senso della mia sussistenza . Se voglio una vita serena e senza pregiudizi, non mi chiedo di quanta intelligenza sono dotata e mi ritiro in silenzio della mia vastità .Mi aggrappo al giorno che passa e non do più nessuna assicurazione sul domani .
La qualità della vita non sta nella misura dei giorni, ma nell'uso che ne determina .Non non mi affliggo più con delle irragionevole fantasie , tante paure scorgono dall'isolamento non tanto quando sono sola ma quando manca l'emozione di non essere più valida per nessuno. Il nulla non è credibile, il tutto neppure .
Ma tuttavia mi compiaccio di quello che mi rimane nella vita . Rammentandomi che la migliore prova di coraggio...
NON E' MORIRE MA VIVERE .Lina Viglione .
***********************
LA SCARSA FRAGILITA'
La fragilità alcune volte e un pò indegna, ma quando la si indentifica porta prosperità nel mondo. Diviene una fatica quando la si considera come malevole, o negativa, e se la si identifica come tutte le qualita' umane di questo mondo ,allora diviene di pregio .
La perfezione separa ,la fragilita' forgia quel ponte che fa posizionare tutti nello stesso piano, congiunge le Anime incomplete di questo mondo quando le si da' la parte che le spetta, la parte per cui è stata creata .Un minuto è abbastanza,(Scrisse un saggio) c’è da lavorare duro per ottenerlo, ma un minuto di perfezione vale una fatica.
Un momento è il massimo che ci si può aspettare dalla perfezione. Ma accettare la fragilità anche degli gli altri, quando la pretendiamo anche da da noi stessi diviene un inclemenza a dir poco sovrumano anche...
NEI PIU' PICCOLO GESTI .Lina Viglione
************************
UNA BUONA AMICIZIA .
L’amicizia in riassunto dovrebbe essere come una scatola di colori che si danno in regalo ai bambini, che quando lo aprano iniziano il loro disegnino , in quel foglio bianco ci mettono tutti i colori, anche il nero.
Che belle se si potesse restare sempre bambini, perchè a un bambino quando i pennarelli si consumano non colorano più, vanno a ripigliare il primo foglio con tutti i più variati colori per percepire la loro bellezza.
Forse era meglio ,oppure no! perchè ad un bambino quando gli si getti un suo disegno prediletto piange, e quelle lacrime sono lacrime che non hanno nessuna età, invece a noi grandi quando ci bittano via un disegno con i suoi colori, ne facciamo subito un altro, con colori magari anche più belli e pure diversi anche,ma non mettiamo mai più il nero.
Ma senza sapere che quando si disegna il bello della vita si può disegnare tutto quello che vogliamo , anche un sole nero.Scrisse un saggio: Le parole nere sulla carta bianca sono...
L'ANIMA MESSA A NUDO .
Lina.Viglione.


:angel
5010eeb4-82a1-40db-809c-7dbef1efeca1
« immagine » LINA LA RIVOLUZIONARIA Da "Spirito tranquilla" sono passata a "Spirito in Rivolta " ma non è la testata di una canzonetta . Non contrasto la vita degli altri , non faccio fracasso , non scasso niente, non procedo davanti a neanche uno , io vado sempre avanti-è stop. Mi impegno a a tut...
Post
06/09/2018 08:08:02
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.