PENSIERO DEL MATTINO.

29 maggio 2014 ore 08:48 segnala

LA TEMPESTA DELLA VITA .
La felicità non esiste. Se voglio essere serena, mi occorre tanta saggezza e se voglio essere felice, mi basta solo un pizzico di follia.
La strada della felicità è ben asfaltata, ma sono le vie per raggiungerla che sono insidiose e irraggiungibile.
Meglio accontentarsi delle cose banali della vita.Ed io sono felice adesso perchè sono convinta che la felicità non la troverò mai.Il compito più arduo per me sarà quello di riuscire a colorare...
LA VITA E ANCHE DOPO LA TEMPESTA . Lina Viglione
**********************
Ieri mi consideravo una persona intelligente ,per qui volevo cambiare il mondo. Oggi sono una persona saggia,e cerco di cambiare me stessa .E quando più sarò saggia più avrò da imparare . Non mi soffermerò mai abbastanza a guardare "oltre" per vedere ciò che veramente sono, ma imparo a non lasciar vedere quel "oltre" ad altri perché chi davvero mi vuole bene...
SAPRA' VEDERLO CON SEMPLICITA'. Lina Viglione
**********************
Scrive un saggio :A volte le parole non bastano. E allora servono i colori. E le forme. E le note. E le emozioni.Poichè l'anima dell'uomo è come un caleidoscopio, allora lo possiamo girare, vedere i colori che cambiano, ma non possiamo conoscere...
UNO AD UNO I MILLE PEZZETTI DI CUI E'FORMATO ..Lina Viglione
:batatifo
e606c72f-a063-4803-8412-32d77cffdff0
« immagine » LA TEMPESTA DELLA VITA . La felicità non esiste. Se voglio essere serena, mi occorre tanta saggezza e se voglio essere felice, mi basta solo un pizzico di follia. La strada della felicità è ben asfaltata, ma sono le vie per raggiungerla che sono insidiose e irraggiungibile. Meglio a...
Post
29/05/2014 08:48:08
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Commenti

  1. Lina14 29 maggio 2014 ore 08:52
    LIBERA NELL'UNIVERSO
    Quando vedo il mondo corrermi incontro chino il capo e gli corro incontro io più forte che posso.Non mi abbandono - non mi piego - non mi rassegno e se sono morta dentro rinasco - rinasco è riscopro il profumo delle cose belle - delle cose nuove, e se non so dove sto andando corro - e non mi fermo a pensare se il fiato mi basta per tornare indietro.Sono libera di perdermi ogni giorno nell'universo. Ho camminato sempre con le mie gambe e così ho capito cosa significa vivere - vivere davvero. Lina.Viglione.
    :bye

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.