SCRIVO PER COMUNICARE

20 maggio 2014 ore 14:58 segnala

USCIRE DAL BUIO
Il destino e come la corrente di un fiume e io sono una che nuota in questa corrente sfidando il destino. Alcune volte mi lascio portare dalla corrente, e altre lo affronto andando contro corrente seguendo il mio destino.
In fondo nella vita i traguardi più importanti li posso raggiungere solo con tanta saggezza e umiltà. Voglio seguire il mio destino; ma rincorrerlo Mai!Lina.Scrive un saggio:
Le persone pi belle sono quelle che hanno conosciuto la sofferenza , la sconfitta ,e hanno trovato la loro via per uscire dal buio.Queste persone hanno una sensibilità ,stima e una comprensione della vita che riempie di gentilezza , di compassione e un interesse di profondo amore . Le persone belle non capitano così...
SEMPLICEMENTE SI FORMANO .
****************************
LE NOTE DELLA VITA .
La vita è come un pianoforte , i tasti neri sono i nostri giorni tristi , i tasti bianchi sono i giorni felici . Ricordando che servono entrambi per fare una buona musica che ci faranno danzare sulle note dell'esistenza .
E salendo le scale della vita troveremo l'arcobaleno dei nostri giorni , che con le giuste note , udiremo una dolce melodia che fanno scaturire dei meravigliosi testi colorati ..
DELLE NOSTRE EMOZIONI .
***********************
IL LIBRO DELLA VITA
Vivere la vita è come scrivere un libro bello o brutto che sia . Nella pagina delle cose certe che volevo io dalla vita ci sono scritte poche righe, fra l'altro qualcuna anche a matita ,ma scritte con sicurezza e determinazione .Ho scritto prima il racconto, e poi il titolo.
Penso che in ogni momento del mio oggi sto già scrivendo il mio passato.Quello che ricorderò...quello che mi porterò per sempre, è qui e adesso.Faccio che sia pieno di sole, faccio che sia più bello che posso ,provo per quello che mi riesce ... ma provo . Il segreto della vita è tutto quì , accettare ogni cosa come viene e capire...
IL MOTIVO DELLA SUA VENUTA .
*********************
NATA LIBERA
Nella mia vita niente è già stato. Tutto deve ancora essere. Esco fuori e vivo per davvero , in qualunque modo desidero farlo , ma vivo, non mi abbandono , non mi piego , non mi rassegno , e se sono morta dentro e rinasco, riscopro il profumo delle cose belle, delle cose nuove, e se non so dove stò andando corro, e non mi fermerò a pensare se il fiato mi basterà per tornare indietro... sono libera di perdermi ogni giorno nell'universo. In questo cammino di speranza troverò quello che cerco scavando dentro di te me, un viaggio fantasioso che mi aprirà...
NUOVI ORIZZONTI .
*********************
UN GRANELLO DI SABBIA:.
Sono come un granello di sabbia, che in solitudine si posano nel deserto aspettando il vento per alzarsi in volo verso nuovi orizzonti, e dall'alto della montagna io possa vedere come sia grande il mondo, e come sono ampi gli orizzonti.
E mentre la mia mente naviga in questo mare mosso , riuscirò ad approdare alla costa per finire di fantasticare e ritornare felice alla realtà , e qualsiasi cosa io possa ..
IMMAGINARE E REALE .
:angel
eff270fa-6854-46b9-b03e-e18c5214d838
« immagine » Il destino e come la corrente di un fiume e io sono una che nuota in questa corrente sfidando il destino. Alcune volte mi lascio portare dalla corrente, e altre lo affronto andando contro corrente seguendo il mio destino.In fondo nella vita i traguardi più importanti li posso raggiung...
Post
20/05/2014 14:58:04
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. Lina14 26 ottobre 2014 ore 16:47
    Non sempre è facile per me mettere nero su bianco i miei pensieri e scrivere cosa sto pensando in quel preciso istante. Prendere la mira, modulare,limare,poi tornarci sopra dopo un po' e vedere l'effetto che mi fa . E dire che ho sempre bisogno di spiegarmi, e quale mezzo migliore della parola scritta? Che grande strumento, e che grande opportunità ho avuto dalla vita quello di saper leggere e scrivere , anche se non mi è stata data la possibilità di andare a scuola . Scrivere è un modo per lasciar andare le mie emozioni che mi animano. Le parole escono come un fiume, e scrivo pagine e pagine di getto senza pensarci troppo e rendendo palpabile l'invisibile, e poter comunicare ad altri e a me stessa ciò che non si può sempre descrivere . Ma una volta scritto quello resta per sempre, è bello rileggere le mie sensazioni passate che riaffiorano durante la lettura! Insomma!Scrivere per non dimenticare. Lina Viglione :bye :bye

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.