UNA FINESTRA SUL MONDO

29 maggio 2014 ore 23:15 segnala

LA RECITA DELLA VITA
La vita è un palcoscenico,dove noi da primi attori recitiamo noi stessi e nessun altro.Perciò se vogliamo salire da vincente su quel palcoscenico,dobbiamo cercare di prendere il copione che più si adatta alla nostra persona, altrimenti, l'interpretazione risulterà forzata e non artisticamente valutabile.
Fatto ciò , godiamoci pure il momento più bello. La platea sarà riconoscente noi saremo totalmente travolti da un applauso senza fine.Ma quando andremo via sarà difficile per noi capire se abbiamo vinto o perso.La vita non è altro che è un mare di gioia, bisogna solo saperci nuotare.Lina Viglione
*********************
LA VERA ASSENZA .
Su ogni brandello di vita seppelliamo ogni emozione. Su ogni lacrima che abbiamo versato facciamone un germoglio di purezza.Su ogni sorriso che abbiamo donato ci ha permesso di apprezzare ancora di più la vita .
Solo i momenti difficili ci hanno fatto scoprire la nostra vera essenza, e solo in quei momenti abbiamo imparato ad essere più forte...
PERCHE' ERA L'UNICA SCELTA CHE AVEVAMO . Lina Viglione .
*********************
LA PARTITA DELLA VITA .
La vita è così :Una una gara sempre aperta,senza vincitori nè sconfitti ;si gioca con onestà giorno per giorno,e vincitori solo la Vita.Non facciamoci mai guidare dalla legge dell'abusività che vuole trovare terreno florido negli analfabeti che si presumono furbi .
Facciamo in modo che in noi le lacrime del bisognoso trovino più pietà , e non più giustizia, rispetto alle interpellanze del ricco.
Cerchiamo di scoprire le verità in mezzo alle parole date e ai regali del ricco,come fra i singhiozzi e le insistenze del povero. Qualora si potesse .
Scrive un saggio :La furbizia non è una qualità né troppo buona, né troppo cattiva: oscilla tra il vizio e la virtù. Non c’è incontro in cui non la si possa e, forse, non la si debba...
SOSTITUIRE CON LA PRUDENZA . Lina Viglione .
*************************
Scrive un saggio:Per ogni rapida salita, percorsa con senso di perseveranza, prima o poi arriva sempre la fine. Proprio lì rimaniamo a riflettere sulle innumerevoli volte, di quanto impossibile sia stato percorrerla prima .Lina.Viglione.
:angel
e72a253c-32c7-45ed-8700-a6df199d6c5c
« immagine » LA RECITA DELLA VITA La vita è un palcoscenico,dove noi da primi attori recitiamo noi stessi e nessun altro.Perciò se vogliamo salire da vincente su quel palcoscenico,dobbiamo cercare di prendere il copione che più si adatta alla nostra persona, altrimenti, l'interpretazione risulter...
Post
29/05/2014 23:15:47
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Commenti

  1. Lina14 07 novembre 2014 ore 20:18
    La realtà cambia se cambiamo la visione della raltà .Non voglio essere solo l'ornamento di me stessa , non guarderò la vita soltanto dietro la finestra, ma viverla . :bye

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.