UNA PREGHIERA PER GESU'

28 giugno 2014 ore 20:22 segnala

TE... MIO SIGNORE.
Io che ho vissuto di nuvole Io che ho vissuto di freddo e di fame .Io che ho vissuto di tanta pioggia. o che ho vissuto di fiori di caldo e di luce. Ora conosco storie di mille mondi. Ora conosco il linguaggio dei sassi, la musica dei fiori, e le frasi del vento .Dimmi Signore a chi posso raccontare queste storie di mondi che pochi conoscono?
Signore,insegnami ad entrare in sintonia con gli altri,a capire subito le loro sofferenze, a capire che il loro cuore è come il mio e il mio come il loro.
Signore, insegnami a non sottovalutare quello che vedo,insegnami a vedere la mia sofferenza per non chiudere gli occhi quando vedo quella degli altri.
Signore, insegnami ad andare incontro agli altri, ad abbracciarli anche se non mi piacciono, ad abbracciarli anche se mi respingono.
Signore, insegnami a leggere il mio cuore, non per leggere in quello degli altri, ma per far sì che quando gli altri si avvicineranno a me io no li respingerò, non li ferirò, non li deluderò.Signore..
INSEGNAMI AD ESSERE UNA BUONA CRISTIANA . Lina Viglione ,
*****************
IL MONDO DI LINA
Il mondo è nato prima di me e prima che mi accorgessi di vivere, la mia anima era già nel vento e mi aspettava.Al mio primo respiro ho avuto la certezza di non essere sola nel mio mondo.
Vorrei sempre sentire il soffio della vita che salisse dal profondo della mia anima,che mi spingesse sempre dove il vuoto non fosse padrone.Vorrei sempre avere la forza di rompere il silenzio con il fruscio dei miei pensieri.Vorrei continuare ad aprire gli occhi ogni mattina per contare con un grande sorriso le mie rughe.
Vorrei rivedermi ogni mattina assomigliare sempre di più alla mia anima che mi spingesse sempre dove il vuoto non fosse padrone e la mia anima potesse brillare negli abissi dei più profondi mari,ed ascoltare la dolce melodia del silenzio, della pace e della solitudine, per viaggiare nell'impossibile delle stelle ,per conoscere i loro segreti e per custodirli nell'impossibile dei miei pensieri,e rivedere nella luce della mia anima tutti i volti appartenuti al mio mondo.Ma ho la certezza che il mondo ci sarà...
ANCHE QUANDO CHIUDERO' LA LUCE PER ANDARE A DORMIRE . Lina Viglione
*****************
IL DOLORE E' IL MAESTRO DEGLI UOMINI
Scrive un saggio:Non abbiamo il diritto di chiederci, quando il dolore arriva, “Perché è successo a me?” a meno che non ci poniamo la stessa domanda ogni volta che proviamo un senso di felicità.Il dolore è il gran maestro degli uomini. Sotto il suo soffio si sviluppano le anime.Incominciamo a capire che i dolori, le delusioni e la malinconia non sono fatti per renderci scontenti e toglierci valore e...
E DIGNITA' PER MATURARCI . Lina Viglione .
**********************
REGALIAMO UN SORRISO.
Abbiamo dentro noi una una luce che ci permette di guardare il mondo anche ad occhi chiusi.I sogni non sono che immagini animate dalle nostre emozioni sotto l'impulso delle nostra fantasia .
Beati coloro che donano un sorriso al giorno, e credono ancora nei sogni perchè la vita è magia ed ogni giorno ci mette alla prova e ci sfida .Se non scaliamo la montagna non potremmo mai avere una visione chiara della pianura. Andiamo avanti per comprendere noi stessi per raggiungere la saggezza.
Chiudiamo gli occhi e facciamoci accarezzare dall'anima .Quando esprimo un desiderio e' perche' vediamo una stella, e se vediamo cadere una stella è perché stiamo guardando il cielo e crediamo ancora in qualcosa.
Noi siamo viaggiatori in cammino alla ricerca di qualcosa come punto di riferimento:la natura,le sensazioni, le emozioni.Continuiamo il cammino attraverso l'oceano e approdiamo in un isola meravigliosa...
IL NOSTRO CUORE . Lina Viglione
:angel
efe4578f-cc88-4007-9b60-2fa8d778d0f1
« immagine » TE... MIO SIGNORE. Io che ho vissuto di nuvole Io che ho vissuto di freddo e di fame .Io che ho vissuto di tanta pioggia. o che ho vissuto di fiori di caldo e di luce. Ora conosco storie di mille mondi. Ora conosco il linguaggio dei sassi, la musica dei fiori, e le frasi del vento .D...
Post
28/06/2014 20:22:38
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. Lina14 28 giugno 2014 ore 20:24
    PAGINE BIANCHE .
    Ho ancora pagine bianche da riempire, attraverso versi e poesie,quelli che non ho mai scritto in nessun quaderno ,quelli che non mi hanno mai portato a consumare litri di inchiostro.Scrivere emozioni che non ho mai letto su nessun libro che vengono fuori perché create da un irripetibile momento magico. Emozioni che nascono quasi per caso e che arrivano come una pioggia o come un abbraccio. Come uno sguardo che si perde tra la folla,lo stesso sguardo che si ferma di fronte a due occhi diversi trovati tra tanti occhi vuoti e distanti. Quei gesti che non ho mai visto immortalati in nessuna fotografia,gesti che prendono vita, spinti da un desiderio che prende forma come per dare un nuovo colore ad ogni cosa, che si materializzano dal mio cuore e scorrono fino alle me mani che scrivono parole rinchiuse in una carezza ,quelle parole tenute mute per troppo tempo come fossero chiuse in una cantina a prendere polvere nei pensieri per perdersi così dimenticate nel tempo-emozioni che vorrei vedere liberi di poter vivere sotto i raggi del sole,riscaldati dal vento, illuminati dalla luce delle stelle." pace e serenità interiore al giorno d'oggi è un'utopia" Nei fogli che ancora sono rimasti bianchi scriverò -sono felice -per quel poco che ho. Lina Viglione
    :bye
  2. Lina14 28 giugno 2014 ore 20:25
    OLTRE I'INFINITO
    Trà le corde della mia anima , e nel silenzio dei miei pensieri spesso mi smarrisco e rincorro le nuvole,sono così veloci che mi smarrisco in fretta , dimenticando la direzione giusta .Nella nuova alba che mi avvolge raccolgo ogni attimo, ogni raggio di sole, ogni fragile paura . Ogni nota di quella melodia tenuta tra le corde della mia anima trova pace nel silenzio dei pensieri .E' nella nuova alba che mi avvolge saranno sogni nuovi che aprono le braccia al vento come una dolce musica che vola oltre l'infinito.Scrive un saggio:L'amore vero essendo infinito ed eterno, non può essere consumato che nell'eternità.E' visto che non possiamo nasconderci all'infinito,consegniamoci al lato Oscuro della Forza.Lina Viglione
    :bye

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.