Rewind: La notte delle notti

01 luglio 2019 ore 00:46 segnala


Troppo bello questo scritto. L' ho riletto, lo ricondivido!

"Un giorno forse arriverà la notte delle notti dove magari non fai l’amore ma dormi solo insieme,a fumare previsioni di pace, con la testa sul suo seno, sereno. A capire che toccare una mente è assai più complicato che toccare un corpo, perché un corpo puoi stringerlo in un letto ma una mente no. Una mente va dove vuole. Quando resta, una mente, vuole darti tutto, vuole darsi davvero. Oltre presenze e assenze, oltre distanze e vicinanze, oltre quello che puoi dire o non dire, fare o non fare. È ubiquamente tua. Sa sorriderti più delle labbra, quando si accorge che non vuoi possederla ma prendertene cura. Ed è questo il miracolo profondo, il senso denso di un vero incontro. Questo l’apice di ogni corrispondenza d’anima. Questo il senso di appartenenza. Partire per restare. Viaggiare senza spostarsi ma andare dappertutto. Mantenersi sempre un po’ selvatici ma farsi attraversare oltre i limiti dei propri confini. E lasciarsi finalmente contaminare gli occhi da radici felici."
(Massimo Bisotti)
1289de55-a583-4621-8c89-20fb91c3197f
« immagine » Troppo bello questo scritto. L' ho riletto, lo ricondivido! "Un giorno forse arriverà la notte delle notti dove magari non fai l’amore ma dormi solo insieme,a fumare previsioni di pace, con la testa sul suo seno, sereno. A capire che toccare una mente è assai più complicato che tocc...
Post
01/07/2019 00:46:55
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

La moda del ?

30 giugno 2019 ore 13:01 segnala


Si sa, congiuntivi, verbo avere e verbo essere, punteggiatura, o meglio, la mancanza di essi, sono tare ereditarie della "ciucciaggine"! Adesso pure coi punti esclamativo e interrogativo ci si confonde?
Prima scorrevo la bacheca e la mia espressione diventava sempre più perplessa...mi domandavo, ma perchè lo chiede? Che vuole sapere? Se non lo sa lei/lui, chi lo deve sapere?
Ed ecco l' inghippo, l' arcano, al posto del ! ha usato un ?...per la verità parecchi ?, come si fa di solito quando si vuol essere incisivi e si usano !!!
Un esempio appena letto: "Buongiorno sono due giorni che abbiamo scosse non ne posso più????"
Qualcuno, nel dubbio, li usa entrambi !????? :many
E vabbeh, ci adegueremo, gente, ci adegueremo!?
d5db7175-e553-4fc6-9bb9-3c49f012a5cb
« immagine » Si sa, congiuntivi, verbo avere e verbo essere, punteggiatura, o meglio, la mancanza di essi, sono tare ereditarie della "ciucciaggine"! Adesso pure coi punti esclamativo e interrogativo ci si confonde? Prima scorrevo la bacheca e la mia espressione diventava sempre più perplessa......
Post
30/06/2019 13:01:07
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    8

Sei e citata si o no

29 giugno 2019 ore 14:51 segnala


No dico, ma come ti viene in mente di chiedere ad una persona che non conosci una cosa del genere :sbong , mazz e uno!
Due, anche se lo fossi stata, e la vedo dura con le temperature che fanno un baffo a quelle di Casa Lucifero :devil , con una frase così garbata, elegante e grammaticalmente corretta, mi si sarebbe smosciato tutto, effetto doccia gelata :scream !
Tre: Nun c'hai foto, da che me dovevo fa fulminà? Ma tu nun stai bbuon! :gun

P.S. Forse voleva chiedermi se ero stata citata...da chi? da cosa? dove? quando? :nonono
bb6ea59c-07a2-4f7f-9e4c-b4c63c8247ea
« immagine » No dico, ma come ti viene in mente di chiedere ad una persona che non conosci una cosa del genere :sbong , mazz e uno! Due, anche se lo fossi stata, e la vedo dura con le temperature che fanno un baffo a quelle di Casa Lucifero :devil , con una frase così garbata, elegante e grammati...
Post
29/06/2019 14:51:09
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    4

Tomorrow

20 giugno 2019 ore 08:16 segnala



Mi manchi...ancora un po'...però respiro adesso!
f693e69f-6683-4345-863e-208cc4f9e3ad
« immagine » Mi manchi...ancora un po'...però respiro adesso!
Post
20/06/2019 08:16:00
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment

Ce ne faremo una ragione!

18 giugno 2019 ore 13:27 segnala


E ci risiamo! Ma stavolta il taglio drastico è stato dato all'inizio delle prime avvisaglie di malessere.
E' stato meraviglioso riscoprire che il cuore era di nuovo capace dii avere "quel battito in più" che non provava da tempo, mi è sembrato di rinascere, come se si fosse aperta una diga che mi avesse travolto, e di questo non potrò mai ringraziarlo abbastanza, mi ha fatto sentire di nuovo viva e donna!
Ma purtroppo non è stato possibile continuare, lo stop è stato inevitabile, con molto rammarico, necessario! E ora un' altra emozione dolcissima e nota mi pervade, mi abbraccia come fosse un' amica che mi conforta, è la malinconia per una persona che ti manca, una persona che ti piaceva molto...non è dolorosa stavolta, è dolce e basta...
7f11e989-e1ea-4e3a-ac17-1a059bf5a07d
https://www.google.com/search?q=rise+and+fall&oq=rise+and&aqs=chrome.0.0j69i57j69i60j69i61j0l2.5415j0j4&sourceid=chrome&ie=UTF-8 E ci risiamo! Ma stavolta il taglio drastico è stato dato all'inizio delle prime avvisaglie di malessere. E' stato meraviglioso riscoprire che il cuore era di nuovo...
Post
18/06/2019 13:27:45
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    2

Libri

18 agosto 2014 ore 10:27 segnala


E' completamente disorientante arrivare alla parola "FINE" di un libro che ti ha avvinto e appassionato fino a notte tarda per centinaia di pagine...come entrare in un tunnel coi fari spenti e avere la sensazione di non capire dove si è...un luogo sconosciuto a cui doversi adattare gradualmente con, nel cuore, la nostalgia di cosa si è lasciato perchè consapevoli di non poterlo rivivere con la stessa intensità, curiosità, passione, perchè già vissuto...
4720c9ee-7347-48e2-b35e-1ba3a336a29a
« immagine » E' completamente disorientante arrivare alla parola "FINE" di un libro che ti ha avvinto e appassionato fino a notte tarda per centinaia di pagine...come entrare in un tunnel coi fari spenti e avere la sensazione di non capire dove si è...un luogo sconosciuto a cui doversi adattare g...
Post
18/08/2014 10:27:19
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    2

Good bye Robin...

12 agosto 2014 ore 09:05 segnala


"Una volta pensavo che la cosa peggiore che potesse succedere nella vita fosse rimanere solo, ma non è così. La cosa peggiore è finire con persone che ti fanno sentire solo."

(Robin Williams)
0b6d3ceb-9663-4e69-bdf2-84c0339fb14d
« immagine » "Una volta pensavo che la cosa peggiore che potesse succedere nella vita fosse rimanere solo, ma non è così. La cosa peggiore è finire con persone che ti fanno sentire solo." (Robin Williams)
Post
12/08/2014 09:05:29
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    9
  • commenti
    comment
    Comment