VIRTUALE

27 giugno 2020 ore 17:11 segnala
La realtà virtuale non è realtà, le emozioni sono emoticons, i sentimenti sono cuoricini rossi, il disappunto e la critica sono frasi secche, senza appello e molto spesso volgari. Eppure anche da questa "non realtà" possono maturare amicizie forti, frequentazioni e pure amori, tutto sta nel rispetto, nella capacità di dialogo ma anche di ascolto, nella consapevolezza dei limiti di questo approccio. Non è un mondo da santificare ma neanche da demonizzare è un'opportunità ma anche un rischio concreto e comunque con un po' di raziocinio e di coraggio rappresenta un mezzo valido per non sentirsi soli.
aa9bbb56-45e5-4d6c-ade2-7b0fb729aad5
La realtà virtuale non è realtà, le emozioni sono emoticons, i sentimenti sono cuoricini rossi, il disappunto e la critica sono frasi secche, senza appello e molto spesso volgari. Eppure anche da questa "non realtà" possono maturare amicizie forti, frequentazioni e pure amori, tutto sta nel...
Post
27/06/2020 17:11:00
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
  • commenti
    comment
    Comment
    3

COME SANGUE AL CUORE

30 marzo 2017 ore 10:52 segnala
Come sangue al cuore.

Mi sei entrata dentro, come sangue al cuore,
come aria sei in me e ti respiro anche senza sospiri.
Immobile il mio corpo dove i pensieri di ieri fluiscono e definiscono,
discutono e non si ingannano.

Come sangue al cuore rendi vita nella mia vita,
mentre inviti e non invidi la vita oltre di noi.
Nella mia intelligenza tu sei l'intelletto perfetto,
flusso di eterna luce
che si eleva nell'autentico ed incomprensibile
e profondo senso di tutti i nostri sensi,
quelli che trattengono la vita, come il cuore trattiene sangue.

Restaci ancora in me e rallenta passi,
come io rallento e ripasso versi per sentirti vivo in me!

Ho desiderato letti ma poi ho amato in un solo letto,
ho bevuto e veduto e poi venduto calici di passioni,
ma mai altro nettare è fluito in me,
come sangue al cuore che da anni fai fluire tu.

Non mi giudicare per ciò che non trattengo,
nè mi giudicare per ciò che non seppi trattenere,
nè mi giudicare per ciò che lasciai andare,
giudicami per la sola forza e sforzati a farlo,
perchè chi mi manca oggi, non è chi sognavo ieri,
ma chi ho amato sempre,
anche se spesse volte segnavo sogni che tu non conoscevi.

Tu mi sei entrato dentro e mischiat0 nel mio sangue,
tu ora sei me ed io sarò te
e noi, come aria riempiremo corpi
e come amori riveleremo corpi
e come corpi ridiventeremo amore,
perchè sei sangue che arriva al cuore
e perchè io sono salvo se arrivo a quello tuo.

come sono io

30 marzo 2017 ore 10:40 segnala
Ciò che mi ha spinto a vivere,lungo tutto il mio cammino,non può altrimenti esser definito se non AMORE. Nel cielo di Venere,io amo Dio,come in Terra,amo il mondo e gli esseri umani. Il mio cuore è veramente grande,sono una persona dolce,sensibile,che ha una grande... forza d'animo e che non rifiuterebbe mai qualcosa a qualcuno,poichè anche generoso. A volte,forse,mi è capitato di esser trattato male da qualcuno,che forse si è preso gioco di me,ma questo non mi ha cambiato,mi ha reso più forte,disponibile al confronto,sicuro dei miei principi.