# I I #

15 novembre 2018 ore 12:50 segnala


Mi vedo cambiata. Mi guardo allo specchio e ne ho la certezza.
Una corazza.
Due occhi "forti".
Mille motivi per essere incazzata.
Continuo a dubitare di OGNI BENE sbandierato ai quattro venti.
Adesso so bilanciare i sorrisi.
Poi, mi riguardo e penso a quando una canzone, un fiore
bastava per far prendere corpo alla "felicità"
Adesso la vita mi prende a schiaffi goirno per giorno
e "felicità" non so più cosa voglia dire.
Mi ri-riguardo e ... vedo la vita scorrermi davanti.
0d560856-1c39-4d7b-8cc4-189d4f859138
« immagine » Mi vedo cambiata. Mi guardo allo specchio e ne ho la certezza. Una corazza. Due occhi "forti". Mille motivi per essere incazzata. Continuo a dubitare di OGNI BENE sbandierato ai quattro venti. Adesso so bilanciare i sorrisi. Poi, mi riguardo e penso a quando una canzone, un fiore bas...
Post
15/11/2018 12:50:12
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8

Commenti

  1. elgomboshthereturn 15 novembre 2018 ore 12:52
    Triste ma bello…
  2. leggendolamano 15 novembre 2018 ore 15:11
    la felicità dovrebbe poter stare anche solo nel potersi guardare... ma forse chiedo troppo
  3. Loquenda 15 novembre 2018 ore 20:29
    Non chiedi troppo... se ci fossero le condizioni non virtuali.. si.. sarebbe felicità.. guardare qualcuno che si ama.
  4. leggendolamano 15 novembre 2018 ore 20:30
    Non è detto che si ami se stessi
  5. Loquenda 15 novembre 2018 ore 20:31
    Sarebbe fantastico. Il top. Ma amare sè stessi.. è affare degli dei.
  6. leggendolamano 15 novembre 2018 ore 20:31
    Concordo
  7. leggendolamano 15 novembre 2018 ore 20:31
    Concordo
  8. aoh9 12 aprile 2019 ore 05:09
    Chakra (VI, del terzo occhio, indaco) mal riuscito!
  9. OpzioneA 05 agosto 2019 ore 17:48
    ...e mi guardo intorno ed interrogo l'altra parte di me, quella troppo buona e disponibile, quella che ha concesso troppo e che ha permesso a qualcuno di farmi del male. Però non riesco ad essere orgoglioso del mio comportamento che mi ha portato ad essere oggi qualcosa di diverso da quello che ero ieri. Ciononostante quello che sono oggi dipende in gran parte da quello che sono stato ieri, con la mia bontà disarmante, disponibile a farmi fare del male senza reagire. Oggi sono quello che sono per gli errori commessi ieri. Ma di questo io sono orgoglioso, sono orgoglioso di me.
  10. Loquenda 05 agosto 2019 ore 17:55
    ... è ciò che siamo stati..
    se non fossimo stati così... come saremmo, ora?
  11. OpzioneA 05 agosto 2019 ore 17:56
    chissà chi può dirlo...?
  12. Loquenda 05 agosto 2019 ore 17:57
    ... già...

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.