#pensiero2

23 aprile 2018 ore 13:34 segnala
...

In realtą non volevo niente di straordinario e,
se lo avessi saputo, non ti avrei permesso di ferirmi.
Non posso dimenticare questo dolore insopportabile,
nč tutto quello che mi hai insegnato.
In fondo... Posso davvero ringraziarti per
QUALCOSA
16f75c0d-2837-4308-a473-95fa03e89c18
« video » ... In realtą non volevo niente di straordinario e, se lo avessi saputo, non ti avrei permesso di ferirmi. Non posso dimenticare questo dolore insopportabile, nč tutto quello che mi hai insegnato. In fondo... Posso davvero ringraziarti per QUALCOSA « immagine »
Post
23/04/2018 13:34:09
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6

Commenti

  1. avanzidizucca 19 giugno 2018 ore 22:57
    https://www.youtube.com/watch?v=LtvR4DGu02g

    Vivere così senza pietà
    senza chiedersi perchè
    come il falco e la rugiada
    e non dubitare mai

    non avere alcuna proprietà
    rinnegare l'anima
    come i sassi e fili derba
    non avere identità

    Gli spietati salgono
    sul treno e non ritornano
    mai più, non sono come noi
    perduti antichi eroi
    noi due che al binario ci diciamo addio

    non volere mai la verità
    ottenere l'aldilà
    navigare senza vento
    migliorare con l'età

    cè un amore che non muore mai
    più lontano degli dei
    a saperverlo spiegare che filosofo sarei

    Gli spietati salgono
    sul treno e non ritornano
    mai più, non sono come noi
    falliti antichi eroi,
    noi due che al binario salutiamo

    Gli spietati salgono sul treno e non ritornano
    mai più, non sono come noi innamorati eroi,
    noi due che al binario ci diciamo addio

    noi ci siamo amati
    violentati
    deturpati
    torturati
    maltrattati
    malmenati
    scritti lettere lo sai.

    non ci siamo amati
    divertiti
    pervertiti
    dimenati
    spaventati
    rovinati
    licenziati
    lo saprai

    noi ci siamo persi
    ritrovati
    poi bucati
    c'è un amore che mi lacera la carne
    ed ancora tu lo sai

    noi ci siamo amati
    violentati
    deturpati
    c'è un amore che mi brucia nelle vene
    e che non si spegne mai

    noi ci siamo amati
    violentati
    deturpati
    torturati
    maltrattati
    malmenati
    scritti lettere lo sai.
  2. untreu 16 ottobre 2018 ore 15:11
    ...attenzione ai "campi magnetici"!!!

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.