BUON COMPLEANNO PICCOLA SUSY

11 febbraio 2020 ore 09:12 segnala
L'alba non ha deciso ancora di sorgere perchè sono le 4.34 ed io mi ritrovo immersa in pensieri e ricordi di vita. Oggi è una giornata importante, è il compleanno della mia piccola Susy, piccola perchè per noi genitori i figli resteranno sempre piccoli come noi per i nostri anche quando saremo nonni, Susy oggi compie 32 anni, una meravigliosa età per chi sa apprezzarla.
Il ricordo che ho di quanto è stato difficile averla è sempre presente e la gioia poi di vederla ancora più grande. Nei miei pensieri riappaiono i tanti mesi trascorsi in ospedale e la solitudine di vivere il Natale e tutte le festività da sola in un reparto d'urgenza, ricordo bene quell'albero addobbato appoggiato al muro del corridoio d'ospedale, quanta tristezza mi trasmetteva, perchè ogni giorno era un giorno regalato alla mia bambina che portavo in grembo, ho vissuto nel terrore che potesse succedere l'irreparabile come già era successo qualche mese prima. Ero sempre attaccata alle flebo e il contare le gocce che scendevano lente nelle mie vene era diventata ormai una triste abitudine. Lacrime, silenzio, solitudine, ansia, disperazione, ma anche tanta speranza affinchè il mio sacrificio di mamma potesse arrivare fino ad un momento di vera gioia, la nascita di Susanna. Che ridere quando mi portavano in sala parto a monitorare la piccola, non stava mai ferma nella pancia e cercava di sfuggire alle mani esperte dei medici e delle infermiere scalciando e distribuendo pungni che venivano registrati dalle continue ecografie e siccome avevo già scelto il nome sentivo le voci del personale medico che mi cantava...Susanna si fa i ricci...i ricci..i ricci ...Susanna si fa i ricci i ricci per ballar...
e non facevano altro che ripetere quanto sarebbe stata vivace quel piccolo terremoto.
La sua nascita non era programmata, ogni ora era regalata per lei, che nella pancia si divertiva a balzare e fare capriole ed evoluzioni .
La sua nascita è stata una decisione improvvisa perchè mentre lei stava bene io stavo molto male e rischiavo la vita in ogni istante, mi sentivo ripetere continuamente che quella sarebbe stata la mia ultima gravidanza perchè non ci sarebbe stata un'altra o quantomeno non a rischio della mia stessa vita.
Quella bambina era troppo importante per me perchè mi riscattava da qualcosa di terribile che avevo deciso qualche anno prima e per me era il perdono arrivato dal Cielo che aspettavo da tempo. Ricordo l'albero che vedevo dalla finestra vicino al mio letto d'ospedale, osservavo il cambiare del colore delle foglie con il passare delle stagioni, i fiori che appassivano in autunno e poi in inverno i rami spogli e nudi, come me che ero svuotata di tutto, niente andava bene.
Sentivo i racconti delle altre donne ed ero testimone di fatti terribili, di bambini mai nati, di malformazioni, di urla di dolore e disperazione. Osservavo l'amore dei mariti accanto alle loro compagne in momenti magici della vita e osservavo la solitudine di donne impaurite che dovevano affrontare tutto nell'anonimato e spesso si trattava della rinuncia delle loro creature per svariati motivi personali.Si sa dopo tanto tempo di ospedale nascono amicizie, sia tra pazienti che vivono gli stessi problemi sia con il personale medico ed io ricordo un'infermiera Lilly con il quale avevano stretto un accordo, che appena fosse nata la mia bambina avrebbe dovuto avvisarmi per dirmi che tutto era andato bene. In verità c'è stata molta confusione e la decisione di intervenire un mese prima della scadenza era stata presa per le mie condizioni precarie di salute e non per quelle della piccola.Tutto il reparto era all'erta soprattutto quello di neonatologia dove un'incubatrice era prenotata dal momento che ero entrata in ospedale 5 mesi prima. Dopo la nascita di Susanna l'infermiera Lilly me l'ha portata e se chiudo gli occhi sento ancora la sua pelle morbida come una pesca sotto le mie labbra quando le ho dato il primo bacio. Indimenticabile. Buon Compleanno piccola Susy che la vita ti sorrida sempre per ripagarti della gioia che hai portato e che continui a portare alle persone che hanno la fortuna di conoscerti. Ti voglio bene, la tua mamma


0501c2cd-ed52-47c3-b7fe-4535ffa30116
L'alba non ha deciso ancora di sorgere perchè sono le 4.34 ed io mi ritrovo immersa in pensieri e ricordi di vita. Oggi è una giornata importante, è il compleanno della mia piccola Susy, piccola perchè per noi genitori i figli resteranno sempre piccoli come noi per i nostri anche quando saremo...
Post
11/02/2020 09:12:21
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.