Mia cara amica Alessandra

14 luglio 2020 ore 06:51 segnala
Rovistando nel pc ho trovato una cartella con vecchie lettere e pensieri dedicati a varie persone e questa che desidero far leggere l'ho scritta in un momento di tristezza per un'amica che non c'è più.

Cara amica mia,
amica di tante battaglie, amica di tante risate, amica di tante confidenze, di dolori e di felicità, non so se questo messaggio ti arriverà ma è l'unico modo per dirti due parole, solo due perchè il resto ce lo racconteremo strada facendo. E' troppo quello che è successo, inaspettato, anche perchè ci siamo sentite alcuni giorni fa con la promessa che ci saremmo riviste prestissimo perchè ero io tra le due a stare peggio. Ho nella testa e nel cuore un uragano di sentimenti e ricordi, segreti tenuti stretti e realtà nascoste da una facciata sempre allegra e sorridente. Guardo fuori e vedo l'immensità del cielo, il sole, i fiori, le piante , sono le stesse cose di una settimana fa, nulla è cambiato tranne la tua presenza, non ci sei più. Quando ci vedevamo i nostri abbracci erano sempre forti e avvolgenti perchè in quelle strette ci dicevamo tutto soprattutto le nostre sofferenze e ci chiamavamo "sorellona" per le cose della vita che spesso ci capitavano nello stesso momento. Le magagne era il nostro sfogo primario perchè nessuno capiva i nostri malesseri e ci domandavamo il motivo di tanto accanimento in fin dei conti siamo state donne che hanno combattuto sempre e abbiamo chiesto solo un po’ di serenità con meno dolore.
La nostra amicizia è nata molti anni fa ma non è stata mai ossessiva o soffocante, un’amicizia che ha racchiuso come in uno scrigno i tanti eventi belli e brutti della nostra vita . Il mio pensiero va alla tua cara mamma che nulla potrà colmare il vuoto che hai lasciato e le tue adorate figlie che avevano con te un legame immenso. Non voglio scrivere più su uno schermo bianco perché so che tu non puoi rispondermi, ti dirò quello che penso e ti racconterò quello che mi succede quando starò davanti al mare o quando guarderò qualcosa che anche a te piaceva. Aspetterò che tu venga a trovarmi come ci avevamo promesso, aspetterò che il campanello suoni, aspetterò che tu mi abbracci forte dicendomi……”ciao sorellona mia, come xè? “
17c5e5c6-e2c7-4728-8f84-5af978ade846
Rovistando nel pc ho trovato una cartella con vecchie lettere e pensieri dedicati a varie persone e questa che desidero far leggere l'ho scritta in un momento di tristezza per un'amica che non c'è più. « immagine » Cara amica mia, amica di tante battaglie, amica di tante risate, amica di tante...
Post
14/07/2020 06:51:20
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.