La "marana".

12 dicembre 2018 ore 10:53 segnala


Cade il cielo sul limacciume pieno di urla,
quel bagno tutti nudi con le rotule che campeggiano
vive,
come trofei di battaglie di fame,
la marana è un confessionale, un letto di piscio,
e qui, l'urlare non è violenza, no,
è un modo diverso di ridere in compagnia.

E poi venne il cortile
affogato tra oceani di tufo,
e non rimase che il rimpianto
di quelle mutande grondanti acqua,
e l'asciugarsi al sole
al ponentino amoroso.
7db6603c-f678-453a-913f-ff1f3822ea7b
« immagine » Cade il cielo sul limacciume pieno di urla, quel bagno tutti nudi con le rotule che campeggiano vive, come trofei di battaglie di fame, la marana è un confessionale, un letto di piscio, e qui, l'urlare non è violenza, no, è un modo diverso di ridere in compagnia. E poi venne il cor...
Post
12/12/2018 10:53:46
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

Il campione.

11 dicembre 2018 ore 17:45 segnala



Tu che di tutto svisceri, studi,
di ogni suo sospiro hai fatto una tesi,
componi come un puzzle il suo piacere,
e mi dici che la penetrazione è gioco infantile,
che solo un uomo soddisfa.

E forse potresti star lì a parlar mentre sto
cercando di capire se quest'universo, esiste,
e mi chiedo perché
mai le mi disse che la sua strada
non era la mia,
e se in fondo alla tua storia,
oltre a studi e teorie, spazio c'è
per una tua....gioia.

Se avessi le tette.....

09 dicembre 2018 ore 06:27 segnala



....ora sarei qui a scacciar mosche,
quasi fossi mela marcia o peggio...
una merda.
E a lagnar d'ogni attenzione per una virgola, per un....niente
che par un incendio e invece
è un cerino,
a sobillar moti che sanno di immobile,
a frenar slanci verso cieli
di cartapesta.
Se avessi le tette...
e le ho avute anche se per gioco:
ah! Che meraviglia lo stupore per ogni mia
idiozia,
per trombosità piene d'avverbi, di piume e avorio cinese,
e a sera aspettar cento e cento auguri
d'esser nei sogni di lumaconi
e sospiri di bava.
Ah, aver 'ste tette.



662230be-6a2d-46e4-aab9-97e50b317e3c
« immagine » ....ora sarei qui a scacciar mosche, quasi fossi mela marcia o peggio... una merda. E a lagnar d'ogni attenzione per una virgola, per un....niente che par un incendio e invece è un cerino, a sobillar moti che sanno di immobile, a frenar slanci verso cieli di cartapesta. Se avessi l...
Post
09/12/2018 06:27:23
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment

Il sacco della plastica.

08 dicembre 2018 ore 10:24 segnala





Mi hai lasciato andare
come un piatto che non sapeva di nulla.
Ero lì,
come un accessorio importante,
che so, la macchina per la pressione,
il frullino per le tue uova,
ero li,
come un labrador che ti guardava adorante
e m'hai guardato scivolar fuori dalla tua vita,
come il sacco della plastica di scarto.
Avrei voluto
esserti...essenziale,
che sentissi la mia mancanza,
avrei voluto
esser felice di viver questo passar del tempo
che qualcuno chiama
vita.



1644cf5a-eb3c-42e3-9d6c-5e54d17964f2
« immagine » Mi hai lasciato andare come un piatto che non sapeva di nulla. Ero lì, come un accessorio importante, che so, la macchina per la pressione, il frullino per le tue uova, ero li, come un labrador che ti guardava adorante e m'hai guardato scivolar fuori dalla tua vita, come il sacc...
Post
08/12/2018 10:24:56
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment

Nessuno ti ama quando sei giu'.

06 dicembre 2018 ore 18:00 segnala


...e quando il tuo sole smette di splendere,
senti le ossa che scrocchiano, gemono,
e quando l'unica tua luce è quella del lampione
sotto casa,
e quando anche le lacrime sono un greto in secca,
ecco che allora,
nessuno ti ama,
nessuno tocca i tuoi pensieri
quasi fosse lebbra
la tua malia.
Nessuno pensa al dolore di qualcuno
a meno che non sia il proprio,
a meno che la bottiglia quasi vuota,
non sia la propria.
Nessun barista accetta che tu paghi la sbornia
con la tua
disperazione,
sappilo.



db6065d4-d8e6-47eb-9e7a-3f9fa5b620fc
« immagine » ...e quando il tuo sole smette di splendere, senti le ossa che scrocchiano, gemono, e quando l'unica tua luce è quella del lampione sotto casa, e quando anche le lacrime sono un greto in secca, ecco che allora, nessuno ti ama, nessuno tocca i tuoi pensieri quasi fosse lebbra la tua...
Post
06/12/2018 18:00:28
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment
    2

La cattiva strada.

05 dicembre 2018 ore 11:06 segnala



Era così difficile esserti fedele,
coprir i tuoi sogni con le care parole,
quelle che, ricordi, riempivan la bisaccia,
e adesso che ti vedo per quello che sei,
adesso che un sospiro ho esalato dopo il sesso,
m'accorrgo di non averne piu'...
di guardare al di là dei vetri della finestra,
di non esser piu' quella stella lucente,
scusa.

Ma vorrei esserti caro, come una stagione che
passa,
vorrei nel ri incontrar i tuoi occhi
veder quelle vie che s'accompagnavan al nostro
amoreggiare,
e lasciar dietro me una scia di
rimpianti.
Nulla ho distrutto,
molto ho creato.



6a30fafe-de98-41f1-9958-13c58be3fd96
« immagine » Era così difficile esserti fedele, coprir i tuoi sogni con le care parole, quelle che, ricordi, riempivan la bisaccia, e adesso che ti vedo per quello che sei, adesso che un sospiro ho esalato dopo il sesso, m'accorrgo di non averne piu'... di guardare al di là dei vetri della fines...
Post
05/12/2018 11:06:53
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

Una eterna prima volta.

04 dicembre 2018 ore 18:24 segnala






Vorrei amarti, ma...
vorrei non innamorarmi di te,
vorrei esser l'ansia del non esserci
e la tranquillità dell'esserci.
Vorrei che tu ci fossi, sempre,
con la leggerezza di me che...
non ci sono,
aprire gli occhi e....trovarti,
lì,.....ma non sempre,
esser un eroe,
il frutto di una eterna prima volta .
Vorrei amarti, e t'amo,
ma non innamorarmi di te.






Bhè, in definitiva è abbastanza normale.
Il desiderare di amare qualcuno, di essere importante per esso/a ma senza l'assillo dell'abitudinarietà che quasi sempre uccide il concetto di perfezione che si associa all'individuo amato.

E' un punto di arrivo, non di partenza.


41d9f55c-4bf6-4d28-9034-66e9db0a6f44
« immagine » Vorrei amarti, ma... vorrei non innamorarmi di te, vorrei esser l'ansia del non esserci e la tranquillità dell'esserci. Vorrei che tu ci fossi, sempre, con la leggerezza di me che... non ci sono, aprire gli occhi e....trovarti, lì,.....ma non sempre, esser un eroe, il frutto di u...
Post
04/12/2018 18:24:00
none

Anime danzanti.

29 novembre 2018 ore 18:24 segnala



Mi capita di assistere a balli in occasione di matrimoni o feste popolari.
Seduto osservo le coppie che si adocchiano da lontano, scegliendo o facendosi scegliere. E' l'antitesi di quei rapporti virtuali che nascondono quasi tutto, è il trionfo dello sfiorarsi che parla, delle carni che fremono al tocco, degli sguardi carichi di intenti di promesse.
Io, non so ballare.
Non me ne dolgo (ormai); la mia anima ha preferito danzare con le parole, resistendo alle mode, restando sola il piu' delle volte, ma tant'è.....

Ma quando li osservo volteggiare, penso che per pochi minuti, molti di loro hanno toccato il cielo; non con un dito, ma con un....piede.

Non so ballare.

Avrei voluto tu mi insegnassi,
a ballare,
magari dopo una doccia, insieme,
e...
piegar il bacino ad incrociar il tuo,
avrei voluto sentir la tua anima
scivolar nella mia
con un tocco della tua mano sulla mia spalla,
avrei imparato molto dal tuo volermi amare,
avremmo passeggiato sul mare e il sudore
al suo vento,
asciugato.
Non so ballare, è vero,
ma so parlare al tuo cuore
quando le parole muovono i nostri
passi.


930b7b3e-ae31-4186-90aa-39cc7a94f1c6
« immagine » Mi capita di assistere a balli in occasione di matrimoni o feste popolari. Seduto osservo le coppie che si adocchiano da lontano, scegliendo o facendosi scegliere. E' l'antitesi di quei rapporti virtuali che nascondono quasi tutto, è il trionfo dello sfiorarsi che parla, delle carni ...
Post
29/11/2018 18:24:48
none

Fascino.

28 novembre 2018 ore 20:52 segnala


Si può essere belli fino alla perfezione, ma senza fascino tutta questo assomiglia a un bel contenitore vuoto. Il fascino è una qualita' non misurabile con un qualsiasi metro di giudizio che non sia la potenza in esso racchiuso.
Il fascino cancella i limiti fisici, e rende mitico qualcosa che altrimenti appassirebbe con il tempo.
Il fascino denota personalità, intelligenza e indipendenza: non subisce le mode,.....le crea.


Bella di tuo, senza null'altro
che aura di beltà,
senza carezze di sguardi che ti dican....
si,
sei bella.
Bella di tuo ,
e neanche lo sai,
che la tua voce è di verità colma,
bella che ispiri adorazioni, eroismi,
e d'orizzonti, immensità,
bella
e di tutti,
perché possesso,
perfezione,
intaccherebbe.


4f4b15fc-aff2-4ca3-a979-0686d54bcbb5
« immagine » Si può essere belli fino alla perfezione, ma senza fascino tutta questo assomiglia a un bel contenitore vuoto. Il fascino è una qualita' non misurabile con un qualsiasi metro di giudizio che non sia la potenza in esso racchiuso. Il fascino cancella i limiti fisici, e rende mitico qua...
Post
28/11/2018 20:52:37
none

Sotto casa.

27 novembre 2018 ore 17:16 segnala


Che dire,...
è fatale,
quel pendio che mi porta alla morte,
quello che chiami....tempo,
quel facoltoso compagno che è lì, un poco più avanti,
che sorride per un film già visto .

Non mi va d'esser trasparente ai tuoi occhi,
sono vanità pura e desiderio del tuo corpo....
vorrei averti al chiuso di un'auto
per contorcer corpi e panna sui vetri,
vorrei ciò,
lo vorrei ora,
lo vorrei qui,.... nella tua via .

Voglio averti prima che quella stupida morte, arrivi,
o tutt'alpiu' nell'attimo che solleva le mani al cielo,
voglio rallentar i battiti e risparmiar vita,
straziar il tuo seno, e penetrar in te, come sempre,
voglio spaventarti ed infine,
da te,
partir.



ad34a2f5-cd9f-43db-b52b-53e3770c5626
« immagine » Che dire,... è fatale, quel pendio che mi porta alla morte, quello che chiami....tempo, quel facoltoso compagno che è lì, un poco più avanti, che sorride per un film già visto . Non mi va d'esser trasparente ai tuoi occhi, sono vanità pura e desiderio del tuo corpo.... vorrei avert...
Post
27/11/2018 17:16:35
none