Pare che "accussì".

08 maggio 2019 ore 14:31 segnala






Sembra che così tutto vada al suo posto,
i baci, le carezze nella loro casella,
i sospiri in fondo all'anima.

Pare che accussí,
Chistu scuro, fusse notte, e no pavura,
Pare,.... ma o ssai, che nun è accussí, no,
stu vllut e malincunia, si tu, ch nun stai accà,
o' ssai.


Ed ora che pure il sonno, se ne è andato,
mi manca il gusto stazzonato d'un risveglio,
una nota dolce, una qualsiasi,
Pare che accussi'.....



43ede8e1-01ad-4529-a7be-0aa89e55ae7c
« immagine » Sembra che così tutto vada al suo posto, i baci, le carezze nella loro casella, i sospiri in fondo all'anima. Pare che accussí, Chistu scuro, fusse notte, e no pavura, Pare,.... ma o ssai, che nun è accussí, no, stu vllut e malincunia, si tu, ch nun stai accà, o' ssai. Ed ora c...
Post
08/05/2019 14:31:37
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    2

Andar via.

07 maggio 2019 ore 14:06 segnala




Il momento piu' bello è quando vai via,
quando tutto o quasi di te, percola in questa stanza,
le tue virgole i tuoi silenzi, le tue risate,
e scende in fondo all'esofago, il deglutir del mio commosso amore.
Quando te ne vai, non lo vorresti fare, no,
vorresti aver occhi sulla nuca per guardar l'acquosità
del mio sguardo che urla....non andar via,
vorresti carezzar il mio orgoglio che noncuranza, finge,
quando te ne vai,
sempre,
ti porti via
il meglio della mia vita
e me la riporti quando, con nonchalance,
torni.


b5ebcc88-85d7-4060-8424-6ee20daa9d95
« immagine » Il momento piu' bello è quando vai via, quando tutto o quasi di te, percola in questa stanza, le tue virgole i tuoi silenzi, le tue risate, e scende in fondo all'esofago, il deglutir del mio commosso amore. Quando te ne vai, non lo vorresti fare, no, vorresti aver occhi sulla nuca ...
Post
07/05/2019 14:06:41
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
  • commenti
    comment
    Comment
    2

Senza anima.

04 maggio 2019 ore 10:48 segnala






Sono bravo e le dita ho
veloci,
sono stato lassù, in alto, a toccare un dio d'azzurro,
a gareggiare con lui,
sono affilato e lucido di idee, ma....
non ho anima,
quasi a perfezionar estetiche, a limar imperfezioni e sbavature,
non ho anima,
e a sera, in un riposo di silenzi,
mi vergogno un poco, sognando la luce dei tuoi sogni, e.....
sognando te e la tua anima.



079ef33b-cfc9-49af-9fbf-5680c4516213
« immagine » Sono bravo e le dita ho veloci, sono stato lassù, in alto, a toccare un dio d'azzurro, a gareggiare con lui, sono affilato e lucido di idee, ma.... non ho anima, quasi a perfezionar estetiche, a limar imperfezioni e sbavature, non ho anima, e a sera, in un riposo di silenzi, mi v...
Post
04/05/2019 10:48:53
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment

Imbalsamazione.

03 maggio 2019 ore 22:29 segnala




Vorrei tu m'imbalsamassi,
che mi tenessi in quell'angolo in fondo alla stanza,
vorrei aver i tuoi sguardi, il piumino che mi spolvera,
le carezze delle tue amiche, i sospiri per chi ami.
Vorrei esserti utile, ricordarti delle mozzarelle che devi comprare,
vorrei ciò che non posso avere,
un'oncia del tuo amore, un abbraccio che sia feroce,
ed infine vorrei stupir la tua intelligenza con cose stupide,
giacché nulla è rimasto di ciò che pensavo fosse
saggio.
Vorrei tutto ciò che non posso avere, dicevo,
e che è reso immenso perché, lo so,....
inarrivabile.


e8f30cd2-adae-42a0-a331-1eb41b36792b
« immagine » Vorrei tu m'imbalsamassi, che mi tenessi in quell'angolo in fondo alla stanza, vorrei aver i tuoi sguardi, il piumino che mi spolvera, le carezze delle tue amiche, i sospiri per chi ami. Vorrei esserti utile, ricordati delle mozzarelle che devi comprare, vorrei ciò che non posso av...
Post
03/05/2019 22:29:12
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment

Durezza.

01 maggio 2019 ore 21:24 segnala





Ammiro il tuo senso di durezza,
l'altra faccia d'una ribellione fuori moda.
Ammiro il pericolo d'esser picchiato
di inarcar i muscoli con chi è più forte
e calpesta i deboli,
ammiro quel tuo camminar ritto e irriverente,
senza sciarpa e sorridendo al nulla,
ammiro il tuo buongiorno a chi non conosci,
la civiltà del tuo "scusa".
E quando ami non sono le tue parole a dirlo
ma l'immensità del prenderti cura
del dolore del cuore del tuo prossimo.
Sei duro, assoluto, leale,
sei un socialista d'altri tempi.
7f57da62-4ef8-4d98-9a0d-e8531eccff7c
« immagine » Ammiro il tuo senso di durezza, l'altra faccia d'una ribellione fuori moda. Ammiro il pericolo d'esser picchiato di inarcar i muscoli con chi è più forte e calpesta i deboli, ammiro quel tuo camminar ritto e irriverente, senza sciarpa e sorridendo al nulla, ammiro il tuo buongiorn...
Post
01/05/2019 21:24:40
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    3

Un morso di te.

28 aprile 2019 ore 22:13 segnala





Fammi restare un ignorante,
un buzzurro senza un modo logico di prenderti,
resta immobile, ti sto mordendo un seno,
prenditi tutta la tua bestialità, e spingimi via....ma, non troppo.
Lasciami comprare una mucca per togliermi la voglia di latte,
e fingi sorpresa non disgusto,
carica il trucco e barcolla su altissimi tacchi,
pensa alla nostra tristezza in quella stupida perfezione che ci assilla.
Forse non vinceremo un Nobel,
ma ci uccideremo di risate, poi lemme lemme
all'ovile del razionale
guardandoci negli occhi,
torneremo alla nostra perfetta
tristezza.




8a9d1da4-8ea7-4220-b9cf-437f0f603866
« immagine » Fammi restare un ignorante, un buzzurro senza un modo logico di prenderti, resta immobile, ti sto mordendo un seno, prenditi tutta la tua bestialità, e spingimi via....ma, non troppo. Lasciami comprare una mucca per togliermi la voglia di latte, e fingi sorpresa non disgusto, cari...
Post
28/04/2019 22:13:29
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    1

Il cielo in una stanza.

27 aprile 2019 ore 21:14 segnala


Come in un sogno lasciato a metà
e un risveglio senza nessuno accanto,
poco a poco l'abbiamo dipinto 'sto cielo in una stanza,
e lo sapevamo di che colore fosse soffuso,
di quali voli fosse tracciato,.. si.
Avevo bisogno di sognarti,
di sussurrarti in un bar di quanto sei....bellissima,
avevo bisogno di desiderar la donna d'altri
per saper che mai t'avrei avuta,
ma il sospirare che mi uccidevi con la tua bellezza
era come averlo
questo cielo in una stanza senza aver nemmeno
uno straccio di stanza.




4159d36f-414b-419c-97e8-ddf25f01102f
« immagine » Come in un sogno lasciato a metà e un risveglio senza nessuno accanto, poco a poco l'abbiamo dipinto 'sto cielo in una stanza, e lo sapevamo di che colore fosse soffuso, di quali voli fosse tracciato,.. si. Avevo bisogno di sognarti, di sussurrarti in un bar di quanto sei....bellissi...
Post
27/04/2019 21:14:27
none

Per una donna.

22 aprile 2019 ore 21:57 segnala



Il tempo non è tempo per una donna,
è ciò che resta di una battaglia con i sensi,
un susseguirsi di dolori, di mestrui, di colorazioni e ricrescite,
è una condanna a piacere, a sfiorire con indolenza.
Per una donna esserlo è un martirio di incomprensioni
esser ubriaca non trasgredisce, non ispira....schifa e allontana,
esser un battagliero gesto, un bruciar di rabbia è come scalare un monte
che non c'è,
e morir per un amore stupido, insulso,
una normale
banalità femminile:
un uomo,
t'ammazzerebbe.



4d73e2ce-8f30-44bb-bf90-7519dcc37b72
« immagine » Il tempo non è tempo per una donna, è ciò che resta di una battaglia con i sensi, un susseguirsi di dolori, di mestrui, di colorazioni e ricrescite, è una condanna a piacere, a sfiorire con indolenza. Per una donna esserlo è un martirio di incomprensioni esser ubriaca non trasgredis...
Post
22/04/2019 21:57:41
none

Condizionale.

18 aprile 2019 ore 15:20 segnala




I consensi giunti al capolinea delle intenzioni,
sono il condizionale del mio stupore,
come una sberla di Cannavacciuolo, che ti spezza il fiato,
e ti concede una possibilità,
una, di piacer a cuori che neanche conosci.
E quando non lo spero ecco che t'arrampichi sino al mio cuore,
e mi sorprendi con un miracolo che non ha ragione
d'esistere,
se no,
che miracolo sarebbe.
Ancora non so se la tua vita ha di me,
bisogno,
se il mio scomparir sarà poco piu' d'un colpo di tosse
o se chiuderai per sempre il tuo cuore all'amore.
Ed è meglio così:
ogni giorno è e sarà come le colonne d'Ercole attraversare:
il buio di un incognita che m'attira.
E' condizionale.




b47cb697-f954-4ce6-9f93-e2376ec21789
« immagine » I consensi giunti al capolinea delle intenzioni, sono il condizionale del mio stupore, come una sberla di Cannavacciuolo, che ti spezza il fiato, e ti concede una possibilità, una, di piacer a cuori che neanche conosci. E quando non lo spero ecco che t'arrampichi sino al mio cuore,...
Post
18/04/2019 15:20:09
none

Vorrei decider io.

15 aprile 2019 ore 22:12 segnala





Vorrei esser padrone di me,
solo un minuto,
vorrei premer quel pulsante, guardar negli occhi
quella signora,
irrider la sua serietà, giocare con la sua decisione.
Vorrei, davvero, il privilegio d'esser uomo sino in fondo,
per un istante esser Dio,
passar in rassegna come in un guardaroba,
gli amori, le odi, le scritture e gli scribacchini,
gli oceani di attimi solinghi e assolati.
E sceglier come un abito,
il più bello....bello per me,
metterlo lì, in bella mostra
e decider che è quello, quello e nessun altro,
il momento d'andar dove esser ciò che sono
è chiave per un paradiso.
Si, scelgo quello.


d1c9f6df-defb-48e4-849e-928f899d6ceb
« immagine » Vorrei esser padrone di me, solo un minuto, vorrei premer quel pulsante, guardar negli occhi quella signora, irrider la sua serietà, giocare con la sua decisione. Vorrei, davvero, il privilegio d'esser uomo sino in fondo, per un istante esser Dio, passar in rassegna come in un gu...
Post
15/04/2019 22:12:11
none