Aveva occhi nerissimi.

20 marzo 2017 ore 06:33 segnala


Aveva occhi nerissimi,
o forse ero io a vederli cosi,....
aveva il sesso nel languore d'uno sguardo,
aveva cio' che di un addio
brucia,
aveva la mia voglia di bere allo spasimo,
di chiuder gli occhi, sazio e pasciuto,
aveva tutta la voglia del mondo
di amarmi, li, in piedi,
e che su quel muro ci fosse qualcosa di noi,
come un graffito di sesso.
Solo dopo, ma molto dopo,
pensammo a qualcosa di sensato,
e vuoto.


Perchè, in fondo, nulla abbiam deciso, se non il viver mancandoci, quasi il non esserci fosse l'essenza dell'averci.
E cambiamo colore ad ogni luna, pensando di cristallizzare un dolore, in un colore,... il colore dell'astinenza, del ritrovarci sempre allo stesso posto senza mai....incontrarci.

24a586cb-4dc5-4100-af72-950b23515d94
« immagine » Aveva occhi nerissimi, o forse ero io a vederli cosi,.... aveva il sesso nel languore d'uno sguardo, aveva cio' che di un addio brucia, aveva la mia voglia di bere allo spasimo, di chiuder gli occhi, sazio e pasciuto, aveva tutta la voglia del mondo di amarmi, li, in piedi, e che su ...
Post
20/03/2017 06:33:51
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.