Bianco. (XXXXXX)

03 settembre 2018 ore 15:48 segnala


Sono il tuo bianco,....
truciolo di sensi, lattigine di sospiri,
e sulle tue pareti indaco e panna,
staglio la mia macchia di desiderio.
Sembriamo "provos" fuori tempo,
sanciopanza non arrendevoli,
restiamo così,
con un colore,
che non è un colore.


E ti scrivo perchè mi sembra di toccare
le parole,
di modellarle come creta con una virgola....
un due punti,....
ma come farti sentire una pausa, un sospiro,
un ti amo con un aggettivo? Come?
E ti scrivo,.....ti scrivo.




743bc44b-9d13-4988-8785-96c12fe3188a
« immagine » Sono il tuo bianco,.... truciolo di sensi, lattigine di sospiri, e sulle tue pareti indaco e panna, staglio la mia macchia di desiderio. Sembriamo "provos" fuori tempo, sanciopanza non arrendevoli, restiamo così, con un colore, che non è un colore. « video »
Post
03/09/2018 15:48:09
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Commenti

  1. s.hela 07 settembre 2018 ore 09:38
    E' sicuramente con la scrittura che i pensieri arrivano prima o poi a destinazione !

    Sempre bellissimi i tuoi , compresa la musica di Sakamoto per me Magica!

    Un :bacio :bye

    Giulia
  2. luc.ariello 07 settembre 2018 ore 10:31
    Ciao Giulia. Abbiamo tutto e dei dolori dell'anima possiamo permetterci il lusso, di dolerci.

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.