Farine.

31 marzo 2019 ore 21:06 segnala


Quando faccio il pane (con regolarità) non uso quasi mai le stesse farine nell'impasto, anzi....
La miscela rispecchia il mio umore, la giornata se piovosa o assolata e perché no, la disponibilità farinacea.
La gestualità appartiene a quella serie di riti che rendono umana la vita e che prescindono dalla sua convenienza economica: riempire una moka è un rito, fare il pane e un rito, e molte altre cose rientrano in quell'insieme di attività che gratificano l'anima oltreché il palato o il fisico.
Ma quando penso che duemila anni fa un individuo, come me, miscelava acqua, farina e sale, e affidava al fuoco quell'impasto, si cibava di quella fragranza sopravvivendo, mi sembra di trovarmi ogni giorno davanti a Dio e che nella mia casa entri la sua benedizione.
Esagerato? Forse. Ma mi sembra di essere fin troppo normale, ed oggi, una persona normale, è un rivoluzionario.


C'è anche Dio in ogni gesto
che sappia d'amore,
c'è dunque Dio quando di te
ogni cosa
amo.
21b2d997-8d58-412c-954b-62d7769b2579
« immagine » Quando faccio il pane (con regolarità) non uso quasi mai le stesse farine nell'impasto, anzi.... La miscela rispecchia il mio umore, la giornata se piovosa o assolata e perché no, la disponibilità farinacea. La gestualità appartiene a quella serie di riti che rendono umana la vita e ...
Post
31/03/2019 21:06:55
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.