Il barbagianni.

18 ottobre 2018 ore 22:07 segnala




Ho imparato a sognare guardando i tuoi occhi,
ho spento le luci e qualcosa di me
ha volato.
Come è informale la mia sorpresa,
come calmo e pacificato il desiderio,
nella strada un lampione mi chiama
ed io per un attimo vorrei essere lì.
Sotto quel caldo lucidore rossastro
potrei cominciare un'avventura,
che so, diventar un samurai, un eunuco, un barbagianni
a caccia di bisce o talpe.
Poi torno ad immaginario quel tuo sguardo,
le spalle, il tuo star sdraiata,
e penso che io e te, solo per un attimo,
siamo stati una cosa sola,
e in quell'attimo l'eternità non sembrava così llontana.
Io ero te e me
e questo è quanto.
3ad659b1-34ce-40cf-b925-301837720519
« immagine » Ho imparato a sognare guardando i tuoi occhi, ho spento le luci e qualcosa di me ha volato. Come è informale la mia sorpresa, come calmo e pacificato il desiderio, nella strada un lampione mi chiama ed io per un attimo vorrei essere lì. Sotto quel caldo lucidore rossastro potrei co...
Post
18/10/2018 22:07:17
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.