Il migrante.

26 febbraio 2019 ore 21:49 segnala



Migranti.

Era il mare innanzi,
un destino liquido che la paura mordeva,
erano attimi normali di una vita terribile,
con quei figli attaccati alle mie cosce.
Era un'idea di un paradiso di carta,
popolata di gente rosa e buona,
era, ripeto solo un'idea;
dietro noi
solo la morte e il suo ghigno.
Ecco che prendemmo il largo
verso un infinito che solo nella nostra mente
esisteva.


0d7f4ba9-6a59-4b39-ad75-b918007a5faa
immagine Migranti. Era il mare innanzi, un destino liquido che la paura mordeva, erano attimi normali di una vita terribile, con quei figli attaccati alle mie cosce. Era un'idea di un paradiso di carta, popolata di gente rosa e buona, era, ripeto solo un'idea; dietro noi solo la morte e il ...
Post
26/02/2019 21:49:57
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.