Il peluche.

12 aprile 2019 ore 19:28 segnala




Io non so essere chi non sono....e non sono fiero di questo.
Non voglio riempire le orecchie altrui di stronzissimi io, io, io, ma quando ti avvicini a una tigre, è possibile che ti morda,.....fattene una ragione.
Quindi se ti piaccio il lunedi, sappi che potrei non piacerti il....venerdì,... è sottinteso,.... non sono un peluche,....non dico "mamma" se mi schiacci la pancia, resto pur sempre una tigre,.....amorevole, ma tigre.
L'alternativa? Comprati un peluche....di tigre.


M'aspetto,
sempre, che ci sia il tuo sguardo,
dietro quel nulla che nella vita
mia,
entra.

M'aspetto e l'aspetto,
il tuo esiger ciò che ti spetta,
le cose che, nella fretta,
non ti dissi.

M'aspetto di sentir, ancora,
l'odore del tuo mare,
lo sciabordio di onde amiche,
il sapor della tinta dei tuoi capelli.

T'aspetto,
ed è il solo motivo che
non mi spinge via di qui:
il timor d'aver perso anche l'ultimo tuo sguardo
quello che avevi la prima volta che
i miei occhi
guardasti.

M'aspetto e t'aspetto.


ce4641ce-fd24-49d0-b148-436cf034f434
« immagine » Io non so essere chi non sono....e non sono fiero di questo. Non voglio riempire le orecchie altrui di stronzissimi io, io, io, ma quando ti avvicini a una tigre, è possibile che ti morda,.....fattene una ragione. Quindi se ti piaccio il lunedi, sappi che potrei non piacerti il.......
Post
12/04/2019 19:28:22
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.