Mó famo ed caso......

13 giugno 2018 ore 21:06 segnala



La sento, la sento, l'essenza dei tuoi pensieri,
come una marmellata che titilla le papille, e con scarabocchi, materializzo le tue idee, o quello che penso siano le tue idee.
Ma infine, ammettiamolo, che c'e' di male.....
vorrei tu fossi qui, a maramaldeggiare, con la mia tranquillita',
a squittire per ogni goccia di allegria,
vorrei assecondare le tue corse,
aspettare con pazienza la tua ispezione, minuziosa, di vetrine e luci,
vorrei essere un tuo accessorio, di quelli che hai da sempre,
vecchio, consunto ma amichevole al tatto,
rassicurante nella sua usura, un qualcosa di cuoio,
magari,...una piccola bisaccia.
Vorrei tu fossi qui....ora.



Mo' famo er caso, che de sera se incontramo,
e che dopo un fiasco de quello bono,
manco te guardo,.... tanto nun ce vedo,
e t'arritrovo er giorno dopo
a mezzo delle cose belle e intelligenti:
e ce lo sapevo che er vino è 'na livella
pure li brutti parono belli....e intelligenti.
Vor di' che me faro' tutte l'osterie,
puranco quelle fori porta, tanto ce lo sai,
che per vedette bella e intelligente,
me mbriaco tutte e sere.



58253270-a014-4c2c-870d-d44601c04cef
« immagine » La sento, la sento, l'essenza dei tuoi pensieri, come una marmellata che titilla le papille, e con scarabocchi, materializzo le tue idee, o quello che penso siano le tue idee. Ma infine, ammettiamolo, che c'e' di male..... vorrei tu fossi qui, a maramaldeggiare, con la mia tranquill...
Post
13/06/2018 21:06:46
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.