Sassi.

31 ottobre 2018 ore 16:09 segnala




C'è ferocia in quell'abbracciar le mie spalle ,
e il mio esser sasso in spiaggia ti rende orgogliosa.
E intanto gorgoglia la risacca e scopre i miei dolori,
tutta questa rena che spolvera le dune arruffa i nostri corpi
si insinua tra la saliva dei tuoi baci
dei miei baci.

Torna la sera a parlarmi di te,
torna come una carezza, un 10 e lode in matamatica,
torna a raccontarmi favole e carole,
e già il freddo d'un distacco siede al mio fianco.
Resta e muori con l'alba,
resta e tienimi la mano.




69b44b18-e116-470f-aa03-2efcb5529901
« immagine » C'è ferocia in quell'abbracciar le mie spalle , e il mio esser sasso in spiaggia ti rende orgogliosa. E intanto gorgoglia la risacca e scopre i miei dolori, tutta questa rena che spolvera le dune arruffa i nostri corpi si insinua tra la saliva dei tuoi baci dei miei baci. Torna la...
Post
31/10/2018 16:09:37
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. s.hela 01 novembre 2018 ore 11:06
    Sassi che immutevoli
    resistono, alla mercè
    del tempo che passa.


    Bellissimo pensiero caro Luc :-)

    Buona giornata :rosa

    Giulia
  2. luc.ariello 01 novembre 2018 ore 11:19
    @s.hela
    Grazie cara.

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.