Solipsista.

02 dicembre 2019 ore 12:46 segnala



E questo ritmo che s'acquatta e prospera
concimato da esplosioni di commossa emozione,
sarebbe solo musica, è vero,
profusione di crome, di bemolli, manciate di consonanze, di dissonanze
ma messe lì, in quel preciso rigo,
ecco che disintegra quel poco di sicurezze rimaste.
E fermo sul ciglio della sera, nemmeno il pungicar della pioggia infastidisce;
quel principio di pianto percola e mesce umidore a nuvolaglie,
cos'altro aggiungere a tale bellezza
se non il mio miserrimo farfugliare d'amore persi e scordati?
Meglio un ritorno, mesto ma onorevole,
quello che direi, ora,
sarebbe orribil cacofonia.




bef2fdde-69e6-4d3c-830b-15a0f6edbeac
« immagine » E questo ritmo che s'acquatta e prospera concimato da esplosioni di commossa emozione, sarebbe solo musica, è vero, profusione di crome, di bemolli, manciate di consonanze, di dissonanze ma messe lì, in quel preciso rigo, ecco che disintegra quel poco di sicurezze rimaste. E fermo...
Post
02/12/2019 12:46:26
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.